Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: fibbia sconosciuta

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    fibbia sconosciuta

    voglio sottoporvi questa amio parere bella fibbia ormai da ventanni in mio possesso
    senza ombra di dubbio una assmann, che mi assilla sono i marchi
    sono molto strani all'epoca mi fu venduta come "appartenente alle
    guardie dei campi di detenzione " qualcuno ne sa qualcosa in più.
    grazie leon


  2. #2
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445
    Ciao Leon,[]

    puoi postare altre foto del retro e del fronte....

    credo, però, di non aver buone notizie per te....[]

    Saluti BIGGET
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Ciao a tutti, questa potrebbe essere una rara fibbia da ufficiale del Ministero di Giustizia.
    Sono molto rare e mi ricordo di averle viste solo in versione pezzo unico e non in due come questa.
    Altra ipotesi, RLB?
    Mi lascia perplesso il marchio SS in particolare, forse si e' voluto marcarla SS per renderla piu' costosa e appetibile non sapendo che la fibbia di per se era gia' un pezzo molto raro.
    Ma ripeto, se ne vedono pochissime quindi le informazioni sono scarse.
    un saluto,
    Max

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    306
    Salve!

    Premetto che non sono un'appassionato di fibbie quindi non formulo giudizi a riguardo.
    Volevo solo far notare il marchio RZM incompleto!

    M ? /183
    Altro particolare, da quello che conosco i codici RZM per le fibbie erano M4/... e i codici si fermano a M4/120, quindi quello sulla fibbia di leon1949 va oltre.
    Probabilmente è come dice adrian!

    un saluto,[]
    Damiano / DEMJANSK

  5. #5
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445
    Eh si Damiano,
    questo del codice potrebbe essere uno dei problemi. Ma onestamente i codici fibbie RZM M4/ si sono "fermati" a 120 però sono quelli documentati fino al 1944
    Leon dice anche che è una Assmann....ma non vedo, almeno nelle foto viste, nessun marchio che ne avvalli la costruzione. Oltretutto Assmann aveva il cod.RZM M4/39. Mah.

    Aspettiamo le foto.

    Saluti BIGGET
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706
    scusate ma assmann effettivamente mi è scappato è che per prima di postare la foto ho consultato un ultima volta sia il catalogo assmann
    sia il libro di j r Angolia sia sia quello di t Reid se ho postato la fibbia e solo per sapere i vostri pareri quindi accetto di buon grado qualunque giudizio in quanto la fibbia potrebbe saperne di più
    un signore di nome GIORGIO SAMBO all'epoca vendeva per cor rispondenza ora non so cosa faccia, aspetto altri pareri GRAZIE LEON

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    209
    [quote]voglio sottoporvi questa amio parere bella fibbia ormai da ventanni in mio possesso
    senza ombra di dubbio una assmann, che mi assilla sono i marchi
    sono molto strani all'epoca mi fu venduta come "appartenente alle
    guardie dei campi di detenzione " qualcuno ne sa qualcosa in più.
    grazie leon

    Ciao Leon,

    purtroppo la fibbia che possiedi e' una copia ottenuta per fusione, il fregio e' stato fabbricato separatamente (probabilmente con lo stesso procedimento) e applicato al corpo della fibbia tramite una rondella, tecnica mai usata all'epoca.
    Vorrei aggiungere che i marchi sono assolutamente incongruenti con la fibbia stessa in quanto trattasi di una dotazione per ufficiali della Forestale e sono tipici di una certa "produzione" Inglese degli anni '70.
    Puoi osservare un esemplare analogo al tuo, nel volume: "Belt Buckles & Brocades of the Third Reich" revised edition by J. Angolia nel capitolo dedicato alle riproduzioni e precisamente a pag. 619.

    Cordiali saluti

    b.collector

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato