Regia: Francesco Cabras
Musiche:Alessandro Molinari
Fotografia:Francesco Cabras
Montaggio:Alberto Molinari, Francesco Struff
Anno:2001
Nazione:Italia
Produzione:Ganga Film
Durata:56 min
___________________
Trama

Tredici attori italiani, molti alle prime armi, catapultati per più di due mesi su un'isola greca alle prese con una sontuosa produzione holliwoodiana. Il film in lavorazione è Captain Corelli's Mandolin di John Madden, le star sono Nicolas Cage, Penelope Cruz e John Hurt. I giovani attori sono increduli e felici ma via via consapevoli di essere stati chiamati a rappresentare un ruolo corale degno del più puro cliché dell'italiano visto attraverso gli occhi degli anglosassoni: "questo è ciò che vogliono e questo è ciò che avranno" dice uno di loro. Ma lo stesso luogo comune non crea grandi problemi poichè gli attori si accorgono di coincidere anche fuori dal set all'immagine che gli 'americani' si aspettano da loro.

_____________________


Originale esperimento di metacinematografia. Seguendo gli attori italiani ingaggiati per recitare il ruolo di soldati italiani in parti di contorno del film "Il mandolino del capitano Corelli", Cabras si interroga sull' immagine che gli anglosassoni hanno dell' Italia e del suo ruolo nella 2^ g.m. Stereotipi negativi, quelli dell' italiano servile/imbelle/baffo nero/pizza/mandolino che risalgono direttamente alla cinematografia di propaganda alleata degli anni '40...