Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: F4 Phantom 1/48

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    53

    F4 Phantom 1/48

    questa è un'altra realizzazione: un F4 sulla catapulta della Coral Sea. Il modello di base era un Revell. Le decals di base anche mentre le insegne le acquistai negli USA direttamente dalla Microscale. La coda non ha decals ma è completamente dipinta. Anche questo, purtroppo, non ha subito l'aerografo bensì il pennello.....buona visione.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Re: F4 Phantom 1/48

    Complimenti per questo tuo modello, veramente ben realizzato e curato nei particolari. L'uso del pennello, com'e' evidente, produce ottimi risultati per chi lo sa usare con maestria. Complimenti ancora. Ciao.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: F4 Phantom 1/48

    Quoto...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157

    Re: F4 Phantom 1/48

    niente male!
    H/Haflinger

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: F4 Phantom 1/48

    In questo diorama i figurini per essere in scala 1:48 sono pochissimo dettagliati, poi ti sei dimenticato di carteggiare la sbavatura della stampata.
    Il modello ti ha sicuramente impegnato non poco essendo i caccia-bombardieri a getto piuttosto impegnativi da assemblare e molti a metà dell'opera si arrendono; qui ti faccio i complimenti!
    Devo farti notare invece come nella realizzazione della livrea ci sono dei particolari da migliorare: le linee rette che demarcano i due tipi di grigio dei colori principali, sono tutte sbavate ed in un modello di queste dimensione in scala 1:48 il particolare si nota; non penso dipenda da un mal posizionamento del nastro adesivo, ma piuttosto proprio dall'uso del pennello in questo tipo di mascheratura.
    Probabilmente la quantità eccessiva di colore depositato dal pennello si è coagulato verso il nastro adesivo ed una volta rimosso e ancora non ben asciutto rispetto le altre superfici, ha creato quelle linee frastagliate. E' successo anche a me.
    Perciò lo ripeto, i mezzi per stendere il colore sono solo dei tramiti ed uno può benissimo sostituire l'altro; in questo caso però con un sapiente uso dell'aerografo il lavoro sarebbe sicuramente risultato migliore.


    Se posso darti un consiglio ti consiglierei di non mettere troppa "carne sul fuoco" sul forum, in quanto aprendo troppi treds di seguito, pardi l'attenzione degli utenti; magari per ogni modello potresti dare indicazioni sulle tecniche usate, i colori impiegati, la misura dei pennelli e di che tipo o le tecniche che hai impiegato.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    53

    Re: F4 Phantom 1/48

    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    In questo diorama i figurini per essere in scala 1:48 sono pochissimo dettagliati, poi ti sei dimenticato di carteggiare la sbavatura della stampata.
    Il modello ti ha sicuramente impegnato non poco essendo i caccia-bombardieri a getto piuttosto impegnativi da assemblare e molti a metà dell'opera si arrendono; qui ti faccio i complimenti!
    Devo farti notare invece come nella realizzazione della livrea ci sono dei particolari da migliorare: le linee rette che demarcano i due tipi di grigio dei colori principali, sono tutte sbavate ed in un modello di queste dimensione in scala 1:48 il particolare si nota; non penso dipenda da un mal posizionamento del nastro adesivo, ma piuttosto proprio dall'uso del pennello in questo tipo di mascheratura.
    Probabilmente la quantità eccessiva di colore depositato dal pennello si è coagulato verso il nastro adesivo ed una volta rimosso e ancora non ben asciutto rispetto le altre superfici, ha creato quelle linee frastagliate. E' successo anche a me.
    Perciò lo ripeto, i mezzi per stendere il colore sono solo dei tramiti ed uno può benissimo sostituire l'altro; in questo caso però con un sapiente uso dell'aerografo il lavoro sarebbe sicuramente risultato migliore.

    Se posso darti un consiglio ti consiglierei di non mettere troppa "carne sul fuoco" sul forum, in quanto aprendo troppi treds di seguito, pardi l'attenzione degli utenti; magari per ogni modello potresti dare indicazioni sulle tecniche usate, i colori impiegati, la misura dei pennelli e di che tipo o le tecniche che hai impiegato.
    grazie per i consigli. comunque, come postato, non ho un locale idoneo all'uso dell'aerografo, e qusti sono modelli di alcuni anni fa...me ne sono tenuti alcuni giusto per avere un ricordo della ..."passione"....

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: F4 Phantom 1/48

    Modellino ben riuscito
    Concordo con Peo a volte (è anche il caso mio) si tende a ben realizzare l'oggetto al quale teniamo e, curar poco le cose che poi compongono il diorama in particolare i soldatini.
    Questo è il berretto originale della portaerei dismessa nel 1990.
    [attachment=0:1opywaqd]berretto.jpg[/attachment:1opywaqd]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    luciano

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: F4 Phantom 1/48

    Chiedo perdono Aceland, mi sono espresso male riguardo i figurini; il fatto che sono poco dettagliati lo riferivo alla stampata non a come li hai dipinti.
    Per il resto nessun problema, nessuno nasce maestro e ci si arrangia con quello che si può; ho voluto fare quella critica, costruttiva, su quei dettagli della livrea perchè abbastanza appariscenti.
    In questa stanza chiedo spesso di fornire dettagli su come si è proceduto nella realizzazione dei modelli, i colori e tecniche varie, per diramare l'esperienza che tanto c'è sempre da imparare; anche quando posto i miei modelli chiedo agli altri utenti del forum di essere critici nei commenti, nei suggerimenti e nelle critiche........altrimenti andando avanti di "bellissimo, stupendo, complimenti" solo, si esaurisce tutto rapidamente.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    53

    Re: F4 Phantom 1/48

    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    Chiedo perdono Aceland, mi sono espresso male riguardo i figurini; il fatto che sono poco dettagliati lo riferivo alla stampata non a come li hai dipinti.
    Per il resto nessun problema, nessuno nasce maestro e ci si arrangia con quello che si può; ho voluto fare quella critica, costruttiva, su quei dettagli della livrea perchè abbastanza appariscenti.
    In questa stanza chiedo spesso di fornire dettagli su come si è proceduto nella realizzazione dei modelli, i colori e tecniche varie, per diramare l'esperienza che tanto c'è sempre da imparare; anche quando posto i miei modelli chiedo agli altri utenti del forum di essere critici nei commenti, nei suggerimenti e nelle critiche........altrimenti andando avanti di "bellissimo, stupendo, complimenti" solo, si esaurisce tutto rapidamente.
    le critiche, sono sempre ben accette :-) nessun problema. ringrazio tutti quanti

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    53

    Re: F4 Phantom 1/48

    vediamo di dare alcuni dati in merito: i colori erano gli smalti della Humbrol; per i pennelli mi pare di ricordare i marabu (o simili) però avevano il brutto difetto di seccare le setole a seguito dell'uso con gli smalti, anche se li tenevi una settimana nell'acquaragia....quindi in pratica dovevo sempre comprare pennelli nuovi......(non mi pare di aver mai trovato un rimedio). I figurini Hasegawa e qui concordo con l'amico di sopra: dettagli approssimativi che, purtroppo, non lasciavano molto spazio alla "fantasia". La tecnica di pittura, dovendo usare varie tonalità di grigio, era quella di mascherare le varie parti con il nastro "da carrozzieri" e, come si vede, non ha tenuto al troppo colore (mea culpa) che ha "sbavato". Beh, oggi, col senno di poi, mi piacerebbe ripartire col modellismo, magari acquistarmi un bell'aerografo ecc ecc, ma per impegni vari, tra famiglia e lavoro, proprio non se ne parla. Mi sono tenuto, pardon, il termione giusto è "si sono salvati" alcuni modelli che tengo in una vetrinetta (per questi più grandi ho speso 200 euro di teche) sperando che mio figlio (che ha 10 anni) un giorno prenda la mia stessa passione e che riesca a fare altri (e più belli) modelli del papà....un bellissimo weekend a tutti

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato