Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: F15 Eagle in pensione?

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    F15 Eagle in pensione?

    Dal sito del TGCOM

    Sospesi da volo tutti caccia F-15
    Usa, si sospetta cedimento strutturale


    L'aeronautica militare americana ha deciso di tenere a terra tutti i caccia bombardieri F-15 definiti ormai antiquati. Gli esperti del Pentagono hanno lanciato un allarme sicurezza dopo l'ultimo incidente registrato dalla Us Air Force. La decisione di tenere a terra "indefinitamente" tutti gli oltre 700 F-15 ancora in servizio è stata presa sulla base di un rapporto tecnico che parla di "cedimenti strutturali".

    Insomma, gli aerei cadono letteralmente a pezzi. La notizia ha però un'altra chiave di lettura: i generali hanno infatti colto l'occasione per fare pressione sul Congresso e ottenere più fondi per il nuovo jet di punta, l'F-22 'Raptor' della Lockheed Martin, caccia 'stealth' (invisibile ai radar), costosissimo (137,7 milioni di dollari l'uno) di cui sono stati finora consegnati solo 97 esemplari. La decisione di sospendere i voli è stata però seguita anche dall'aeronautica giapponese che schiera oltre 220 F-15.

    Tutto è iniziato venerdi' scorso quando un vecchio F-15 con 27 anni di servizio in dotazione alla Guardia nazionale del Missouri si è schiantato al suolo durante una missione di addestramento. Il pilota si è salvato eiettandosi in tempo ma secondo i "risultati preliminari" dell'inchiesta "sembra essersi trattato di un possibile caso di cedimento strutturale", ha spiegato Bryan Whitman, portavoce della Difesa Usa.

    Il Pentagono ha quindi sospeso i voli dei 500 F-15 più vecchi con un età* media di servizio di 25 anni. Lo stesso vale anche per le versioni più moderne, gli F-15E 'Strike Eagle' schierati in Iraq. Questi ultimi saranno utilizzati solo in caso di emergenza e quando non potranno essere sostituiti dagli F16 della Lockheed Martin.

    L' F-15, prodotto dalla in origine dalla McDonnell Douglas assorbita dalla Boeing, entrò in servizio nel settembre del 1975 alla fine della guerra del Vietnam, fu il primo caccia da superiorità* aerea degli Stati Uniti e in seguito venne adeguato anche per le operazioni di attacco al suolo nella versione 'Strike Eagle'. Malgrado la sue lunga vita operatva costituisce tutt'ora il caccia di punta della flotta aerea Usa.

    Considerato uno degli aerei da guerra di maggior successo della storia dell'aviazione è stato venduto in centinaia di esemplari alle forze aeree di Israele, Giappone, Corea del Sud, Singapore e Arabia Saudita. Al momento non è chiaro se le aeronautiche di questi Paesi siano state avvertite. L' F-15, bireattore, ha molteplici versioni che semplificando si dividono in monoposto da caccia puro e biposto da attacco al suolo. Raggiunge una velocita' massima pari a tre volte quella del suono (mach 3), oltre 2.500 chilometri l'ora. Ha un'autonomia di 3.450 chilometri. Armato con un cannone da 20 mm a canne rotanti, può trasportare fino a 7,3 tonnellate di carico bellico diviso tra missili e bombe.

    L' F-15 e' destinato a restare in servizio ancora per qualche anno. Il suo successore, l'F-22 'Raptor' il primo caccia da superiorità* aerea invisibile incontra difficoltà* l'aeronautica è stata autorizzata a acquistarne 182, anche se ne aveva chiesti 381.
    <<< Nec videar dum sim >>>

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto, Padova
    Messaggi
    861
    Mah ... resta il fatto che a quanto mi risulta è l'aereo con il più basso rateo di incidenti nella storia Americana
    Sarà* da vedere l'inchiesta e visti i precedenti (vedi A-10) non mi stupirebbe l'ipotesi di pressioni in favore dell' F-22
    Gli F-15 J giapponesi poi sono, credo, in massima parte costruiti su licenza
    Ciao
    Giò

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Citazione Originariamente Scritto da giovanni

    Sarà* da vedere l'inchiesta e visti i precedenti (vedi A-10) non mi stupirebbe l'ipotesi di pressioni in favore dell' F-22
    Ciao Giovanni, quoto...
    <<< Nec videar dum sim >>>

  4. #4
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    953
    gli americani hanno soldi da buttar via
    avanti forza paris

    art.52 della Costituzione Italiana
    La difesa della Patria e' sacro dovere del cittadino. Il servizio militare e' obbligatorio nei limiti e modi stabiliti dalla legge. Il suo adempimento non pregiudica la posizione di lavoro del cittadino, ne' l'esercizio dei diritti politici. L'ordinamento delle Forze Armate si informa allo spirito democratico della Repubblica.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •