Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Film documentario:The Battle for San Pietro

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Film documentario:The Battle for San Pietro

    La battaglia di San Pietro è un film documentario diretto da John Huston per la battaglia di San Pietro Infine 60 miglia da Napoli durante la seconda guerra mondiale . E 'stato girato da Jules Buck. E 'uscito negli Stati Uniti nel 1945, ma venne fatto vedere alle truppe statunitensi in precedenza. Huston e la sua equipe sono stati aggregati al143 ° Reggimento della Divisione 36^ Texas. . A differenza di molti altri documentari militari, i cameramen di Huston hanno girato accanto ai fanti che hanno combattuto su per le colline fino a raggiungere San Pietro. . Questi cameramen sono stati in pericolo come i soldati sul terreno, spesso con i colpi di mortaio che esplodevano a pochi metri ed il fuoco nemico che li prendeva di mira.

    Il film è terribile nel suo realismo. Una scena include dei close-up dei volti dei soldati morti mentre vengono caricati in sacchi per i cadaveri , un livello di realismo senza precedenti in entrambe le rappresentazioni fittizie così come i cinegiornali del tempo. L' esercito degli Stati Uniti ha ritardato il suo rilascio al pubblico perché mostrava soldati nell'attimo esatto in cui venivano uccisi ed i morti avvolti in coprimaterassi,ed alcuni ufficiali hanno cercato di impedire che i soldati lo vedessero per paura di abbassare il loro morale .Il generale George Marshall è venuto pero' in contro a Huston ed ha preso le difese del film, affermando che a causa del crudo realismo del film , esso poteva essere buono per la formazione . La rappresentazione della morte ispirerebbe soldati a prendere il loro addestramento più seriamente. Huston è diventato rapidamente impopolare nell'esercito, non solo per il cinema ma anche per la sua risposta all'accusa che il film era contro la guerra. Huston ha risposto che se avesse mai fatto un film a favore della guerra, egli non lo avrebbe mai girato. Il film è stato proiettato alle truppe americane in Nord Africa nel 1944.
    Nel 1991, La Battaglia di San Pietro è stato selezionato per la conservazione negli Stati Uniti dal National Film Registry della Biblioteca del Congresso come "culturalmente, storicamente o esteticamente significativi".
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396
    Molto interessante. è mai stato proiettato in Italia?
    sven hassel
    duri a morire

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Si.Io lo vidi al cinema negli anni '70. E poi molti passaggi del documentario, si trovano nei 'Combat Film' recenti. PaoloM

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810
    Mi capitò diverse volte di vederlo in televisione, e ricordo il particolare citato da Paolo, i volti dei caduti americani mentre vengono chiusi nei sacchi.
    Mio padre mi raccontò un paio di volte che quando tornavano dalle postazioni americane con i muli scarichi spesso portavano giù i cadaveri dei soldati uccisi in combattimento, li mettevano di traverso sul basto, gli chiesi se gli facesse impressione vedere i corpi dei soldati uccisi.....ci pensò un attimo, tirò su col naso e mi rispose...."...dopo un pò ci si fa l'abitudine...". Aveva vent'anni, non credo che per quell'età fosse una bella abitudine....
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Toscana
    Messaggi
    93
    Ciao, grazie della segnalazione, interessantissimo. Se volete qui si trova in lingua originale.
    https://www.youtube.com/watch?v=1pAPOifAaQY

  6. #6

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •