Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 789
Risultati da 81 a 90 di 90

Discussione: Erkennungsmarken delle Waffen SS

  1. #81
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    836
    Ciao a tutti.

    Altre erkennungsmaken Waffen-SS di recente arrivo in collezione.

    SS-Artillerie-Ersatz-Abteilung SSVT - 2 Batterie matr.30:
    IMGP2794rid2.jpgIMGP2797rid2.jpg
    piastrina di zinco del reparto di istruzione ed addestramento delle reclute di artiglieria, da trasferire nelle varie divisioni SS-VERFUGUNGSTRUPPE, poi rinominate Waffen-SS nel 1941, costituito nel 1939 a Berlino come SS-Artillerie Ersatz Abteilung. Rinominato il 10.04.1941 in Monaco di Baviera in SS-Artillerie Ersatz Regiment con tre Abteilung (I., II. leichte e III. schwere Abteilung). Il 01.05.1943 ancora rinominato SS-Artillerie Ausbildungs und Ersatz Regiment in Praga con I.–V. Abteilung.
    Questa rara piastrina, impressa sui due lati, ha la particolarità di essere 2.AUSFTG, cioè 2° Ausfertigung (seconda copia). Il militare assegnatario probabilmente smarrì la prima copia della erkennungsmarke ed il reparto di istruzione gliene rilasciò un duplicato.

    8. SS-Kavallerie-Division “Florian Geyer” – 1.SS-Reiter-Regiment - 2 Schwadron matr.409:
    IMGP2801rid2.jpgIMGP2802rid2.jpg
    Rarissima piastrina di zinco, di provenienza russa, del 1.SS-Reiter-Regiment. Questo reparto di cavalleria delle SS derivò dal SS-Totenkopf-Reiter-Standarte 1, che fu costituito in Varsavia nel Maggio 1940 da parti del SS-Totenkopf-Reiter-Standarte. Fu rinominato 1.SS-Kavallerie-Regiment il 01.02.1941 e posto alle dipendenze del Kommandostab RFSS. Nel transito tra le due denominazioni venne rilasciata la presente piastrina, pubblicata in foto sul libro sulle EKM Waffen-SS, e che si trova con alcuni altri esemplari in collezioni private. Il reparto fu utilizzato per costituire la SS-Kavallerie-Brigade nell’agosto 1941. Il 26.06.1942 il SS-FHA ordinò la costituzione della nuova SS-Kavallerie-Division (che più tardi divenne la 8. SS-Kavallerie-Division “Florian Geyer”).

    19. Waffen-Grenadier-Division der SS (lettische nr.2) – SS-Freiwilligen-Brigade - Panzerjäger Abteilung – StabKompanie matr.53:
    IMGP2760rid2.jpgIMGP2764rid2.jpg
    rara e bella piastrina in zinco del reparto Panzerjäger (cacciatori di carri) della 19. Division dei volontari lettoni nelle Waffen-SS.

    Waffen SS Sanitäts Abteilung SSVT - 3 Ersatz Kompanie matr.143:
    IMGP2788rid2.jpgIMGP2784rid2.jpg
    rara piastrina di zinco, di provenienza russa, del reparto di sanità SS-Sanitäts-Abteilung/VT che dipese dall’ Inspektion der SS-Verfügungstruppe, precedente denominazione delle Waffen-SS fino al 1941.

    Saluti, Giovanni

  2. #82
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    808
    Molto interessanti anche queste di oggi, m'intrigano particlarmente il duplicato e l'ultima qui sopra. Come al solito, esaurienti e complete le spiegazioni . Grazie per condividere queste autentiche rarità.

  3. #83
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    7,233
    Bravo Giovanni, sempre ottime e dettagliate integrazioni.
    Max
    VA
    Max

    Frangar non flectar

  4. #84
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    836
    Ciao a tutti.

    Alcune mezze erkennungsmarken Waffen SS di recente entrate in collezione:

    SS Führungshauptamt F.H.A. - 1 StabsKompanie matr.37:
    IMGP2959rid2.jpgIMGP2962rid.jpg
    mezza piastrina di zinco del SS-Führungshauptamt (SS-FHA) che fu il Quartier Generale operativo delle SS, con sede a Berlino. Originatosi dal Dipartimento per le operazioni dell'SS-Hauptamt, nell'agosto del 1940 divenne un'unità separata. Tutte le unità delle SS in servizio (e non sottoposte al comando della Wehrmacht) erano subordinate al SS-FHA per gli scopi amministrativi ed operativi: difatti organizzava il pagamento dei salari, il rifornimento degli equipaggiamenti, di armi, munizioni e di veicoli, oltre alla manutenzione ordinaria e alla riparazione degli equipaggiamenti in deposito. La sezione dell'SS-FHA predisposta al personale era responsabile delle nomine, dei trasferimenti e delle promozioni. Inoltre l'SS-FHA coordinava l'addestramento di tutte le formazioni, militari e non, delle SS, e gestiva un gran numero di scuole e di campi, oltre ad una sezione medica per gli ospedali delle SS. Esistevano, inoltre, un ufficiale responsabile di tutte le questioni riguardanti i trasporti delle SS, ferroviari, marittimi e aerei ed un dipartimento che controllava gli uffici postali da campo delle SS e la censura della corrispondenza.

    1. SS-Panzer-Division “Leibstandarte Adolf Hitler” - 16 Sturm matr.3 SSVT:
    IMGP2844rid2.jpgIMGP2848rid2.jpg
    Mezza piastrina di alluminio, impressa sui due lati. Su quello posteriore era già prestampata la dicitura SS-Verfügungstruppe, denominazione delle Waffen-SS sino al 1941, e su quello anteriore veniva impressa l’indicazione del reparto e la matricola del militare assegnatario. Nel caso in esame il reparto fu il 16. Sturm (poi Kompanie) L.A.H. Nel periodo dal 01.09.1939 al 13.08.1940 il 16. fu sIG-Sturm (schwere Infanteriegeschütz Sturm) in quanto venne armato col 15 cm schwere (pesante) Infanteriegeschütz 1933, cannone d'accompagnamento per la fanteria, progettato in Germania e adottato dall'esercito tedesco nei primi anni trenta. Distribuito a livello di battaglione dal 1936, conobbe un ampio utilizzo nel corso della seconda guerra mondiale, anche come armamento principale di semoventi e cannoni d'assalto. Il sIG 33 era un obice servito da una squadra di sei uomini, lungo nel complesso 4,42 metri e capace di un alzo massimo di +73°; quando era in batteria pesava 1.750 chili e poteva brandeggiare sull'affusto di appena 11,5°. In ordine di marcia era spesso trainato da cavalli, meno frequentemente da autocarri, camion e semicingolati. In previsione del traino meccanico le ruote metalliche stampate con battistrada in metalli, tipiche dei primi lotti consegnati, furono sostituite da ruote con penumatici. Dal 10.06.1941 il 16. Sturm, senza altre indicazioni, fece parte del nuovo IV. Bataillon LSSAH. Della 1. SS-Panzer-Division “L.A.H.”, nonchè del suo impiego sul territorio Italiano, se ne è già parlato in questo thread.

    2. SS-Panzer-Division “Das Reich” – SS. “Deutschland” Standarte - 15 Sturm matr.114 SSVT:
    IMGP2850rid2.jpgIMGP2854rid.jpg
    Mezza piastrina in alluminio dello SS-“Deutschland” Standarte delle SS-Verfügungstruppe, denominazione delle Waffen-SS sino al 1941. Lo Standarte poi confluì nella 2. SS-Panzer-Division “Das Reich”, di cui si è già parlato in questo thread, alla sua costituzione nell’ottobre 1939.

    3. SS-Panzer-Division “Totenkopf” – SS. Pionier Bataillon - 3 Kompanie matr.26:
    IMGP2861rid2.jpgIMGP2865rid2.jpg
    Mezza piastrina di zinco del reparto Pionier della 3. SS-Panzer-Division “Totenkopf” di cui si è già parlato. E’ la terza mezza piastrina di questa specialità che entra in collezione, ma le altre due (di cui ho già pubblicato le foto) sono veramente malridotte. Come per la maggior parte delle piastrine Totenkopf non vi è indicazione SS-VT o Waffen-SS ed il numero di matricola è impresso sul retro.

    12. SS-Panzer-Division “Hitlerjugend” – SS. Panzer Grenadier Ausbildings und Ersatz Bataillon 12 - StabsKompanie matr.32591:
    IMGP2946rid2.jpgIMGP2947rid.jpg
    Mezza piastrina di zinco della 12. SS-Panzer-Division “Hitlerjugend” di cui si è già parlato. In collezione ho già altra mezza piastrina ma della 5. Kompanie, foto già pubblicata. Sul retro è impresso il gruppo sanguigno.

    Saluti, Giovanni

  5. #85
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    836
    Ciao a tutti

    Una nuova erkennungsmarke ed alcune mezze EKM, entrate in collezione e relative ai reparti di istruzione delle specialità Artillerie e Werfer nelle Waffen-SS.

    Come già detto in questo thread il reparto Artillerie venne costituito nel 1939 a Berlino come SS-Artillerie Ersatz Abteilung. Rinominato il 10.04.1941 in Monaco di Baviera in SS-Artillerie Ersatz Regiment con tre Abteilung (I., II. leichte e III. schwere Abteilung). Il 01.05.1943 ancora rinominato SS-Artillerie Ausbildungs und Ersatz Regiment in Praga con I.–V. Abteilung. Il V. Abteilung venne costituito in Amersfoort (Olanda) nel 1944 col personale dell’ex SS-Artillerie Ersatz Abteilung della 4. SS-Polizei Division. Il IV. Abteilung venne costituito nel 1944 in Chomutov e poi trasferito ad Olmutz (al tempo Protettorato di Boemia e Moravia). Ancora rinominato Artillerie Regiment z.b.V., nelle fasi finali del conflitto, come tanti altri reparti di istruzione, venne impegnato sul campo nella Battaglia di Arnheim tra il 13 ed il 29.09.1944 in supporto alla 10. SS-Panzerdivision, a Nijmegen per contrastare l’Operazione Market Garden alleata. Nei primi mesi del 1945 combattè in Stettino e Dresda alle dipendenze della 27. Freiwilligen Grenadier Division “Langemark”, per finire la guerra con le ultime postazioni di artiglieria in Rossow (Magdeburgo-Pomerania) nell’aprile 1945:

    SS-Artillerie Ersatz Regiment - 10 Batterie matr.415:
    IMGP2952rid2.jpgIMGP2953rid.jpgIMGP2954rid.jpg

    SS-Artillerie Ersatz Regiment - 12 Batterie matr.5139:
    IMGP2940rid2.jpgIMGP2942rid2.jpg

    SS-Artillerie Ausbildungs und Ersatz Regiment - 14 Batterie matr.6981:
    IMGP3005rid2.jpgIMGP3010rid2.jpg

    SS-Werfer Ausbildungs und Ersatz Abteilung matr.607:
    IMGP2967rid2.jpgIMGP2969rid.jpg

    l’ultima mezza piastrina presentata, chiaramente una self-made di reparto, è relativa al reparto di addestramento delle reclute destinate ad utilizzare i nebelwerfer o werfer che, come già detto nel thread, erano lanciarazzi multipli tedeschi. Costituito nell’agosto 1942 col personale del 4/SS-Infanterie Geschutz Ersatz Abteilung e, alla fine dello stesso anno, utilizzato per costituire il SS-Werfer Abteilung 102 (nel settembre 1944 rinominato SS-Werfer Abteilung 502) con quattro batterie e sei lanciatori da 15 cm. ciascuna. Inviato sul fronte Est combattè a supporto delle SS-Panzer-Division “LSSAH”, “Das Reich” e “Totenkopf”. Nell'ottobre del 1943 la maggior parte dell’Abteilung venne ritirata in Francia per riposare, la 1. e 3. Batterie rimasero al fronte Est nel SS-Werfergruppe Krosta. Nel settembre 1944 le 2. e 3. Batterie andarono in Francia nel SS-Werfergruppe Nickmann mentre il resto dell'unità venne trasferito a Guben per recuperare. Il SS-Werfer Abteilung era inquadrato nel II. SS-Panzerkorps (nell’autunno 1943 rinominato 1. SS-Panzerarmee), che venne inviato sul fronte Est in Kharkov, Michailovka e Belgorod prima di prendere parte alla offensiva estiva del 1943. Poi rientrò in Francia a seguito dello Sbarco in Normandia, partecipò all’Offensiva delle Ardenne e terminò la guerra in Austria.

    Saluti, Giovanni

  6. #86
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    836
    Ciao a tutti.

    Tre rare mezze erkennungsmarken di zinco, delle prime tre Division delle Waffen SS, di recente arrivate in collezione:

    1.SS-Panzer-Division “Leibstandarte Adolf Hitler” - Bataillon Ersatz - 5 Kompanie matr.3171:
    IMGP3216rid2.jpgIMGP3222rid2.jpg

    2.SS-Panzer-Division “Das Reich” - Deutschland Regiment - 3 Kompanie Ersatz matr.2643:
    la mezza piastrina risale al periodo ante 1941 delle SS-Verfugungstruppe, prima denominazione delle Waffen-SS.
    IMGP3209rid2.jpgIMGP3213rid.jpg

    3.SS-Panzer-Division “Totenkopf” - Infanterie Regiment 3 - 6 Kompanie matr.181:
    IMGP3204rid2.jpgIMGP3205rid2.jpg

    Saluti, Giovanni

  7. #87
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    836
    Ciao a tutti.

    Presento ulteriori tre erkennungsmarken Waffen-SS di recente arrivo in collezione:

    SS-Hauptamt matr.6311:
    IMGP3224rid2.jpgIMGP3233rid2.jpg
    Rara e mal conservata piastrina di zinco del SS-Hauptamt (SS-HA), che fu il comando centrale delle Schutzstaffel (SS) nella Germania nazista fino al 1940. L' SS-Hauptamt risale al 1931 quando le SS crearono l'SS-Amt quale alto comando che supervisionava le varie unità dell'Allgemeine-SS. Nel 1933, dopo l'ascesa al potere del partito nazista, la SS-Amt fu ribattezzata SS-Oberführerbereichen e posta al comando di tutte le unità delle SS all'interno della Germania nazista. Quest’ultimo ufficio divenne lo SS-HA il 30 gennaio 1935. L'organizzazione così dirigeva le Allgemeine-SS, i campi di concentramento, le SS-Verfügungstruppe (truppe per scopi speciali e poi SS-“combattenti”) e i Grenzschutz (reggimenti di presidio alle frontiere).
    Alla fine degli anni '30 l’ SS-HA divenne il più grande e potente ufficio delle SS, gestendo quasi tutti gli aspetti dell'organizzazione paramilitare. Ciò incluse le scuole ufficiali SS (JunkerSchule), l'allenamento fisico, la comunicazione, le guarnigioni delle SS, la logistica e il supporto. Poco dopo lo scoppio della WW2, la SS-Verfügungstruppe si espanse rapidamente diventando la Waffen-SS nel 1940. Di conseguenza, l'SS-HA fu ridimensionato, mantenne i compiti amministrativi e cedette gran parte delle sue funzioni dirigenziali alla SS-Führungshauptamt (Quartier generale operativo delle SS, con sede a Berlino) agli uffici principali delle Allgemeine-SS, ed al Reichssicherheitshauptamt - RSHA (Ufficio Principale di Sicurezza e Polizia del Reich).
    L'SS-HA ebbe 11 dipartimenti (Ämter o Amtsgruppe):
    Amt Zentralamt (ufficio centrale)
    Amt Leitender Ärzt beim Chef SS-HA (Direzione Servizi Sanitari)
    Amt Verwaltung (Amministrazione)
    Amt Ergänzungsamt der Waffen-SS (Waffen-SS amministrazione della struttura addestrativa)
    Amt Erfassungsamt (Requisizioni)
    Amt für Weltanschauliche Erziehung (Formazione ideologica)
    Amt für Leibeserziehhung (Allenamento fisico)
    Amt für Berufserziehung (Formazione amministrativa)
    Amt Germanische Leitstelle (Controllo della razza)
    Amt Germanische Ergänzung (addestramento)
    Amt Germanische Erziehung (Educazione tedesca)
    L'SS-HA era formalmente subordinato al Persönlicher Stab Reichsführer-SS (Staff personale Reichsführer-SS), ma in realtà rimase autonomo.

    3. SS-Panzer-Division “Totenkopf” – SS-Totenkopf-Pionier-Bataillon - 3 Kompanie matr.26:
    IMGP3188rid2.jpgIMGP3193rid2.jpg
    Piastrina di zinco rotta in due parti, del SS-Totenkopf-Pionier-Bataillon, reparto combattente di Pionieri (Genio) della 3. SS-Panzer-Division “Totenkopf”. Di questa EKM avevo già acquisito (e qui pubblicato la foto) una metà quando il venditore si è accorto di avere anche la parte rimanente, ho così ricomposto la piastrina.

    5. SS-Panzer-Division “Wiking” – SS-Feld-Ausbildungs-Bataillon Wiking - 5 Kompanie matr.4788:
    IMGP3014rid2.jpgIMGP3018rid2.jpg
    piastrina di zinco in cattive condizioni di conservazione, che proviene da scavo in Ucraina nella zona della Battaglia di Korsun (indicata nelle fonti tedesche come "battaglia della sacca di Čerkasy"), sul fronte orientale, nel gennaio-febbraio 1944, che oppose le truppe sovietiche del 1° e 2° Fronte Ucraino (generale Nikolaj Fëdorovič Vatutin e generale Ivan Stepanovič Konev) alle forze tedesche del Gruppo d'armate Sud al comando del feldmaresciallo Erich von Manstein. Fu una manovra d'accerchiamento sovietica di vaste proporzioni (paragonabile in parte a quella di Stalingrado) che si concluse con la distruzione di gran parte delle forze tedesche accerchiate (sei divisioni e numerosi reparti separati inquadrati nell'11º Corpo d'armata dell'8ª Armeekorps). Il titolare si era probabilmente disfatto della piastrina per non essere riconosciuto come SS. La EKM si presenta intaccata dal cd “cancro dello zinco”, ossidazione bianca che distrugge progressivamente il metallo, e la cui azione seppur lenta è inarrestabile. Vi sono solo due possibilità: utilizzare olio di vaselina per rallentare l’azione dell’ossido, oppure asportare la zona ossidata bianca lasciando le parti residue di metallo sottostanti, ma così parzialmente distruggendo l’oggetto. Io ho scelto la prima soluzione.
    Il SS-Feld-Ausbildungs-Bataillon Wiking venne costituito alle porte del 1944 per rimpiazzare le perdite della Division. La FAB era parte integrante delle Division SS. Lo scopo era quello di dare una formazione aggiuntiva alle nuove reclute (ersatz) che erano state trasferite alle Division, prima di inviarle alle unità di combattimento divisionali. Il battaglione di solito consisteva di due parti: permanente (il personale del quadro) e variabile (le sostituzioni). Il quadro permanente consisteva nel personale istruttori (Ausbildungsstaffel) ed in una compagnia di servizio e rifornimento (dalla primavera del 1944). La sezione di addestramento di solito era designata come scuola di combattimento divisionale (Divisions-Kampfschule) perché svolgeva in particolare l'addestramento di battaglia. La sezione armi (Waffenstaffel) della compagnia di servizio e rifornimento forniva le armi per l’addestramento. La parte variabile del battaglione consisteva in società di sostituzione (Feldersatz-Kompanien) interamente composte da rimpiazzi (di 200 uomini circa).

    Saluti, Giovanni

  8. #88
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    836
    Ciao a tutti.

    Le ultime erkennungsmarken in collezione sul tema delle Waffen-SS:

    SS-Artillerie Ausbildungs und Ersatz Regiment - 15 Batterie matr.6800:
    IMGP3363rid2.jpgIMGP3368rid2.jpg
    piastrina del reparto di addestramento reclute della specialità artiglieria delle Waffen-SS;

    SS-Ausbildungs Bataillon zur besonderen Verwendung - 7 Kompanie matr.49:
    IMGP3109rid2.jpgIMGP3113rid2.jpg
    rara piastrina di provenienza Ucraina del reparto z.b.V. (zur besonderen Verwendung - per incarichi speciali) costituito il 01.04.1943, che venne assegnata agli istruttori tedeschi, ufficiali e sottufficiali, inviati per addestramento alle nuove divisioni di volontari (freiwilligen) Waffen-SS in via di formazione.

    SS-Ausbildungs Regiment Prag - 5 Kompanie matr.450:
    IMGP3097rid2.jpgIMGP3106rid2.jpg
    piastrina del reparto di istruzione delle Waffen-SS con sede in Praga.

    7. SS-Freiwilligen-Gebirgs-Division “Prinz Eugen” – SS-Gebirgsjäger Regiment 2 - 3 Kompanie matr.109:
    IMGP3087rid2.jpgIMGP3070rid.jpg
    rara mezza piastrina della SS-Division “Prinz Eugen”, in precedenza ho pubblicato la foto della EKM del Regiment 1.

    13. Waffen-Gebirgs-Division der SS “Handschar” (kroatische nr.1) – SS-Gebirgs Pionier Bataillon 13 - 2 Kompanie matr.3690:
    IMGP3064rid2.jpgIMGP3065rid.jpg
    rarissima mezza piastrina della Division musulmana croata delle Waffen-SS.

    SS-Konitz Ausbildungs Abteilung matr.4591:
    IMGP3240rid2.jpgIMGP3250rid.jpg
    la terza piastrina in collezione del reparto di istruzione Waffen-SS con sede a Konitz.

    15. Waffen-Grenadier-Division der SS (lettische nr.1) – SS-Artillerie Regiment - 8 Batterie matr.139:
    IMGP3260rid2.jpgIMGP3263rid.jpg
    mezza piastrina dell’artiglieria Lettone delle Waffen-SS.

    SS-Nachrichten Ausbuldungs Abteilung 3 matr.3538:
    IMGP3380rid2.jpgIMGP3382rid.jpg
    Rara mezza piastrina del reparto di istruzione delle reclute Waffen-SS nella specialità trasmissioni. Il reparto venne costituito cone SS-Nachrichten Ersatz Abteilung (e poi Regiment) nell'ottobre del 1942 a Norimberga. Consistette in una sezione telefonica (Fernsprech) e radio (Funk) a Norimberga ed in una sezione Gebirgs Nachrichten a Goslar. Nel novembre 1943 il reggimento fu sciolto e servì per costruire gli SS-Nachrichten Ausbildungs ​​und Ersatz Abteilung 1.-4. Questi ultimi furono così dislocati:
    SS-Nachrichten-Ausbildungs-Abteilung 1 (Pottenstein/ Oberfranken)
    SS-Nachrichten-Ausbildungs-Abteilung 2 (Unna/ Westfalen)
    SS-Nachrichten-Ausbildungs-Abteilung 3 (Goslar)
    SS-Nachrichten-Ausbildungs-Abteilung 4 (Stendal)
    SS-Nachrichten-Ausbildungs-Abteilung 5 (Sterzing)
    Sterzing in tedesco è la Città di Vipiteno. Invece altre fonti indicano testualmente che a Vipiteno ebbe sede la SS-Nachrichten Ausbilduns und Ersatz Bataillon 3: Battaglione Trasmissioni SS Addestramento e Complementi. Il battaglione di stanza a Vipiteno (Sterzing) aveva una forza al 9 aprile 1945 di 11 Ufficiali e 700 fra Sottufficiali e Uomini di Truppa, comandante era l’SS-Sturmbannfuhrer Heinrich Fost. Non sono note operazioni condotte dal reparto se non il normale addestramento delle compagnie telefonisti (Fernsprech-Kompanie) e radio-telegrafisti (Funk-Kompanie). Il reparto rimase a Vipiteno nei propri accantonamenti arrendendosi a reparti americani.
    https://dagobertobellucci.wordpress....di-marco-nava/

    SS-Nachrichten Ersatz Abteilung matr.8846:
    IMGP3354rid2.jpgIMGP3358rid.jpg
    piastrina del predetto reparto nella prima denominazione.

    SS-Nachrichten Ersatz Regiment matr.2297:
    IMGP3039rid2.jpgIMGP3041rid.jpg
    piastrina del predetto reparto nella seconda denominazione.

    SS-Panzerjäger Ausbildungs und Ersatz Abteilung 1 matr.709:
    IMGP3196rid2.jpgIMGP3198rid2.jpg
    rara mezza piastrina del SS-Panzerjäger Ausbildungs und Ersatz Abteilung 1 (addestramento delle reclute nella specialità anticarro). L’Abteilung venne costituito a Rastenburg (oggi Kętrzyn, Polonia) nell'aprile del 1943, ribattezzando il SS-Panzerjäger Ersatz Abteilung, originariamente situato a Hilversum, nei Paesi Bassi. Nel gennaio 1945, l'unità venne mobilitata e fece parte del Kampfgruppe Ries, gruppo di combattimento impegnato nella Prussia orientale.

    SS-Totenkopfstandarte 5 “Dietrich Eckart”- 12 Kompanie matr.80:
    IMGP3389rid2.jpgIMGP3321rid.jpg
    rara mezza piastrina del SS-Totenkopf-Standarte 5 “Dietrich Eckhart” costituito in Oranienburg nel settembre 1939 sulla base di quadri del SS-Totenkopf-Standarte 2 “Brandenburg”. Fu l’ultimo Totenkopf-Standarte formato prima della guerra. Esso venne trasferito a Linz, parti di esso vennero utilizzate per formare il SS-Totenkopf-Standarte 13, e dopo a Stettino. Fu rinominato SS-Infanterie-Regiment 5 nel febbraio 1941 ed inserito nella 2. SS-Infanterie Brigade.

    Saluti, Giovanni

  9. #89
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    836
    Ciao a tutti.

    Qualche altra erkennungsmarke Waffen-SS arrivata in collezione:

    8. Batterie SS-Artillerie-Ausbildungs- und Ersatz-Regiment, matr.627:
    IMGP3446rid2.jpgIMGP3449rid2.jpg

    6. Kompanie Rekruten-Depot der Waffen-SS Debica, matr.242:
    IMGP3603rid2.jpgIMGP3604rid.jpg

    4. Kompanie SS-Kraftfahr-Ersatz-Abteilung, matr.384:
    IMGP3481rid2.jpgIMGP3482rid2.jpg

    SS-Totenkopf-Sturmbann-Oranienburg, matr.443:
    IMGP3589rid2.jpgIMGP3592rid2.jpg

    Saluti, Giovanni

  10. #90
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    808
    Quanto a rarità una meglio dell'altra,per certe cose, come queste, bisogna sorvolare sullo stato di conservazione.

Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 789

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato