Nella Germania nazista durante la seconda guerra mondiale. In un'accademia militare un graduato rimane ucciso, apparentemente per disgrazia. Successive indagini permettono di appurare che si tratta invece di un omicidio politico. L'assassino si suicida; l'ufficiale che ha condotto le indagini viene soppresso per ordini superiori.

REGIA: Frank Wisbar
SCENEGGIATURA: Franz Wysbar, Franz Hoellering
ATTORI: Helmut Griem, Peter Carsten, Horst Frank, Xenia Portner, Erik Schumann, Paul Edwin Roth, Karl John, Carl Lange
FOTOGRAFIA: Franz Xaver Lederle, Kurt Grigoleit
MONTAGGIO: Martha Dubber
MUSICHE: Hans-Martin Majewski
PRODUZIONE: HANSA
DISTRIBUZIONE: ATLANTIS
PAESE: Germania 1961
DURATA: 100 Min

SOGGETTO: ROMANZO DI HANS HELLMUT KIRST




_________________fabrik_der_offiziere.jpgfabrik.jpg