Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Film: ARMATA AZZURRA

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Film: ARMATA AZZURRA

    Gelosie, bisticci, sospetti tra due futuri cognati, ufficiali d'aviazione e tra loro amiconi. Un fortunoso salvataggio li riappacifica. Matrimonio in chiesa per entrambi.
    ________

    GENERE: Documentario
    REGIA:
    Gennaro Righelli
    SCENEGGIATURA: Tomaso Smith, Aldo Vergano
    ATTORI:
    Alfredo Moretti, Germana Paolieri, Ennio Cerlesi, Leda Gloria, Guido Celano, Giacomo Moschini, Umberto Sacripante, Giorgio Bianchi, Gino Cervi, Rosetta Calavetta, Rossana D'Alba, Piero Cocco, Giulia Costa, Ernesto Gentili, Paolo Stoppa, Cesare Zoppetti, Mario Spada


    FOTOGRAFIA:
    Carlo Montuori
    MONTAGGIO: Ferdinando Maria Poggioli
    MUSICHE: Felice Montagnini
    PRODUZIONE: CINES
    DISTRIBUZIONE: ANONIMA PITTALUGA
    PAESE: Italia 1932
    DURATA: 84 Min
    FORMATO: B/N
    ____________________


    COLLABORA AL MONTAGGIO: G. RIGHELLI.DIRETTORE DI PRODUZIONE: GIULIO LOMBARDOZZI.AIUTO REGISTA: F. M. POGGIOLI.FONICO: GIOVANNI PARIS.IL FILM E' STATO GIRATO NEGLI STABILIMENTI CINES.





    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  2. #2
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Dedicato alla Regia Aeronautica, fu uno dei film celebrativi del Decennale della Rivoluzione Fascista. L'alto costo (un anno di riprese e, si disse, pių di 100000 m girati) si vede poco. Oltre a Carlo Montuori, direttore della fotografia, furono impiegati tre operatori Cines e una ventina di tecnici dell'Istituto Luce. I protagonisti maschili (A. Moretti, E. Cerlesi) furono scelti da Italo Balbo, capo dell'armata dell'aria. Tre mesi per la sequenza dell'aereo precipitato (nei pressi di Cortina d'Ampezzo). Scritto da Aldo Vergano e Tomaso Smith; al montaggio il futuro regista F.M. Poggioli. Ristampato nel 1998 dalla Cineteca Nazionale.
    _________



    "(...) Il film vuole essere pių che altro una documentazione ed una glorificazione dell'aviazione militare italiana. A questo scopo, la regia aeronautica ha fornito al regista Gennaro Righelli tutte le possibilitā di materiale e di lavoro, cosicchč č stato possibile prendere sul vero, senza ricorrere a trucchi di sorta tutti gli episodi salienti del film". (D. Meccoli "Il Lavoro Fascista" 4/12/1932)


    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •