Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 80

Discussione: Equipaggiamento vario Alpini E.I.

  1. #61
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,794

    Re: Materiale sci-alpinistico.

    Belli non sapevo neppure della loro esistenza!!!!!

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  2. #62
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    73

    Re: Materiale sci-alpinistico.

    Citazione Originariamente Scritto da squalone1976
    Belli non sapevo neppure della loro esistenza!!!!!

    ChM

    LA DIVISA DEL VICINO E' SEMPRE PIU' VERDE, ma garantisco che inglesi, americani e anche i norvegesi morivano d'invidia a vedere i nostri ragazzetti di leva equipaggiati con questi materiali. Loro giravano ancora (negli anni 90) con gli scarponi di cuoio e gli attacchi a molla.

    Nei trasferimenti a piedi gli sci venivano infilati nelle apposite tasche laterali dello zaino "Cassin".

    Mi scuso per il disordine del post, devo ancora prendere confidenza con il sistema di pubblicazione delle immagini. Purtroppo non posso postare le immagini degli attacchi a "doppio uso" - discesa e fondo - degli sci Spalding. Spero che qualcun altro lo possa fare, perchè erano (sono?) uno spettacolo.

    Ciao.
    Al

  3. #63
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Carnia
    Messaggi
    98

    Re: Materiale sci-alpinistico.

    Gli attacchi degli sci in foto hanno montato attacchi per lo sci alpino e non per lo sci alpinismo come previsto. Molto probabilmente qualche istruttore di sci militare ha montato tale attacco per praticare sci alpino.
    Viva il Re! Viva il Re! Viva il Re!
    Chinate, o reggimenti, le bandiere al vostro Re!
    La gloria e la fortuna dell'Italia con Lui è
    Bei fanti di Savoia, gridate: Evviva il Re!

    Viva il Re! Viva il Re! Viva il Re!
    Le trombe liete squillano
    Viva il Re! Viva il Re! Viva il Re!
    Con esse i canti echeggiano

  4. #64
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    73

    Re: Materiale sci-alpinistico.

    Citazione Originariamente Scritto da btgtolmezzo
    Gli attacchi degli sci in foto hanno montato attacchi per lo sci alpino e non per lo sci alpinismo come previsto. Molto probabilmente qualche istruttore di sci militare ha montato tale attacco per praticare sci alpino.
    Sì anch'io penso la stessa cosa. Trovati gli sci ero tutto contento, ma poi ho visto che mancava il particolare più interessante, anche dal punto di vista militare. Di sicuro il "proprietario" li usava solo in discesa e risaliva con lo skilift, una specie di conversione ad un uso più civile...Peccato per noi.

    Ciao.
    Al

  5. #65
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127

    Re: Materiale sci-alpinistico.

    All'epoca l'attacco giusto era lo Zermatt, usato anche per lo scialpinismo civile.

    Rawa Ruska (che li ha usati per... anni)
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  6. #66
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    mozzo
    Messaggi
    128

    Re: Materiale sci-alpinistico.

    Citazione Originariamente Scritto da alvise contarini
    Ecco i famosi scarponi da sci-alpinismo "San Marco", adottati dalle truppe alpine negli anni '80. Si tratta di scarponi da sci in materiale plastico, chiusi da ganci, che hanno la particolarità della suola Wibram che consente (per la verità solo in emergenza e con fatica) di camminare anche su terreni non innevati.



    Gli scarponi contengono, nell guscio, una scarpetta di pelle che può essere calzata da sola e permette di camminare all'interno dei bivacchi o su terreno gelato.

    Infine, per completare, un paio di sci Maxel. Gli alpini usaavano per le attività addestrative e tattiche un tipo di sci standard Maxel o Spalding con attacco doppio ( da discesa o da fondo), di lunghezza standard (180 cm), sui quali potevano essere applicate delle guaine dette a "pelle di foca" per l'aderenza in salita.

    [attachment=1:2uie2pr6]DSCN7117.JPG[/attachment:2uie2pr6]
    belli,dall'attacco sembrano di ottima fattura,non ricordo la marca,sembrano anni '70'80
    ol raspa poler de berghem

  7. #67
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: Materiale sci-alpinistico.

    Che belli, te l'invidio prorpio; per integrare posto delle foto che ho fatto al museo della fanteria di Roma .
    Un manichino del genere mi piacerebbe da morire
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #68
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127

    Re: Materiale sci-alpinistico.

    Pubblica confessione: neli ultimo gorni di naja alpina, mi ero un po' organizzato dal punto di vista dei souvenirs extra, ma mentre ero in fila fuori dal magazzino per rendere il dovuto, un figlio di buona donna ha sachheggiato il mio armadietto che conteneva... l'extra con la tuta bianca e altro. Mi sono rimasti solo il cinturone bianco, le moffole da sciatore e gli occhiali da sci....

    Rawa Ruska
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  9. #69
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    73

    Pelli di foca

    Avrei dovuto continuare l'argomento "Materiale sci-alpinistico", ma il titolo è troppo simpatico, così apro un nuovo thread.

    Le pelli di foca sono un materiale da scialpinismo che deriva dall'esperienza di antiche popolazioni artiche; la pelle di foca ha la caratteristica di scorrere su un verso e di fare attrito sull'altro, così che se lo sciatore riveste i propri sci di pelle di foca, può agevolmente camminare con gli sci anche in salita, senza scivolare indietro. Naturalmente i materiali moderni sono sintetici, ma il principio è lo stesso.

    Ecco dunque due tipi di Pelli di foca in uso alle truppe alpine:

    [attachment=2:asxywpv2]DSCN7143.JPG[/attachment:asxywpv2]

    Il primo tipo in alto è in tessuto ed è marcato 1971; quello in basso, in materiale sintetico, è molto più recente. La lunghezza è quella standars degli sci militari, e cioè 180 cm. Credo che oggi gli alpini usino materiali più moderni, del tipo adesivo o simili. Ma il principio è sempre lo stesso: dare "grip" in salita, scivolare liberamente in avanti ma senza scivolare indietro.

    [attachment=1:asxywpv2]DSCN7144.JPG[/attachment:asxywpv2]

    Ed ecco il sistema di attacco agli sci.

    [attachment=0:asxywpv2]DSCN7145.JPG[/attachment:asxywpv2]

    Non ho mai praticato questi sport per cui potrei essere stato impreciso nella descrizione. Credo che chi è stato alpino abbia ricordi indelebili di certe attività. Mi diceva mia sorella che si era trovata ad insegnare in una piccola scuola di S.Pietro di Cadore, che un giorno le capitò di incrociare un plotone di alpini - sci, armi e tute bianche - che tornavano da un addestramento. Mia sorella, che allora aveva venti anni, si sarebbe aspettata qualche occhiata e qualche richiamo. Bene, mi raccontò stupita, della fila, tutti quanti erano, non ce n'è stato uno che abbia alzato gli occhi a guardarla. Dovevano essere davvero stravolti.
    Da quel che so degli alpini, non stento a crederlo.

    Ciao.
    Al
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #70
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Carnia
    Messaggi
    98

    Re: Pelli di foca

    Quelle nere erano in dotazione tra gl'anni 80-90 e anche primi del 2000 e sono chiamate pelli di foca meccaniche dal metodo per agganciarle allo sci! Attualmente le pelli di foca sono del tipo adesivo molto facili da reperire sul mercato civile.
    Viva il Re! Viva il Re! Viva il Re!
    Chinate, o reggimenti, le bandiere al vostro Re!
    La gloria e la fortuna dell'Italia con Lui è
    Bei fanti di Savoia, gridate: Evviva il Re!

    Viva il Re! Viva il Re! Viva il Re!
    Le trombe liete squillano
    Viva il Re! Viva il Re! Viva il Re!
    Con esse i canti echeggiano

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato