Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 36 di 36

Discussione: Fairbairn and Sykes daggers

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,201

    Re: Fairbairn and Sykes daggers

    Citazione Originariamente Scritto da serpico - (128legio)
    Attenzione:ho parlato di pugnale e non di coltello,intendendo per pugnale un'arma tipicamente concepita e creata per il combattimento corpo a corpo e non come arma e oggetto di praticità* per il soldato.
    Personalmente ritengo che sia strutturalmente che praticamente,ci sia da fare un distinguo fra pugnale e coltello da combattimento.
    Il pugnale è creato per il combattimento,il coltello per il combattimento e per assolvere ad altre esigenze pratiche del combattente.
    Basta mettere a confornto le lame delle due armi per rendersi conto della differenza:generalmente il coltello da combattimento ha la lama tipo bowie o similare o derivata,con dimensioni generose e spessore importante,con un solo filo e contro filo ad 1/4;
    il pugnale ha di solito lama a sezione di losanga,a doppio filo,molto acuminata e spesso è anche poco ingombrante per poter essere celato.
    Fatte queste premesse,ecco il perchè del mio entusiasmo nei confronti del pugnale F&S.
    alla luce di quello che dici, concordo appieno: e si può osservare che rispetto ai pugnali forniti di knuckle duster, quali il BC 41, il F & S aveva il vantaggio di poter essere occultato nella speciale taschina che veniva ricavata nei pantaloni pattern 1937 quanto nella tuta da lancio del SOE...

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,201

    Re: Fairbairn and Sykes daggers

    Recentissimo acquisto: un Fairbairn and Sykes Second Pattern (il First Pattern con il guardamano a "S", rimane per ora un sogno proibito) con il logo della casa produttrice sul ricasso della lama. Altro elemento di interesse il fatto che si tratti di una Indian Issue: questo non significa che sia di produzione indiana, ma che si tratta di un lotto prodotto per l'Indian Army, che amministrativamente era indipendente dal British Army.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #33
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,238

    Re: Fairbairn and Sykes daggers

    Ho letto con interesse tutto il topic, anche se sono poco interessato a questo tipo di pugnale. Suggerirei per completare l'ottimo lavoro, un elenco delle principali differenze tra quelli prodotti nel periodo bellico e quelli prodotti dopo...
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  4. #34
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,069
    .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #35
    Utente registrato L'avatar di soldatidiplastica
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    766
    Molto bello il tuo ultimo acquisto Loupie, senza fodero?

    Mai vista prima la bella foto postata da PaoloM grazie.

  6. #36
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,069
    .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato