Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: Film: Il partigiano Johnny

  1. #11
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    229

    Re: Film:Il partigiano Johnny

    Avevo pensato a un'arma cecoslovacca o polacca anche perchè - a parte che parliamo di un film - in teoria parecchia roba venne presa dai tedeschi e qualcosa anche da noi in Yugoslavia o in Grecia, o qualcosa passata dall'alleato. Ma come mai la scelta di questa insolita mg?
    Nel romanzo di Fenoglio viene citata espressamente o è un caso?

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Film:Il partigiano Johnny

    Intanto nei libri di Fenoglio Johnny è sempre rinomato quale mitragliere, poi in alcuni si parla velatamente di Buffalo ed in altri più chiaramente di Browning. Parlo dei "libri" di Fenoglio perchè del "Partigiano Johnny" ne esistono varie versioni, oltre ai racconti quali "I ventitre giorni di Alba".

    Che poi l'attrezzista abbia scelto una mitragliatrice di origine aeronautica direi che sia una finezza notevole: in effetti ogni volta che cadeva un aereo c'era la corsa per cercare di recuperare le armi, ed una mitragliatrice in .303, quindi le stesse cartucce del Bren, era molto ricercata.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Film:Il partigiano Johnny

    Mi viene in mente un particolare che con il film non c'entra ma che può togliere qualche dubbio.

    Oltre che la corsa all'aereo caduto per depredarlo delle armi durante la resistenza c'era anche la corsa all'accapparramento dei membri dell'equipaggio: voi direte, per aiutare i piloti a ritornare a combattere. Certo, ma non solo: i membri dell'equipaggio più ricercati erano i mitraglieri-armaioli perchè in grado di aggiustare proprio le armi recuperate dai rottami.
    Uno dei casi più citati fu lo statunitense Michel Larouche (di origine franco-canadese), appunto un mitragliere-armaiolo, che era caduto il 30 marzo 1944 e che solo verso novembre 1944 riuscì a ritornare nelle linee alleate al traino dei membri di una missione inglese. Altri aviatori invece riuscivano a ritornare alle proprie linee in tempi relativamente brevi, anzi per molti fu organizzato addirittura un ponte aereo con partenza da aeroporti improvvisati appositamente.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #14
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    229

    Re: Film:Il partigiano Johnny

    Mbeh immagino... quando cadeva qualcosa era una corsa ad acchiappare tutto il possibile. Avevo visto una intervista di Chiesa dopo l'uscita del film in cui diceva di essere innamorato della letteratura di Fenoglio e di voler essere molto fedele ai racconti dell'autore nel suo film.
    Magari si è valso per la ricostruzione di qualche consulente di primo piano... che chissà, magari frequenta questo forum...
    Certo il film mi piacque molto per la precisione della ricostruzione storica.

  5. #15
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    229

    Re: Film:Il partigiano Johnny

    Citazione Originariamente Scritto da kanister

    Altri aviatori invece riuscivano a ritornare alle proprie linee in tempi relativamente brevi, anzi per molti fu organizzato addirittura un ponte aereo con partenza da aeroporti improvvisati appositamente.
    Uno specialista era Furio Lauri MOVM e già asso della RA... che col suo Fieseler Storch dell'Aereonautica cobelligerante ha recuperato non so quanti aviatori alleati.

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Film:Il partigiano Johnny

    Citazione Originariamente Scritto da Benidux
    Magari si è valso per la ricostruzione di qualche consulente di primo piano... che chissà, magari frequenta questo forum...
    Per i veicoli forse......
    Per l'ambientazione so che si era appoggiato ad un vecchio partigiano di Saliceto (CN), ora purtroppo deceduto, che continuava a dire che "il partigiano Johnny" era la sua bibbia laica e che aveva combattuto nella stessa formazione di Fenoglio.
    Per dire la cura di certi particolari: l'attore che impersonava il "comandante Nord", indossava lo stesso beretto da ufficiale da marina del "comandate Poli", ai cui Fenoglio si era ispirato, fornito dalla figlia di quest'ultimo.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  7. #17
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    229

    Re: Film:Il partigiano Johnny

    Citazione Originariamente Scritto da kanister
    Citazione Originariamente Scritto da Benidux
    Per dire la cura di certi particolari: l'attore che impersonava il "comandante Nord", indossava lo stesso beretto da ufficiale da marina del "comandate Poli", ai cui Fenoglio si era ispirato, fornito dalla figlia di quest'ultimo.
    Però, non sapevo tutti questi dettagli, ma a maggior ragione confermo il mio giudizio di miglior film di guerra italiano degli ultimi anni (a parte il fatto che ve ne sono stati pochi). Su questo credo si possa essere concordi. Peccato che il film non abbia avuto tanto successo al botteghino, ma è difficile che questo genere abbia successo in Italia, se non impossibile. Peraltro quasi tutti i film beccano i finanziamenti pubblici, che magari una volta tanto sono stati spesi bene (spesso sono finanziate certe boiate...). E se te lo dice uno col mio nick...

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Film:Il partigiano Johnny

    Beh finalmente risolto il mistero dell'arma di Johnny, avrei detto anch'io una calibro 30 ma la forma della canna mi ha tratto in inganno!
    Piccolo ot: i partigiani della bassa recuperarono una 12,7 da un P47 abbattuto e, munita di una sorta "carriolino" per renderla trasportabile, fu usata nei giorni dell'insurrezione. Alla mitragliatrice fu dato il nome di "Fernanda", forse per ricordare qualche morosa!
    E a proposito di piloti abbattuti, nel ns distaccamento partigiano "Aldo" oltre che disertori tedeschi, austriaci e cecoslovacchi (...nonchè russi...) nei mesi di Marzo e Aprile fu accolto Theobaldo Antonio Kopp, pilota brasiliano di origine tedesca, abbattuto nelle valli di Novellara e a cui fu dato il nome di battaglia di "Guglielmo".
    Ma.....il discorso ci porterebbe trooooooppo lontano, in fondo stiamo parlando del partigiano Johnny!!
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  9. #19
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Film:Il partigiano Johnny

    Citazione Originariamente Scritto da Benidux
    Citazione Originariamente Scritto da kanister

    Altri aviatori invece riuscivano a ritornare alle proprie linee in tempi relativamente brevi, anzi per molti fu organizzato addirittura un ponte aereo con partenza da aeroporti improvvisati appositamente.
    Uno specialista era Furio Lauri MOVM e già asso della RA... che col suo Fieseler Storch dell'Aereonautica cobelligerante ha recuperato non so quanti aviatori alleati.
    Il Fieseler storch originale di Furio Lauri è conservato al museo storico dell'AMI di Vigna d Valle sul lago di Bracciano.

  10. #20
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    229

    Re: Film:Il partigiano Johnny

    Citazione Originariamente Scritto da Hetzer

    E a proposito di piloti abbattuti, nel ns distaccamento partigiano "Aldo" oltre che disertori tedeschi, austriaci e cecoslovacchi (...nonchè russi...) nei mesi di Marzo e Aprile fu accolto Theobaldo Antonio Kopp, pilota brasiliano di origine tedesca, abbattuto nelle valli di Novellara e a cui fu dato il nome di battaglia di "Guglielmo".
    Ma.....il discorso ci porterebbe trooooooppo lontano, in fondo stiamo parlando del partigiano Johnny!!
    Hai fatto la guerra? Sono molto contento che un reduce ci possa raccontare le sue avventure... è raro che persone della tua età usino internet, ottimo.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •