Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Film: Berretti Verdi

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    80

    Film: Berretti Verdi

    Salve,

    qualcuno ha visto il film?

    Lo trasmettevano ieri sera, non ricordo il canale del digitale...


    Non vorrei esprimere pareri, ma, mi pareva un "reclutamento tramite film"...



    Buoni da un lato...cattivi dall'altro.... ( da neofita, vi dico, sembrava di vedere il manifesto: I Want You!!!!).

    Ma forse ho interperetato male io.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,089
    Di propaganda certamente, ma molti americani la pensavano così, e la pensano così ancora oggi...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    [
    The Green Berets
    ,
    USA1968
    ,
    Guerra
    , durata 138'] Regia di
    John Wayne
    ,
    Ray Kellogg

    Con
    John Wayne
    ,
    David Janssen
    ,
    Jim Hutton
    ,
    Aldo Ray
    ,
    Raymond St. Jacques
    Il colonnello Kirby, veterano delle truppe statunitensi in Vietnam, viene di nuovo inviato al fronte per un turno di servizio. Durante una visita a un campo trincerato, un violento attacco nemico costringe gli Americani alla ritirata, ma l'appoggio dell'aviazione consente la riconquista della posizione. Kirby, un ufficiale sudvietnamita e un reparto di "Berretti verdi" catturano un generale nordvietnamita. Insieme a Ray Kellog, John Wayne si è impegnato a dirigere, oltre che a interpretare, un film che è un classico esemplare della più tipica retorica bellicistica americana alle prese all'epoca con un fronte interno contrario alla guerra, oltretutto senza grandi attrattive spettacolari e con una trama abbastanza scontata e poco originale.Obbiettivamente debbo dire che e' l'unico film diretto ed interpretato dal pur sempre grande John Wayne che mi ha lasciato deluso.PaoloMberr-130x216-1968.jpgberrettiverdid-130x216-1968.jpgwayne4.jpg

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,178
    sicuramente di propaganda ... (vedesi la parte in cui il sergente illustra alla stampa le armi tutte provenineti da paesi comunisti e usate dai vietkong) ma lo guardo sempre volentieri ... è come "La battaglia dei giganti" ... ne parlo sempre male ma poi, alla fine, un pezzo non me lo perdo mai ... sarà la vecchiaia ... che ci volete fare. Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  5. #5
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,793
    L'ho visto l'altra sera, beh che vietcong e truppe regolari nordvietnamite fossero armate da sovietici e cinesi, non è una falsità, è assolutamente vero; come il fatto che da qualche dovessero pure comprarle quelle armi e certo non potevano comprarle in occidente.

    Una delle cose che mi ha lasciato un po' perplesso, è il fatto che gli americani fossero tutti buoni e angelici e i viet tutti cattivi, di questo genere preferisco altri films, in cui la verità viene un po' più a galla, e dove non ci sono buoni ne cattivi ma soldati che combattono ed è la guerra che fa la parte della cattiva..............

    Il Vietnam è stata una tragedia immane, partita con qualche consigliere militare USA e finita con centinaia di migliaia di americani in guerra, che cercarono di riparare le batoste prese dai francesi..........in questa guerra a pagare più di tutti, furono le migliaia di civili vittime delle fazioni combattenti................per non parlare delle donne anche molto giovani violentate da ambo le parti, solo nel film " Vittime di guerra" se ne parla come stuprate dai soldati americani, in realtà anche i vietcong non furono da meno.

    La guerra è fatto orribile, i films dovrebbero servire a far ragionare cosa è stato fatto per evitarlo in futuro, invece.....................

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127
    Il vecchio Grinta è caduto, con questo film, nella trappola della propaganda....

    Rawa Ruska
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di marseille14
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    249
    A mio parere John Wayne da il meglio nei western...."Soldati a cavallo","I cavalieri del nord ovest","Sentieri selvaggi"e via dicendo credo siano tra i capolavori del genere.Effettivamente "Berretti verdi"si fa notare solo per la sua ingenua propaganda....
    Francesco

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Citazione Originariamente Scritto da squalone1976 Visualizza Messaggio
    L'ho visto l'altra sera, beh che vietcong e truppe regolari nordvietnamite fossero armate da sovietici e cinesi, non è una falsità, è assolutamente vero; come il fatto che da qualche dovessero pure comprarle quelle armi ......


    ChM

    Frase correttissima, ti contesto solo il termine "comprare". Sia Urss che Cina avevano tutto l'ìnteresse ad infastidire l'Occidente e le armi le regalavano, non le vendevano.
    E poi, non so se te ne rendi conto scrivendo, fu il Nord Vietnam ad invadere il Sud, prima con i guerriglieri, poi con truppe regolari: solo dopo tale invasione gli USA cominciarono i bombardamenti sopra il Nord.

    Circa il fatto che il film disegni con l'accetta i buoni ed i cattivi ricordo che il primo film che cominciò a rovesciare tale modo di fare fu "Soldato Blu" di qualche anno successivo, che fu anche contestato per molto tempo.
    E poi non mi pare che sino ad allora i film di guerra avessero mai presentato dei giapponesi o dei nazisti buoni: perchè avrebbero dovuto cominciare con i vietnamiti?
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,793
    Kanister, so benissimo come si è svolta la guerra del Vietnam, non ho bisogno dei tuoi ragguagli.....................Grazie.

    considera che durante il periodo universitario ho fatto una tesina sul Vietnam................con ottimi risultati, vien da sè che non sono così sprovveduto..............il mio riferimento è inerente solo all'intervento americano, non all'inizio delle ostilità..............infatti poco dopo ho scritto che aiutarono francesi e sudvietnamiti che avevano preso delle batoste dai guerriglieri e dai regolari successivamente..............il tutto incominciò con la guerra di Indocina la successiva Conferenza di Pace e la ripresa delle ostilità non molto dopo......potrei aggiungere altro, ma non è questa la sede.

    Per il fatto comprare, ho usato un eufemismo se così vogliamo chiamarlo, ciò non toglie che furono loro a fornire le armi a vietcong e nordvietnamiti.....................

    Per il resto non commento direi che è fin troppo ovvio è non è necessario aggiungere altro.

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •