Purtroppo quanto detto da Kanister corrisponde molto verosimilmente alla realtā*...
Anni fā* con la Carta Verde per il Trasporto Armi spostarsi per la Toscana era un azzardo... le zone dove eri legalizzato erano a "macchia di leopardo" in mezzo a quelle dove venivi denunciato!!!
Piano piano (ma piano, per caritā*) le cose sembrano migliorare, occorre vedere il ricambio generazionale come vā* di passo con la profesionalitā* e l'informatizzazione...

Comunque tornando in topic Obi hai fatto un bel ritrovamento!
Come appassionato e metalmeccanico (oltre che armiere....) mi prudono le mani solo a vedere le foto! Di lavoro ce n'č molto ma il risultato potrebbe essere sorprendente!
Consiglio, fallo vedere adesso che č molto "intasato", dopo il restauro il discorso puō cambiare notevolmente!!!
Il numero di matricola e fabbricante erano stampati dietro la diottra.
Nell'intervento vai con i piedi di piombo, non cercare di sbloccarlo a martellate, faresti pių danno che altro!
Se non sei esperto limitati a dare una spazzolata esterna e tienilo a bagno nel gasolio per qualche giorno, molto meglio dell'acqua per la pulizia.