Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Film: I LUPI ATTACCANO IN BRANCO

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Film: I LUPI ATTACCANO IN BRANCO

    Scampati ad una strage compiuta dai nazisti nel loro villaggio, Reanoto, quindici ragazzi sono decisi a vendicarsi sui soldati rimasti a presidiarlo, ma, pur avendo armi in abbondanza, non sanno usarle. Ad addestrarli pensa un paracadutista americano, il tenente Turner - unico superstite di un "commando" inviato per far saltare una diga - che i ragazzi sono riusciti a salvare dai tedeschi e far curare, perché ferito, da una dottoressa da loro sequestrata in un ospedale da campo nemico. Dopo aver loro insegnato l'uso delle armi, Turner guida i ragazzi - i quali obbediscono a una sorta di capo, Aldo, che odia a morte i tedeschi - in un attacco a sorpresa al presidio nemico di Reanoto, che viene sterminato. In cambio del suo aiuto, Aldo e gli altri aiutano Turner a far saltare la diga. Esaltato dal successo dell'operazione, ed eccitato dall'uso delle armi, Aldo sembra ormai incapace di fermarsi, anche di fronte a un atto disumano come l'uccisione di un prigioniero di guerra: interviene Turner e riesce finalmente a farlo rinsavire.
    ______________

    GENERE: Guerra
    REGIA: Franco Cirino
    SCENEGGIATURA: Renzo Cerrato, Luciano Vincenzoni
    ATTORI:
    Mark Colleano, Larry Dolgin, Amos Davoli, Sergio Fantoni, Mauro Gravina, Rock Hudson, Sylva Koscina, Stefano Oppedisano, Tom Felleghy, Alain Chamas, Giacomo Rossi Stuart, Jacques Stany, Jacques Sernas, Max Turilli, Goffredo Unger
    FOTOGRAFIA: Gábor Pogány
    MONTAGGIO: Roberto Silvi
    MUSICHE: Ennio Morricone
    PRODUZIONE: PRODUZIONI DELPHOS (ROMA) TRIANGLEE ASSOCIATE PRODUCTION (LOS ANGELES)
    DISTRIBUZIONE: DEAR UA
    PAESE: Italia 1970
    DURATA: 112 Min
    FORMATO: Colore PANORAMICA TECHNICOLOR
    "Chissà a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Onestamente, un film abbastanza puerile. Ottima l'interpretazione della Koscina ed un Rock Hudson appena passabile.Si vede che lavorava in trasferta. Qualche ragazzino , nel film, ha lavorato meglio di lui. PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976
    Visto tanti anni fa... Personalmente (opinione strettamente personale) non mi è piaciuto...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •