Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 65

Discussione: Fiction TV: Eroi per caso

  1. #41
    Utente registrato L'avatar di LAUF
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    MI
    Messaggi
    555

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Non mi sembra che noi collezionisti e appassionati siamo così pazzi ed egoisti da giudicare un film solo a seconda dei fucili utilizzati o di altri dettagli storici.

    Sul piano dell'intrattenimento puro, supporto infatti quanto detto su Neri Marcorè: ha l'espressività* di un fucile disattivato (mi scuso col fucile), una recitazione totalmente monocorde (vedi anche in "baciami piccina" e altri), e che sia un buon imitatore non è un buon motivo per dargli un posto da attore con i soldi dei contribuenti.

    E Insinna, quoto in pieno l'emulazione di Sordi in panni di grande guerra.

    Poi un titolone "Eroi per caso", chissà* quale grande storia di un gruppo di disgraziati che si sono trovati in eventi più grossi di loro e hanno mostrato chissà* quali valori: la serietà* mostrata è quella tra una scampagnata tra amici e la sera di capodanno a Napoli.

    Come ho commentato prima: tutto in burletta.

    Inconsistente.
    Anch'io ho guardato il Grande Fratello.

    In Italia, la serietà* di un collezionista e ricercatore è ormai l'unico contributo serio per salvaguardare la memoria degli eventi.
    ---

  2. #42
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da Hetzer
    Credo, anzi sono assolutamente sicuro, che gli oltre 650 mila nostri soldati caduti sui fronti della Grande Guerra, si siano rivoltati nella tomba come un sol uomo.
    Non meritavano questo affronto, anni di sofferenze, patimenti inauditi, privazioni di ogni genere (della vita innanzitutto) ridicolizzati in tre ore di fiction....quando poi è spuntato pure il mandolino mi sono caduti del tutto i maxxoni...anche il mandolino... ...
    Non oso pensare, nel proseguimento dei 150 anni di unità* di questa nostra (...povera...) Italia cosa vorranno propinarci.....
    Almeno noi, nel nostro piccolo, continiamo a raccogliere, a fotografare, a catalogare, a postare, a discutere, è il minimo che possiamo fare per i nostri morti. Continueremo così a tenere vivo il loro ricordo, senza mai ridicolizzarli
    Sono d'accodissimo anche a con te

    ...e allora, visto che la discussione sta prendendo una triste (purtroppo) piega visto quella buffonata che è stata trasmessa, voglio comlimentarmi con voi compagni di passione che come provo a fare io (per quello che riesco nel mio piccolissimo)
    PRESERVIAMO LA STORIA, LA VERA STORIA attraverso ricerche storiche, valorizzazioni delle fortificazioni, raccolta di oggetti inerenti alle vicende belliche, catalogando decine di foro, cartoline e documenti che nel tempo sarebbero stati persi...
    Grazie ad appassionati come voi la storia fortunatamente sarà* preservata, non ci pensano i produttori cinematografici, non ci pensa lo stato, OK CI PENSIAMO NOI E SENZA CHIEDERE NULLA IN CAMBIO!!!

    QUINDI UN SALUTO AI NOSTRI COMBATTENTI, ONORE AI NOSTRI CADUTI e un piccolo applauso anche a tutti gli appassionati come noi!!!!
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  3. #43
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da alpi-adria
    Citazione Originariamente Scritto da Hetzer
    Credo, anzi sono assolutamente sicuro, che gli oltre 650 mila nostri soldati caduti sui fronti della Grande Guerra, si siano rivoltati nella tomba come un sol uomo.
    Non meritavano questo affronto, anni di sofferenze, patimenti inauditi, privazioni di ogni genere (della vita innanzitutto) ridicolizzati in tre ore di fiction....quando poi è spuntato pure il mandolino mi sono caduti del tutto i maxxoni...anche il mandolino... ...
    Non oso pensare, nel proseguimento dei 150 anni di unità* di questa nostra (...povera...) Italia cosa vorranno propinarci.....
    Almeno noi, nel nostro piccolo, continiamo a raccogliere, a fotografare, a catalogare, a postare, a discutere, è il minimo che possiamo fare per i nostri morti. Continueremo così a tenere vivo il loro ricordo, senza mai ridicolizzarli
    Sono d'accodissimo anche a con te

    ...e allora, visto che la discussione sta prendendo una triste (purtroppo) piega visto quella buffonata che è stata trasmessa, voglio comlimentarmi con voi compagni di passione che come provo a fare io (per quello che riesco nel mio piccolissimo)
    PRESERVIAMO LA STORIA, LA VERA STORIA attraverso ricerche storiche, valorizzazioni delle fortificazioni, raccolta di oggetti inerenti alle vicende belliche, catalogando decine di foro, cartoline e documenti che nel tempo sarebbero stati persi...
    Grazie ad appassionati come voi la storia fortunatamente sarà* preservata, non ci pensano i produttori cinematografici, non ci pensa lo stato, OK CI PENSIAMO NOI E SENZA CHIEDERE NULLA IN CAMBIO!!!

    QUINDI UN SALUTO AI NOSTRI COMBATTENTI, ONORE AI NOSTRI CADUTI e un piccolo applauso anche a tutti gli appassionati come noi!!!!
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

  4. #44
    Utente registrato L'avatar di LAUF
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    MI
    Messaggi
    555

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    E ora...TUTTI A SCAVARE!!!
    ---

  5. #45
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da LAUF
    ...In Italia, la serietà* di un collezionista e ricercatore è ormai l'unico contributo serio per salvaguardare la memoria degli eventi.
    a tutti,

    voglio riformulare meglio il mio intervento.
    Non ho giudicato la fiction solo perchè al posto del nostro glorioso 91 lungo gli attori imbracciavano dei 91/38 o dei K98 e le divise erano oscene.
    Ma se un regista non bada a queste cose,in un film completamente ambientato in una guerra mondiale,è veramente meglio giocare ai videogiochi o fare dell'altro e non perdere tempo.

    La storia della fiction stessa fa acqua da tutte le parti e al raffronto con film americani,anche datati,senza ricorrere al "Salvate il soldato Rayan" o a "Band of brothers" o all'ultima serie "Pacific" questa operetta è semplicemente ridicola.

    Mi sembra impossibile che con tanti attori italiani bravi nessuno è capace di fare un film serio sulle vicende belliche degli Italiani e mi sembra che di film o fiction se ne possano fare parecchie se si vuole raccontare qualcosina della nostra Storia.

    Ho specificato se si vuole raccontare qualcosa,perchè bisogna anche avere la volontà* di farlo e questo manca a cominciare dalle nostre scuole.

    Alle superiori,io spiegavo ai miei compagni di classe perchè all'epoca si stava a casa il 4 Novembre o cosa era il 25 Aprile.

    E' anche un nostro malcostume non informare o tenere all'oscuro e non spiegare certe cose,forse per non schierarsi da nessuna parte e vivere tranquilli.

    E per ritornare alla nostra fiction e per riallarciarmi ai miei discorsi ci è stato fatto vedere quello che hanno voluto : raccontare realmente la vita di trincea in una guerra mondiale forse tra le più bestiali,a prescindere dal fucile giusto o al soggolo corretto di un elmo Adrian,probabilmente non importava niente a nessuno.

    Così,a costo di raccontare anche una realtà* distorta,il tutto è stato romanzato con l'obbiettivo di mangiare qualche fondo governativo o europeo e magari,perchè no,per ottenere anche buoni risultati di share per far contenta mamma Rai.

    W l'Italia e gli Italiani che l'hanno fatta realmente !

    Ciao
    Michele

  6. #46
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Penso che ormai non ci sia più tanto da dire, che la fiction sia stata una buffonata completa e un offesa verso chi si è visto stroncata la propria vita sul campo è cosa indiscutibile.
    Una cosa però volevo dirla: Non credo però che il grande fratello sia il miglior risultato per cui i nostri bisnonni si sarebbero sacrificati
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  7. #47
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,401

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Per ultimo mi associo al buon ragionier Fantozzi nel lanciare il mitico grido :
    "E' UNA CAGATA PAZZESCA".
    sven hassel
    duri a morire

  8. #48
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    roma
    Messaggi
    198

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    se posso ridire la mia..non e' per far polemica ma i raffronti con film di guerra non si possono fare. il film eroi per caso assomiglia piu' a un posto al sole che a el alamein film del 2002.quest ultimo secondo me e' un film italiano decente e dico decente perche' preferisco la battaglia di el alamein del 65 che non e' italiano.e' giusto farci rappresentare eroici dagli stranieri e noi invece sfornare italiani brava gente con modugno che suona in russia la balalaika?e normale che i nostri effetti scenici si riducano a petardi di capodanno mentre gli altri per gustarteli meglio devi metterti gli occhiali 3d col televisore al plasma e il dolby sorround?facciamoci due risate e andiamo alla militaria

  9. #49
    Utente registrato L'avatar di LAUF
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    MI
    Messaggi
    555

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Visto che sono stati citati due titoli colgo l'occasione: anche a me El Alamein-La linea del fuoco mi è sembrato decente, ma pensate al solo fatto che nella scena dell'assalto inglese notturno sono stati campionati dei suoni di fondo ed effetti da Saving Private Ryan (e sarebbe anche reato se non li han pagati).

    Milit73 hai ben detto la situazione quanto è grave fin dalle scuole: io con la mia esperienza e conoscenza in materia non potevo starmene zitto, e se anche mi sono fatto notare positivamente per la cultura che avevo sulle vicende politiche e sociali del periodo di guerra, pensate che mi trattenevo per paura di essere etichettato come non so cosa, e quello che ho detto l'ho detto apposta col contagocce.

    In sostanza, a nessuno gliene frega niente. Solo a noi. E' da questa mancata volontà* che poi scaturiscono iniziative che degenerano in banalità* indegne.
    ---

  10. #50
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    stiamo attenti ragazzi a che piega prende questa discussione. non pensate che gli americani facciano tutto bene, IL GLADIATORE MI SEMBRA CHE LA CAVOLATA L' ABBIA FATTA
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •