Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 53

Discussione: Fez. SS.

  1. #41
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    27

    Re: Fez. SS.

    Ciao Sturmann72,
    le SS prendevano parte alle operazioni pianificate dall' OKW ma non erano parte o alle dipendenze della WH.
    Himmler quale capo della formazione prendeva ordini solo da Hitler e da nessun generale della WH.Il fatto che
    "collaborassero" con la WH nonne fa una branca.
    Le SS avevano una propria organizzazione,una propria amministrazione,una propria giustizia etc,etc.

    Ciao,
    Antonello

  2. #42
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    27

    Re: Fez. SS.

    Citazione Originariamente Scritto da Die Nadel
    Ogni militare Tedesco prestava giuramento ad Adolf Hitler, supremo Capo e cancelliere della Germania, e non alla Germania e al Popolo Tedesco come una volta, quindi anche la WH giurava fedeltà* al Fuhrer.

    Saluti
    Die Nadel
    Ciao Die Nabel,
    ti sbagli,le SS giuravano fedeltà* a Hitler e basta.Se Hitler fosse deceduto, loro avrebbero obbedito ai comandi di Himmler e non al nuovo cancelliere a meno chè non fosse stato Himmler stesso ad accettare il nuovo "comandante".
    La WH sarebbe restata fedele alla Germania chiunque fosse stato al suo comando.

  3. #43
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Chicago USA
    Messaggi
    30

    Re: Fez. SS.

    Nella campagna di Polonia ed in Francia per esempio le formazioni SS-VT erano sotto il comando della WH

  4. #44
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    27

    Re: Fez. SS.

    Citazione Originariamente Scritto da Sturmann72
    Nella campagna di Polonia ed in Francia per esempio le formazioni SS-VT erano sotto il comando della WH
    Esatto,ma solo all'inizio del conflitto e poi essere sotto il comando non vuol dire essere parte della WH.
    Basta vedere quando fu fatto l'attentato a Hitler.La WH era pronta ad obbedire e inserire un nuovo comandanre o cancelliere ,le SS erano pronte a combattere contro la WH.............questo detto in parole povere

  5. #45
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Fez. SS.

    Ehilà*,perchè non aprite un topic a parte dove discutere di queste cose?Non dimentichiamoci il fine ultimo di questa discussione,la disamina/studio dei copricapi modello Fez bosniaco e relativi fregi!

  6. #46
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    27

    Re: Fez. SS.

    Citazione Originariamente Scritto da MULON
    Ehilà*,perchè non aprite un topic a parte dove discutere di queste cose?Non dimentichiamoci il fine ultimo di questa discussione,la disamina/studio dei copricapi modello Fez bosniaco e relativi fregi!
    Hai pienamente ragione Mulon,siamo andati un pochettino OT

  7. #47
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775

    Re: Fez. SS.

    Bello il fez,il giornale penso riporti un altra tipologia più alta,diversa ancora da quella di preda francese,(o sono gli stessi accorciati ?)
    Purtroppo non è così facile Blaser.....questi sono su un sito americano e sono molto simili a quelli rinvenuti negli anni 60 sul fez ???
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #48
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775

    Re: Fez. SS.

    Aquila, premetto che il sito è contestato nella persona del suo creatore,(come tuttti del resto) quindi l'affidabilità* è dubbia,tuttavia lo stampo,fatti salvi la spillatura,e la presenza dei marchi RZM è lo stesso.
    Domanda.questi pezzi venivano già* contraffatti negli anni 60 ?
    se è così dovrebbero essere identici,allora perchè le differenze ?
    poi non è ancora chiara la storia dell' RZM,se i TK dati buoni sono tutti marchiati i casi sono due o l? RZM ha continuato ad esistere fino alla fine della guerra,oppure i TK sono stati prodotti fino al 40 e basta e mi pare inverosimile.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #49
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: Fez. SS.

    Domanda.questi pezzi venivano già* contraffatti negli anni 60 ?
    Mirco questi pezzi non venivano contraffatti negli anni '60 ma già* alla fine degli anni 40! Non dimentichiamo che il collezionismo di decorazioni e distintivi (nonchè di giacche ed uniformi) è incominciato PROPRIO durante la guerra, con soldati alleati che si scambiavano una croce di ferro per uno schirmutze a seconda di quello che piu gli aggradava. Famose sono anche le immagini dei soldati dell'Armata Rossa ed ognuno di loro ha attaccato al cinturone una bella daga delle SA o delle LW.
    Un classico esempio di pezzi prodotti anche dopo la guerra sono i distintivi di RudolfSouval che nonostante la qualità* molto simile ai bellici può essere comunque smascherato tramite lo studio di alcuni particolari.
    se è così dovrebbero essere identici,allora perchè le differenze ?
    No, perchè non venivano prodotti dagli stessi fabbricanti, bensi da antiquari che vista la grande richiesta del mercato americano verso questi "tesori" avevano trovato una maniera sicura ed efficace di fare soldi...ed il fatto che ancor oggi molti collezionisti cadono vittima dei loro manufatti dimostra che...ci avevano visto giusto!
    L'unico fabbricante che continuò anche dopo la guerra a produrne fu Rudolf Souval di Vienna che nonostante la qualità* molto simile ai bellici può essere comunque smascherato tramite lo studio di alcuni particolari.
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  10. #50
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775

    Re: Fez. SS.

    Beh...Souval cambiò apposta il logo e comunque usò gli stessi stampi,e possibilissimo che altri abbiano seguito il suo esempio,rimane il fatto che alcuni prodotti (pare) anche dopo il 40 continuarono a essere prodotti con l' RZM-SS,altri con numeri seriali e/o codici diversi,altri ancora senza numeri;districarsi in questo dedalo di distinguo non è affatto facile.
    Inoltre se volete farvi accapponare la pelle date un okkio a (lost Battalions Dallas) a parte i primi esperimenti oggi fà* veramente paura....
    Per quanto riguarda gli antiquari anni 40-50- scusa ma allora non vi era motivo di falsificare niente,gli americani inviarono a casa tonnellate di materiale e cosi tutti gli altri e i TK.si sprecavano,anche quì in Italia (mi raccontavano i vecchi collezionisti) gli elmetti SS o no te li vendevano al Kg.e questo valeva per tutto il resto R.S.I. compresa figurati chi andava a spendere i soldi per fare due o più stampi di TK.
    Queste cose sono cominciate dopo,con l'esaurimento del mercato e la richiesta crescente.

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato