Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: Film: La vacca e il prigioniero

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Film: La vacca e il prigioniero

    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins
    Lo acquistai nel Sud della Francia parecchi anni fa. Cercherò di fare mente locale in quale cittadina lo abbia acquistato.
    E' veramente bello e particolare...
    Adesso mi devo scatenare nella ricerca per reperirne uno...
    Oltre a piacermi il film in questione sono un "fan" di Fernandel...

    Era, anzi è tuttora, un bravo attore, multiforme, a suo agio in parti "leggere" oppure "serie"...
    Mitico nella parte del battagliero "Don Camillo"... e Gino Cervi era complementare nella parte di "Peppone"...
    Anche lui un signor attore...
    Me lo ricordo nella serie TV (in bianco e nero) del "Commissario Maigret"...

    Adesso in TV è quasi tutta spazzatura, altro che le belle serie di anni fa...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Film: La vacca e il prigioniero

    Ti posso dire che c'erano anche Don Camillo e Peppone in quel negozietto delizioso!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Film: La vacca e il prigioniero

    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins
    Ti posso dire che c'erano anche Don Camillo e Peppone in quel negozietto delizioso!

    Aaaarghhhhhh...!!!

    Con 'ste notizie mi fai venire la tachicardia...
    Ma perchè poi da noi non si trovano queste "chicche"... mah...???

    Ti ricordi il paese dov'era il negozio...???
    Quanto tempo fa...???

    Però, forse, forse a Brescello qualcosa si può trovare, che ne dici...???
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Film: La vacca e il prigioniero

    A Brescello sono andato a Maggio di quest'anno e non c'era nulla se non foto dei film. Lo presi a Les Beaux, in Provenza, oltre dieci anni fa.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    cerveteri
    Messaggi
    80

    Re: Film: La vacca e il prigioniero

    Torno alla trama del film e racconto un episodio (quasi) personale.
    Il film l'ho visto in TV oltre 30 anni fa, con mio padre ancora vivo. Lui, che e' stato "ospite" degli stalag tedeschi, ha riso fino alle lacrime come non l'ho mai piu' visto fare. Mi disse che era VERAMENTE tutto cosi': Lo spostamento continuo durante la conta dei crucchi per farli sbagliare, il fare finta di lavorare con energico entusiasmo...
    La cosa più vera di tutte e' che queste cose sono successe davvero: un IMI come lui, un dottore di Verona, fuggi' dallo Stalag con una scopa. Se ne e' andato a piedi, SPAZZANDO LA STRADA fino a casa sua, e c'e' riuscito. Mio padre mi disse di averlo risentito a guerra finita.
    Non chi comincia ma quel che persevera

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Film: La vacca e il prigioniero

    Citazione Originariamente Scritto da claudio2574
    Torno alla trama del film e racconto un episodio (quasi) personale.
    Il film l'ho visto in TV oltre 30 anni fa, con mio padre ancora vivo. Lui, che e' stato "ospite" degli stalag tedeschi, ha riso fino alle lacrime come non l'ho mai piu' visto fare. Mi disse che era VERAMENTE tutto cosi': Lo spostamento continuo durante la conta dei crucchi per farli sbagliare, il fare finta di lavorare con energico entusiasmo...
    La cosa più vera di tutte e' che queste cose sono successe davvero: un IMI come lui, un dottore di Verona, fuggi' dallo Stalag con una scopa. Se ne e' andato a piedi, SPAZZANDO LA STRADA fino a casa sua, e c'e' riuscito. Mio padre mi disse di averlo risentito a guerra finita.

    Ottima integrazione...!!!
    So di chi è ritornato a casa lungo le linee ferroviarie "armato" di martello facendo finta di controllare i binari...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Alexderome
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    FRANCIA
    Messaggi
    468

    Re: Film: La vacca e il prigioniero

    L'ultimo film della seria Don Camillo in Russia, mi ricordo che un camerata di Peppone voleva trovare la tombe di suo fratello che era Camicia Nera sul Don.
    http://hongrie2gm.creer-forums-gratuit.fr/
    Eravamo 3O d'una sorte, 31 con la morte. G. d'Annunzio

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    cerveteri
    Messaggi
    80

    Re: Film: La vacca e il prigioniero

    Citazione Originariamente Scritto da Alexderome
    L'ultimo film della seria Don Camillo in Russia, mi ricordo che un camerata di Peppone voleva trovare la tombe di suo fratello che era Camicia Nera sul Don.
    Il film non rende bene la storia del libro, come spesso succede, che e' molto piu' articolata in tutti i personaggi.
    Proprio il personaggio che citi tu nel libro e' il "compagno Pavan", Veneto, che aveva promesso alla madre di accendere un lumino sulla tomba del fratello caduto nella battaglia di Natale del 1941.
    Il racconto e' reso magnificamente. Pavan confessa a don Camillo il vero motivo per il quale era andato in Russia, e lui decide di aiutarlo perche' ha saputo da un tizio trovato al kolkhoz tutta la storia; il tizio c'era stato anche lui. [Questo tizio, che non appare nel film, e' un paesano di Don Camillo e Peppone, sbandato in Russia e salvato da una contadina Polacca; anche questa storia e' resa in modo magistrale e penso proprio che non sia una invenzione letteraria, ma una trasposizione con nomi di fantasia da fatti veri.]
    Trovano il rettangolo di terra che era stato il cimitero degli italiani e che era stato poi trasformato in un campo di grano. Pavan resta senza parole ("22 milioni di kmq di terra, e proprio di questo fazzoletto avevano bisogno..."), ma Don Camillo cava tre fili di frumento e li mette nel bicchierino di alluminio che gli serviva per la Messa. "Non dire a tua madre che non hai trovato la croce di tuo fratello. Portali a casa e falli crescere, sara' un po' come tenere vivo tuo fratello".
    Il capitolo si chiama, appunto, "tre fili di frumento".
    Non chi comincia ma quel che persevera

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di Alexderome
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    FRANCIA
    Messaggi
    468

    Re: Film: La vacca e il prigioniero

    Grazie Claudio per le precisione, devo leggere il libro.
    Alex
    http://hongrie2gm.creer-forums-gratuit.fr/
    Eravamo 3O d'una sorte, 31 con la morte. G. d'Annunzio

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di neoclass
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    102

    Re: Film: La vacca e il prigioniero

    Complimenti ragazzi !!! Grande!
    Pietro

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •