Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Film: Ballata di un soldato

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Film: Ballata di un soldato

    "Ballata di un soldato" è un film del 1959 diretto da Grigori Chukhrai.

    Nel 1960 fu presentato in concorso al 13º Festival di Cannes[1] e nel 1962 fu candidato all'Oscar alla migliore sceneggiatura originale.

    Trama :Alëša, un giovane soldato russo, si distingue al fronte mettendo fuori combattimento alcuni tank nemici. Il generale, come premio, lo vuole decorare, ma il ragazzo chiede in cambio una breve licenza per recarsi al proprio paese dalla madre. Tale richiesta viene accolta e così Alëša affronta un turbolento viaggio ricco di imprevisti ma addolcito dall'incontro con Shura, una sua coetanea con la quale nasce un profondo affetto.

    Sullo sfondo vi è una nazione devastata dalla guerra, come testimoniano i vari personaggi incrociati da Alëša, tra cui un militare che ha perso una gamba (e che non ha il coraggio di tornare dalla moglie perché si sente ormai un peso per lei) e la guardia di un treno merci che accetta di far salire Alëša in cambio di cibo in scatola.

    Durante il tragitto, il ragazzo ha anche l'incarico di portare del sapone alla moglie di Pavlov, un suo commilitone, ma quando la incontra scopre che questa si è legata nel frattempo ad un altro uomo, perciò, disprezzandola, decide di lasciare quel sapone al padre di Pavlov, che si occupa di un gruppo di bambini poveri.

    Infine, contrariamente ai propri desideri, Alëša deve separarsi da Shura – che gli ha fatto compagnia nel viaggio – e avrà appena il tempo di salutare sua madre, per poi tornare in guerra e non fare più ritorno.

    Un buon film bellico di vecchio stampo, non esente da retorica, tuttavia ben miscelato e
    molto verosimile se si considera che Stalin,pur essendo considerato il padre della Patria Sovietica,poco si curava delle vicende personali dei suoi soldati,equiparati a carne da cannone.Va' notato che il film, fu girato nel 1959 a poca distanza dalla dipartita di Stalin stesso;contrariamente ad altri film bellici sovietici, questo e' uno dei primi che mira all'umanita' dei soldati e della popolazione che si trovo' coinvolta suo malgrado in una tragedia che porto' alla strage di non meno di venti milioni di sovietici, tra soldati e popolazione civile...!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Film: Ballata di un soldato

    Mi ricorda un altro film, il cui protagonista però era tedesco ma adesso mi sfugge il titolo.
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Ho trovato alcune foto ora:
    bigi5334331ec2b7e.jpg 01572005.JPG
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •