Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 41

Discussione: Film:IL GIORNO PIU' LUNGO

  1. #31
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Quando si era molto giovani i film di guerra per noi ragazzini erano da non perdere e più o meno ci piacevano tutti. Bastava che ci fossero esplosioni, bombe, armi, mezzi corazzati e altro per piacerci, poi ci si identificava con gli attori. Oggi che non si è più ragazzini si guardano con occhi molto più critici e tendiamo a guardare il classico pelo nell'uovo. E' giusto che sia così "ogni stagione ha il suo frutto". Nel film salvate il soldato ryan grazie a certi effetti e riprese particolari mi ha ""terrorizzato""in particolare quando ci fù verso la fine il contrattacco tedesco e quel soldato americano fù ucciso con la baionetta dal quel tedesco che non fù ucciso prima. Pensate a quante volte sarà* successo nella realtà* sia da una parte che d'altra. Certo che il terrore vissuto in diretta non potrà* nessuno al mondo ricrearlo in film.[ciao2]
    luciano

  2. #32
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Estero
    Messaggi
    678
    i primi due versi sono:
    Les sanglots des violons de l'automne
    Blessement mon coeur d'une langueur monoton
    dovrebbe essere
    I singhiozzi lunghi dei violini d'autunno
    fericscono il mio cuore con monotono languore

    fericse si dice blesser

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    vero luciano..concordo in pieno.

    ps. quando ho scritto ke la "paura azzera la salivazione" è perkè è una sensazione ke ho provato in prima persona..non necessariamente legata alla guerra.
    Ciao
    digjo

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    grazie Alain..
    Ciao
    digjo

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    i lunghi singhiozzi dei violini d'autunno
    feriscono il mio cuore con monotono languore...

    versi tanto belli..ke nascondevano una cosa tanto grande!
    Ciao
    digjo

  6. #36
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    La "Chansonne De L'Automne" di Paul Verlaine.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    64
    "La Grande Guerra" (Gassman-Sordi) ci illustra quello che è stato la I° Guerra Mondiale.
    "I due nemici" (Sordi Niven) ci danno un'idea della guerra di Abissinia.
    "Il Giorno più Lungo " ci fà* immaginare gran parte della II° Guerra Mondiale.
    Senza entrare nel merito degli attori,registi etc., questa è la mia idea e tale la posto
    Saluti Stefano[ciao2]

  8. #38
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: Film:IL GIORNO PIU' LUNGO

    Riprendo questa discussione,perché questo film e' stato tirato in ballo nella recensione di
    'Quell'Ultimo Ponte' (A Bridge too Far (1977)).Credo che stiamo parlando di due epoche diverse nel filone dei film di guerra.IL GIORNO PIU'LUNGO ha fatto scuola nelle scene di massa e nell'uso appropriato della telecamera cinematografica.Il cast degli attori non e' nemmeno paragonabile a quello dei film di ultimissima generazione, a partire dal SALVATE IL SOLDATO RYAN, che di per sé e' un capolavoro.Tuttavia lo sforzo nel 1962 c'è stato:le scene dello sbarco, Omaha, Utah e Sword sono state realizzate in Corsica facendo sbarcare tre battaglioni di Marines, abbigliati da fanti americani, inglesi e canadesi.Le riprese si sono fermate per circa un mese dal momento che sulla spiaggia Utah del set, venne scoperto un grosso proietto inesploso della ex Regia Marina, che fu fatto brillare in tutta sicurezza dal Genio francese.Notevole lo scenario specie quello di Point du Hoc, su cui si sono cimentati dei veri Rangers americani.I grossi problemi furono per i para' americani, per i quali vennero utilizzate, previa sommaria modifica, delle giubbe OD M.1943 e successive.Solo il buon John Wayne indossava propriamente un vero completo da para' M.1942 che all'epoca era generalizzato, ma che la produzione non riusci' a riprodurre in tempo, assieme agli elmetti M-1-C ed M.2 nonché il pacchetto di medicazione (introvabile all'epoca) che conteneva una syrette di morfina ed una garza medicata nonché il laccio emostatico a cinghia.u-1325.jpg
    Com'è noto tale pacchetto era spesso fissato in posizione frontale sulla rete mimetica dell'elmetto. Si, col senno di poi, dopo tutta l'acqua passata sotto i ponti della 'militaria' dal 1962 e' facile criticare, ma in realta' all'epoca chi ci faceva caso visto che eravamo quasi tutti ragazzi?Inoltre, essendo il film in B/N, chi faceva caso che John Wayne aveva un completo kaki, mentre tutti gli altri erano con abbigliamento di altro colore?IL GIORNO PIU'LUNGO e' sicuramente un punto di partenza per tutti i film di guerra realizzati dopo, ed e' ancora insuperato nella composizione delle trame, tutte interessanti e plausibili.
    PaoloMil giorno 44.jpgil giorno 45.jpg070411 il giorno + lungo.jpggiorno_pi_lungo_john_wayne_ken_annakin_andrew_marton_bernard_wicki_012_jpg_nbrw.jpgil giorno 46.jpg

  9. #39
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Film:IL GIORNO PIU' LUNGO

    Sono contento che Marpo abbia richiamato questo topic, così almeno possiamo dire qualcosa in più su quelli che sono grossolani errori, ma che non vanno ad inficiare sulla bellezza e sulla grandiosità* di questo film. Marpo ha parlato giustamente di uniformi. In effetti, quasi tutti indossano M43 e successive modificate alla meno peggio. Ora, la divisa M43 ai Paratroopers venne consegnata tornati dalla Normandia e vide il suo battesimo del fuoco durante l'Operation Market-Garden, quindi in Normandia non poteva esserci tale uniforme indossata dai Paratroopers, ma solo dalla fanteria della 2nd I.D. "Indian Head" (lo si vede in una famosissima foto che ritrae i soldati di tale Divisione intenti a risalire in colonna la strada che porta fuori da Omaha Beach e ricordo che la prima cosa che mi saltò all'occhio la prima volta che vidi tale foto non furono la tipologia di divisa immortalata, bensì i differenti bagni di tinta visibile su quel tipo di modello. Tale foto fu scattata il D+1). In Normandia vennero utilizzate M42 (la si può vedere indossata solo da John Wayne e da uno dei soldati che tirano il carretto con le munizioni, carretto che John Wayne utilizza come sedia a rotelle) rinforzate ed anche non rinforzate. Alcuni uomini del 504th, che erano stati aggregati al 507th ed al 508th, si lanciarono con la M42 rinforzata con toppe in cuoio ellittiche posizionate su gomiti e ginocchia. In più, chicca delle chicche, un'Ufficiale si portò come seconda divisa da combattimento una M41, il modello che i Paratroopers non utilizzarono mai in azione. Poi cosa abbiamo? Sì, i soggoli mentoniera parecchio differenti dal modello che venne invece utilizzato. I cricket, le famose cicale, totalmente differenti da quelle che si vedono nei vari musei (vero anche che essendo un prodotto giocattolo che proveniva dal mercato civile se ne potevano trovare di diverse fatture, ma non quella del modello che si vede nel film). Gli stivaletti di lancio che spesso e volentieri non sono i Jump Boot (che molti erroneamente chiamano Corcoran), ma assomigliano ai Combat Boot M43 (che vennero distribuiti a partire dal lancio in Olanda). Ma non sono neanche M43! Basta vedere quelli che indossa Richard Beymer (sbagliato anche lo zainetto tattico e l'uniforme) quando si siede a parlare con Richard Burton! Secondo me non erano neanche anfibi americani. Poi? Sì! I Paratrooper avevano come zainetto tattico la Musette Bag M1936 e non l'Haversack M1928 utilizzato da tutta la Fanteria, compresa la Fanteria Alianti. Ho dimenticato qualcosa?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #40
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    L'unica giubba da paracadutista originale Mod.1942 (2^ versione piu' pesante ed impermeabilizzata) usata sul film
    e portata da John Wayne. Pare sia andata all'asta pochi anni fa' per quasi 30mila dollari.PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •