Pagina 2 di 36 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 354

Discussione: Fibbie austriache,ungheresi, tedesche e cinturoni

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Molto interessante la tua argomentazione. Ma ora mi sorge un dubbio, colui che ha classificato come falsa la fibbia di walzorzi non potrebbe avere preso un granchio? Dico questo perchè aldilà* della piccola differenza che hai evidenziato giustamente, non mi sembra poi così male e se infine facciamo la considerazione che non si tratta di fibbie delle SS ma di oggetti che si trovano ancora con 40/50 euro, in sostanza, ne vale la pena dedicarsi con tanta precisione alla produzione di questi falsi?
    Comunque grazie per il contributo
    Saluti
    dimonios

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    ciao, secondo me la fibbia che walzorzi ha identificato come falsa è sicuramente falsa, per i motivi che lui stesso ha evidenziato e :
    1) l'ossidazione è evidentemente artificiale
    2) le punte del gancio a U del ponticello sono "fatte col temperino", altro segno che indica che non è buona.
    di questi oggetti se ne vedono a centinaia su ebay, sono prodotti in serie da una fabbrica (non sono pezzi artigianali) e quindi il loro costo di produzione è basso, ciò permette di smerciarli a poco per mezzo mondo.
    questa "ditta" produce tutta la gamma delle austroungariche, dalla prima all'ultima.
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Salve ragazzi
    Dunque.... la fibbia che ho postato a destra è sicuramente un falso, si comprano nella repubblica Ceca a poco più di 15 euro, quante ne volete e come vedete sono invecchiate abbastanza bene.
    Il particolare che forse non avete colto per distinguere le buone dalle false non è tanto lo spessore o la dimensione (in foto sembrano diverse ma sono invece dimensionalmente uguali) ma il tubo dove sono saldati gli artiglioni. Nell'originale è un lamierino di ottone risvoltato molto bene e saldato ai bordi, si vede infatti la giuntura, nei falsi è semplicemente un tubetto di ottone senza imperfezioni.
    E' un particolare che fino ad oggi ha sempre distinto gli originali dai falsi, poi la perfezione si può sempre raggiungere e non vorrei talvolta che questi post servissero proprio per perfezionare il lavoro dei falsari fornendo dei suggerimenti utili per la futura produzione.
    Staremo a vedere.
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Molto interessante ed "istruttivo".
    Grazie
    dimonios

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504

    fibbie austroungariche ww1

    apro questo topic nella speranza di fare un po' di chiarezza sulla tematica delle fibbie austroungariche, visto che nel topic dove la discussione è nata si è andati forse un po' fuori tema. parleremo della fibbia in questione più tardi, dopo aver preso in considerazione alcune fibbie che posto adesso.
    cominciamo
    1) sulle fibbie stampate credo si sia detto abbastanza, ma bisogna precisare un paio di questioni. la storia del tubetto (vedi altro topic) secondo me non vale, ho recuperato un esemplare di scavo in cui il tubetto è una lamiera ripiegata, una in cui è un tubetto di ottone bello e buono.
    2) come "discriminante" vale (quasi) sicuramente il confronto dei bordini, se è "tondeggiante" è buona, altrimenti è falsa.
    vale inoltre ciò che si è detto nell'altro topic, a cui rimando.
    allego quindi alcune foto di fibbie sicuramente originali.
    partiamo con fibbia ungherese stampata.


    Immagine:

    102,33 KB


    Immagine:

    119,37 KB


    Immagine:

    73,48 KB


    preciso: per le foto ho fatto il meglio possibile, anche se non si riesce a vedere, il ponticello è sicuramente un tubetto, l'ho lavato e controllato bene, non c'è segno di piegature o chiusure
    Immagine:

    61,62 KB

    procediamo quindi con una fibbia da (non lo so). mi hanno detto che era da operai militarizzati, "battaglioni di punizione", prigionieri, ersatz, resto nel dubbio.
    anche qui valgono tutte le regole dette prima. in questo esemplare il ponticello è di lamiera ritorta.
    foto


    Immagine:

    101,96 KB


    Immagine:

    25,36 KB


    Immagine:

    30 KB


    passiamo quindi alle fibbie con fregio staccabile, è qui la questione si complica. bisogna dire che queste erano acquistate privatamente dal militare ed erano prodotte da varie ditte, non possiamo quindi seguire i canoni usati per le fibbie stampate, per il semplice fatto che queste non erano produzioni militari (anche se erano tollerate). non è vero che potevano essere portate solo fuori servizio, l'unico esemplare di scavo che ho trovato viene da una prima linea tutt'altro che tranquilla.
    purtoppo qui i canoni per definire il "buono-copia" sono tutt'altro che certi e ben definiti, ma possiamo dire che:
    -su 3 esemplari visionati tutti e 3 hanno lo stesso tipo di curvatura del bordino (che, in questo caso, è diritta e non tonda come per le stampate)
    -le punte dell'ardiglione sono stondate e non fatte col temperamatite
    -l'aggancio per l'ardiglione è sempre ripiegato a formare una U e mai una L, può essere saldato o ribattuto
    -il ponticello può essere sia un tubo che la lamiera piegata
    -i marchi non fanno testo
    foto
    esemplare di scavo (sicuramente originale, termine di confronto assoluto)

    Immagine:

    139,26 KB


    Immagine:

    140,95 KB


    Immagine:

    108,76 KB


    Immagine:

    154,31 KB

    passiamo quindi a 2 esemplari non di scavo, ma di provenienza certa.
    il primo è molto simile a quello di scavo, ma il ponticello è diverso.


    Immagine:

    111,04 KB


    Immagine:

    142,09 KB


    Immagine:

    102,73 KB


    Immagine:

    98,58 KB


    Immagine:

    98,58 KB


    Immagine:

    73,88 KB

    quindi un altro modello di fibbia, prodotto presumibilmente da un altra fabbrica.
    da notare che il fregio è più grande.


    Immagine:

    138,81 KB


    Immagine:

    118,05 KB


    Immagine:

    85,04 KB


    Immagine:

    76,09 KB

    ecco quindi quelli che secondo me possono essere dei buoni punti di partenza per definire dei canoni accettabili e non chiacchere sull'originalità* o meno di una data fibbia.
    attendo quindi vostri suggerimenti, critiche, dove come e perchè siete d'accordo o meno.
    davide987
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    ciao, dopo aver visionato fibbie come la tua, dalle foto non mi sento in grado di dirti se è buona o no, anche se c'è qualcosa che mi puzza.
    bisognerebbe averla in mano o avere delle foto decisamente migliori.
    comunque tienla là* che a dar via i pezzi della collezione c'è sempre tempo.
    ciao
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Ottimo lavoro Davide987
    il problema vero è che la perfezione è stata quasi raggiunta, poi il bordino tondeggiante o spigolato sono delle vere fesserie, pochi colpi di lima e si riporta tutto secondo canone.
    La questione tubetto: sicuramente avrai visionato piu fibbie di mé e la prova che conta piu di ogni altra cosa è il ritrovamento di scavo.
    Ad oggi, personalmente per quella che è la mia poca esperienza non mi è mai capitato di visionare tubetti lisci sicuramente di provenienza autentica.
    Un caro saluto
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    la perfezione è quasi stata raggiunta e qui non c'è dubbio, purtoppo i canoni di bontà* sono sempre più ristretti e insicuri.
    il bordino tondeggiante o spigolato vale per quelle che vengono dalla fabbrica cecoslovacca, purtroppo come dici tu ci vuole poco a rifarlo, intanto però si eliminano a priori quelle così descritte.
    la questione tubetto per me è quasi certa, come ben sai, gli austriaci piaceva da matti fare varianti (guardiamo solo quante borracce o quante varianti di uno stesso kappenabzeichen ci sono), e qui naturalmente tutto si complica, se poi ci inseriamo anche le produzioni mezze civili la questione diventa assai ardua.
    ritengo comunque che siano ancora distinguibili, per un particolare che però non si può "vedere" sulla fibbia, ma è nella nostra testa: l'esperienza.
    aggiungo poi che un altro fattore che discrimina molti falsi è l'ossidazione, molte volte evidentemente artificiale
    ciao
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Credo che quanto si potesse scrivere sulle fibbie austroungariche sia stato scritto!
    Bravo Davide987, questo lavoro servirà* sicuramente a molti per evitare qualche "sola"; e già* questo sarebbe molto...
    saluti
    dimonios

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    54
    Se c'è una cosa di cui non mi intendo, sono proprio le fibbie.
    Le fibbie austroungariche sono sempre state un campo minato dove non mi sono mai voluto addentrare, a causa dei numerosissimi falsi, costruiti ogni giorno in modo più perfetto.
    Ora però grazie ai consigli di Walzorzi e Davide987 comincio a vederci più chiaro.


    Grazie
    Fecisti patriam diversis gentibus unam

Pagina 2 di 36 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato