Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Film:COLPO DI MANO A CRETA

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    98

    Film:COLPO DI MANO A CRETA

    Salve a tutti qualcuno mi può aiutare a ricordare il titolo di un film a colori degli anni 60. Un gruppo di commandos distrugge in un presunto aeroporto dell'Asse i Savoia Marchetti sm 79 della 192^ squadriglia. Premesso che la colorazione ai veivoli venne fatta per esigenze di copione gli SM 79 erano quelli in dotazione all'aviazione Libanese con i motori Alfa Romeo 128 vedi http/www.youtube .com/watch?v=x0roarful 4& =player_detailpage. Grazie

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Film:Colpo di mano a Creta

    I'LL MET BY MOONLIGHT, Gran Bretagna 1956, Guerra, durata 104', b/n] Regia di Michael Powell, Emeric Pressburger
    con Dirk Bogarde, Marius Goring, David Oxley
    [attachment=0:2d6mth64]creta.JPG[/attachment:2d6mth64]

    Creta, 1944. Un gruppo di partigiani, coadiuvati dagli inglesi, progetta di rapire il generale tedesco Kreipe. Una sera l'auto del generale viene intercettata e l'uomo rapito. Questi semina abilmente degli indizi, ma un ragazzo riesce a sviare i tedeschi.
    Nel 1944, tremila anni dopo Omero, Creta combatteva un'altra eroica battaglia, questa volta contro le armate germaniche. Al suo fianco lottavano altri isolani, provenienti dalle isole britanniche. Poche persone conoscono le vicende dei cretesi negli anni dell'occupazione tedesca. Furono giorni di incubo, soprattutto a causa dei loro rapporti con gli Alleati: li ospitavano, li nutrivano, li accudivano come fossero dei figli. Da questa comunione sorse la celebre sezione cretese del Gruppo 133: sempre all'erta sulle montagne, operavano sabotaggi e inviano informazioni da emittenti clandestine, come lupi affamati puntavano dall'alto la preda e quando uno di loro scendeva a valle, le nubi si addensavano sui tedeschi".
    La storia (vera) del commando di militari inglesi e partigiani guidato dal maggiore Fermor (Dirk Bogarde), noto ai cretesi e alla polizia segreta nazista come Philedem, e dal capitano Moss (David Oxley), che organizzò il rapimento del generale tedesco Kreipe (Marius Goring) per condurlo fino al Cairo, quartier generale delle truppe britanniche. Dopo appostamenti e meticolosi preparativi, gli uomini di Fermor e Moss riescono a rapire il generale e fuggono sulle montagne, mentre l'esercito tedesco di occupazione fissa un premio di 50000 marchi per chi, entro tre giorni, fornirà informazioni sul luogo di detenzione del generale, minacciando, altrimenti, la rappresaglia sulla popolazione dei villaggi dell'isola. Intanto il commando prosegue la fuga per raggiungere il battello che dovrà trasportare il prigioniero al Cairo, inseguiti dalle pattuglie naziste, che il generale tenta di attirare sulle proprie tracce seminando indizi lungo il tragitto.
    Nelle azioni di sabotaggio contro le forze dell'Asse, pochi fotogrammi mettono in evidenza la distruzione di un gruppo di
    SM79 italiani (nella fattispecie aerei messi a disposizione dall'Aviazione Libanese, che in quegli anni custodiva ancora dei
    nostri aerei).Lo stesso breve filmato facilmente compare in un altro film pressappoco dello stesso periodo.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    98

    Re: Film:COLPO DI MANO A CRETA

    Erano anni che cercavo di ricordare il titolo e trama del Film ma grazie a questo forum e grazie a Marpo ora ho soddisfatto la mia lacuna

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •