Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Film: I ponti di Toko-ri

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078

    Film: I ponti di Toko-ri

    Toko-Ri_1954.jpgtoko-riF9F_Panther.jpg
    Un film di Mark Robson. Con William Holden, Fredric March, Mickey Rooney, Grace Kelly Titolo originale The Bridges at Toko-Ri. Guerra, durata 103' min. - USA 1954Durante la guerra di Corea, il giovane tenente Harry Brubaker, che nella vita civile è un avvocato, si trova a dover guidare un aereo a reazione. L'ammiraglio Tarrant nutre per lui un profondo affetto anche perché il giovane gli ricorda suo figlio, morto in guerra. Quando a causa di un guasto al suo apparecchio Harry è costretto ad un atterraggio di fortuna, per sua fortuna trova sulla sua strada l'esperto Mike Forney che gli salva la vita. Sulla portaerei Harry apprende di essere diretto a Tokio dove l'aspettano la moglie Nancy e i loro due figlioletti. Per qualche giorno Harry può tornare alla tranquillità della sua esistenza e dimenticare le atrocità della guerra, ma lo aspetta una pericolossima missione: bombardare i ponti di Toko-Ri, situati in un territorio strategico. Tra terribili presentimenti Harry parte per la sua missione sapendo che Nancy saprà affrontare qualsiasi futuro..Il finale e' un po' strappalacrime, ma in complesso e' un film ben recitatoi sia da Holden che da Micky Rooney che da Grace Kelly.Il lavoro si distingue da altri film di guerra per l'impegno messo nello studiare la psicologia di alcuni personaggi, i loro stati d'animo, le loro reazioni.

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976
    Bel film...
    Bellissime le riprese aeree...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •