Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 65

Discussione: Fiction TV: Eroi per caso

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Fiction TV: Eroi per caso

    amici forumisti, dal sito del quotidiano "La Repubblica" di oggi:

    "Eroi per caso", la fiction di RaiUno in due puntate (lunedì 10 e martedì 11 gennaio) diretta da Alberto Sironi che nel cast annovera Flavio Insinna, Neri Marcorè, Ambra Angiolini, Michele Alhaique, Serena Rossi e Anna Dalton. La miniserie, ambientata durante la prima guerra mondiale, racconta il rischio della vita e la volontà* di sopravvivere dei nostri soldati e insieme l'impegno a lottare strenuamente. Storie di persone comuni a cui il destino riserva un ruolo, come il titolo stesso suggerisce, di eroi. Flavio Insinna interpreta Cesare, un fotografo di guerra, mentre Neri Marcorè è un cappellano, Don Silvano. I due vengono incaricati di scortare in trincea Vanin (Michele Alhaique), condannato a morte dopo aver finto di essere un telegrafista traduttore. Presto ai due custodi si unisce anche una giovane donna, invaghita del sacerdote, Teresa (Ambra Angiolini). Tra il condannato e le guardie nascerà* un rapporto di amicizia. La fiction è sceneggiata da Nicola Lusuardi e Francesco Scardamaglia (autore recentemente scomparso, al quale Insinna ha voluto dedicare la serie) ed è prodotta dalla Compagnia Leone cinematografica e da Rai Fiction

    Che dire .... speriamo che non sia la solita "italianata" - dialoghi assurdi, divise ed equipaggiamento errati e imperante accento romanesco (con il massimo rispetto per i simpatici amici romani). Sarebbe l'ennesima occasione sprecata ....
    Ciao a tutti, Tonle
    Ciao a tutti
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Grazie della segnalazione
    Alcuni giorni fa avevo visto l'anteprima ma non sapevo che lo davano stasera
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da tonle
    amici forumisti, dal sito del quotidiano "La Repubblica" di oggi:

    "Eroi per caso", la fiction di RaiUno in due puntate (lunedì 10 e martedì 11 gennaio) diretta da Alberto Sironi che nel cast annovera Flavio Insinna, Neri Marcorè, Ambra Angiolini, Michele Alhaique, Serena Rossi e Anna Dalton. La miniserie, ambientata durante la prima guerra mondiale, racconta il rischio della vita e la volontà* di sopravvivere dei nostri soldati e insieme l'impegno a lottare strenuamente. Storie di persone comuni a cui il destino riserva un ruolo, come il titolo stesso suggerisce, di eroi. Flavio Insinna interpreta Cesare, un fotografo di guerra, mentre Neri Marcorè è un cappellano, Don Silvano. I due vengono incaricati di scortare in trincea Vanin (Michele Alhaique), condannato a morte dopo aver finto di essere un telegrafista traduttore. Presto ai due custodi si unisce anche una giovane donna, invaghita del sacerdote, Teresa (Ambra Angiolini). Tra il condannato e le guardie nascerà* un rapporto di amicizia. La fiction è sceneggiata da Nicola Lusuardi e Francesco Scardamaglia (autore recentemente scomparso, al quale Insinna ha voluto dedicare la serie) ed è prodotta dalla Compagnia Leone cinematografica e da Rai Fiction

    Che dire .... speriamo che non sia la solita "italianata" - dialoghi assurdi, divise ed equipaggiamento errati e imperante accento romanesco (con il massimo rispetto per i simpatici amici romani). Sarebbe l'ennesima occasione sprecata ....
    Ciao a tutti, Tonle
    Ciao a tutti
    Grazie della segnalazione ronle, come dici tu speriamo non sia un'altra occasione sprecata, sarebbe davvero un peccato
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Questa sera e domani sera mi guarderò la Fiction molto volentieri.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Val di Fiemme
    Messaggi
    42

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    qui c'è un promo http://www.liquida.it/video/a1335ce83/P ... Rai%20Uno/
    parlano tutti in romanesco!!
    Für Gott, Kaiser und Vaterland

    Cerco foto, documenti, materiale, reperti e tutto ciò che può riguardare il settore della Val di Fiemme - Catena del Lagorai.
    55^ Gebirgsbrigade e 179^ Infanteriebrigade.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    mi è pure sembrato di vedere delle giberne della II GM!!!!! Certo che, dopo la Grande Guerra di Monicelli, non si sia riusciti ad avere un film decente su quello che è stato il principale sforzo bellico dell'Italia è il colmo! "Uomini contro" non lo considero un film di guerra ...... dopo aver visto in azione "le famose corazze Fasina (sic)" !!!!!!!!!!!!!! come le chiamano nel film!!
    E' inutile ... è destino che non venga mai realizzato un film decente sulla 1GM da parte italiana che vada oltre i soliti stereotipi. Se solo penso a "Bergen in flamme" di Trenker .... comunque aspettiamo martedì sera per dare un giudizio definitivo.
    Saluti da Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Attendo di vedere il film.....
    Citazione Originariamente Scritto da Tiroler Kaiserjäger
    parlano tutti in romanesco!!
    Non avevo dubbi, tanto si sa che fa figo o il romanesco o il napoletano, stop... e te lo dice uno che ha la vocale finale lunga... fammi fermare qua va...
    Un saluto
    <<< Nec videar dum sim >>>

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da tonle
    mi è pure sembrato di vedere delle giberne della II GM!!!!! Certo che, dopo la Grande Guerra di Monicelli, non si sia riusciti ad avere un film decente su quello che è stato il principale sforzo bellico dell'Italia è il colmo! "Uomini contro" non lo considero un film di guerra ...... dopo aver visto in azione "le famose corazze Fasina (sic)" !!!!!!!!!!!!!! come le chiamano nel film!!
    E' inutile ... è destino che non venga mai realizzato un film decente sulla 1GM da parte italiana che vada oltre i soliti stereotipi. Se solo penso a "Bergen in flamme" di Trenker .... comunque aspettiamo martedì sera per dare un giudizio definitivo.
    Saluti da Tonle
    tonle sono daccordo con te su tutto o quasi...

    Diciamo che Uomini Contro al di là* di qualche errore (per noi appassionati molto grave come le corazze inglesi al posto delle reali Farina), fù il primo film denuncia che raccontava la dura realtà* di vita nelle trincee attraverso i fatti descritti da Lussu nel suo libro.

    Io personalmente credo che Rosi abbia fatto un film rivoluzionario per l'epoca e di gran lunga più realistico rispetto a quello di Monicelli che fù sì una grande opera, ma comunque romanzata e non del tutto approfondita sugli aspetti più duri ed insensati della Grande Guerra.

    Consideriamo anche che ai tempi di Rosi l'attenzione degli spettatori sugli equipaggiamenti e accessori dei soldati erano del tutto secondari, si parlava degli anni '70 quando ancora molti oggetti ed equipaggiamenti dovevano essere classificati e ben catalogati.
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    Citazione Originariamente Scritto da alpi-adria
    Citazione Originariamente Scritto da tonle
    mi è pure sembrato di vedere delle giberne della II GM!!!!! Certo che, dopo la Grande Guerra di Monicelli, non si sia riusciti ad avere un film decente su quello che è stato il principale sforzo bellico dell'Italia è il colmo! "Uomini contro" non lo considero un film di guerra ...... dopo aver visto in azione "le famose corazze Fasina (sic)" !!!!!!!!!!!!!! come le chiamano nel film!!
    E' inutile ... è destino che non venga mai realizzato un film decente sulla 1GM da parte italiana che vada oltre i soliti stereotipi. Se solo penso a "Bergen in flamme" di Trenker .... comunque aspettiamo martedì sera per dare un giudizio definitivo.
    Saluti da Tonle
    tonle sono daccordo con te su tutto o quasi...

    Diciamo che Uomini Contro al di là* di qualche errore (per noi appassionati molto grave come le corazze inglesi al posto delle reali Farina), fù il primo film denuncia che raccontava la dura realtà* di vita nelle trincee attraverso i fatti descritti da Lussu nel suo libro.

    Io personalmente credo che Rosi abbia fatto un film rivoluzionario per l'epoca e di gran lunga più realistico rispetto a quello di Monicelli che fù sì una grande opera, ma comunque romanzata e non del tutto approfondita sugli aspetti più duri ed insensati della Grande Guerra.

    Consideriamo anche che ai tempi di Rosi l'attenzione degli spettatori sugli equipaggiamenti e accessori dei soldati erano del tutto secondari, si parlava degli anni '70 quando ancora molti oggetti ed equipaggiamenti dovevano essere classificati e ben catalogati.


    Oh ca..o!!!!

    come non detto

    Ho appena guardato il prologo

    La ragazza che indossa l'elmetto imbraccia un modello '91 / 38

    E con questo abbiamo già* capito....
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Re: "Eroi per caso" RAI 1. Fiction sulla Grande Guerra

    caro Alessandro ho paura che i miei timori verranno confermati. Circa i film di Rosi e Monicelli, penso che il primo, frutto del periodo storico degli anni '70, abbia eccessivamente enfatizzato alcuni aspetti sicuramente tragici della vita in trincea, mentre il secondo, non avendo nessuna pretesa culturale, rende comunque il clima di una guerra combattuta tra poveri contadini (gli operai, come si sa, erano in città* a lavorare nelle industrie belliche) in uno stile leggero ma non indulgente o dissacrante o esageratamente cupo come il film di Rosi. Per il resto sono d'accordo con te: in quegli anni non si poteva certo pretendere l'accuratezza uniformologica alla Spielberg, ma non dimentichiamoci di film come "Lawrence d'Arabia" o "Niente di nuovo sul fronte occidentale", girati circa nello stesso periodo ma con risultati (e budget) sicuramente diversi.
    Ripeto, la mia sensazione è che in Italia non si riesca a coniugare realtà* storica, correttezza uniformologica e una sceneggiatura credibile senza cadere tra gli eccessi di "Uomini contro" e la vèrve pecoreccia di "porca vacca" della coppia Pozzetto-Maccione.
    tanto per fare un esempio positivo: la premiata ditta Angela e figli realizzò anni fa una puntata di Super Quark sulla Grande Guerra sul fronte italiano utilizzando reenactors ed esperti e creando un prodotto alla portata del grande pubblico, ma non superficiale. Un saluto, Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •