Un film di William Keighley. Con Pat O'Brien, George Brent, James Cagney Titolo originale The Fighting 69th. Guerra, b/n durata 90' min. - USA 1940.Jerry Plunkett, giovane strafottente ed attaccabrighe di Brooklyn di origini irlandesi, si arruola dopo che, nell'aprile 1917, il governo decide di entrare in guerra a fianco dell'Intesa, e si aliena le simpatie dei commilitoni. In prima linea si rivela anche un codardo e finisce in un carcere militare. Ne esce e si riscatta, morendo nell'aiutare i compagni. Film sulla 1Š Guerra Mondiale che anticipa la propaganda per la 2Š, prodotto dalla Warner, scritto da Norman Reilly Raine, Fred Niblo Jr. e Dean Franklin, č fondato in chiave comico-patetica sui duetti tra il Plunkett spaccone di Cagney e il cappellano cattolico di O'Brien, l'unico del reggimento che lo tratta con benevola comprensione. Film in divisa senza donne, in fondo č rivolto alle minoranze etniche e religiose della popolazione USA: irlandesi, polacchi, italiani. Keighley dirige con la solita efficacia sobria. Direi che e' un buon film con un'altrettanto buona trama incalzante, che da' un'idea esatta di cio' che fu la WWI per gli americani. Non ci dimentichiamo che fu girato nel 1940, quando ancora l'opinione pubblica yankee non aveva compreso che il nuovo nemico era poi quello vecchio.
fucilieri-delle-argonne-i-img-26987.jpgfucilieri-delle-argonne-img-78241.jpg