Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Film: Gunny

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,091

    Film: Gunny

    Un film di Clint Eastwood. Con Clint Eastwood, Marsha Mason, Everett McGill, Moses Gunn, Eileen Heckart.Titolo originale Heartbreak Ridge. Guerra, durata 130' min. - USA 1986.
    l sergente Highway "Gunny" è un veterano del corpo dei Marines. Ha combattuto in Corea e in Vietnam, e ora ha la divisa carica di medaglie. Attualmente (siamo nel 1983) fa l'addestratore: gli viene assegnato un plotone di reclute che si incarica di svezzare e di trasformare in macchine da guerra. Anche lui ha le sue rogne: soprattutto è ancora innamorato della moglie da cui è divorziato. Al termine dell'addestramento, arriva un'ordine: invadere Grenada.
    Sequela di stereotipi sul mondo militare, in uno di quei film che di sicuro non dispiacciono alle gerarchie dell'esercito, nonché a guerrafondai e militaristi in borghese. La mela marcia della situazione è infatti un maggiore che non gode della simpatia né della truppa né delle gerarchie e viene rimesso giustamente al proprio posto. Eastwood è il solito rude e solitario brav'uomo,stavolta con una lingua che 'taglia e cuce',provvido di parolacce poche volte sentite in un film americano di quel periodo.In ogni caso, la trama e' avvincente ed interessante. Da vedere.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,407
    Visto più volte con piacere
    sven hassel
    duri a morire

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855
    Lo rivedo sempre con piacere: il suo rapporto con il (futuro) caporale Jones mi fa scompisciar dalle risate.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810
    Rivisto ieri sera.....il mitico Gunny!!!!!!!!!!!!!!

    gunny.jpg

    "Questo è un fucile mitragliatore AK-47 Kalashnikov…lo riconoscete perché fa un rumore caratteristico quando ve lo scaricano addosso!".............

    gunny1.jpg
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  5. #5
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,407
    Molto americano (da film) quando si vede un generale rispettare un sergente per le decorazioni ricevute.
    Vorrei vedere lo stesso in Italia e cosa succede dal vero!
    sven hassel
    duri a morire

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    376
    Citazione Originariamente Scritto da sven hassel Visualizza Messaggio
    Molto americano (da film) quando si vede un generale rispettare un sergente per le decorazioni ricevute.
    Vorrei vedere lo stesso in Italia e cosa succede dal vero!
    Forse il motivo sarà nel' fatto che in quel' esercito le decorazioni sono meritate in Italia almeno dalla guerra del' golfo in poi molte sono Regalate!!!!!

  7. #7
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,802
    chi ha preso decorazioni weber è perchè le ha meritate, non si regalano............e poi non dimentichiamoci della Somalia, del Libano etc, gente che ha rischiato la pelle e attualmente la rischia in altre missioni quali Afghanistan e non solo, tutti i giorni, il fatto che non se ne parli non significa che sia una passeggiata laggiù e che i loro riconoscimenti non siano meritati.

    ChM

    Vice Amministratore
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    376
    Non ho detto tutte dico che in alcuni casi sono regalate uno per tutti senza fare nomi un ufficiale in missione ONU come capo macchina salta su una mina ferito e viene decorato di medaglia d'argento al' valor militare spiegami tu il senso io non lo capisco e questa è una ce ne sarebbero altre a mio avviso sentendo queste concessioni si guardano con sospetto anche le altre oppure no?

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •