Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Film:Memphis Belle

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,519

    Film:Memphis Belle

    Ciao a tutti. Tempo fa vidi il film Menphis Belle, che raccontava la storia di questo bombardiere B17 e del suo equipaggio e devo confessare che il film descrive molto bene la vita di bordo di un bombardiere soprattutto durante le missioni quando i bombardieri sono sottoposti all'attacco dei caccia tedeschi. Le scene sono molto realistiche anche grazie agli effetti speciali e sinceramente e' un film che deve essere visto per capire che cosa avveniva all'interno di un bombardiere come il B17. Ciao.
    [attachment=0:18p3oo5g]1a.JPG[/attachment:18p3oo5g]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Memphis Belle

    Ricordo molto bene il film, mi piacque assai quando usci al cinema. Tant'è che riuecii ad accaparrarmi uno dei poster che distribuivano nei primi giorni....
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Film:Memphis Belle

    Anche se hanno cambiato i nomi dei personaggi e ci sono delle scene che sembrano disegni e non scene reali, devo dire che è un bellissimo film.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692

    Re: Film:Memphis Belle

    Bello bello bellissimo,non so quante volte l'ho visto.......
    Sono riuscito a vedere pure l'originale in volo all'air tatoo del 2002 in inghilterra,che emozione!!!!

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    686

    Re: Film:Memphis Belle

    Non voglio,assoltamente,criticare chicchessia::::

    Lungi da me......

    io l'ho visto e credo di aver avuto sui 16_17 anni, ma credo meno,

    gli ho ridato uno,sguardo,


    la mia opinione e' che si tratti di un'americanata.

    Non sono esperto di films, anzi,
    valuto in base alle ricostruzioni,all'enfasi ed altro.


    Ma, son certo mi stia sbagliando e ringrazio i cari amici per i costruttivi interventi.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: Film:Memphis Belle

    A me e' piaciuto molto, se non altro per tutte quelle riprese aeree vere di William Wyler del 1944.La trama puo' sembrare puerile, tuttavia riflettendoci bene sui B.17 accadeva
    di tutto e di piu' e pochi si salvarono dell'8^ Forza Aerea. PaoloM

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: Film:Memphis Belle

    Citazione Originariamente Scritto da churchill
    Non voglio,assoltamente,criticare chicchessia::::

    Lungi da me......

    io l'ho visto e credo di aver avuto sui 16_17 anni, ma credo meno,

    gli ho ridato uno,sguardo,


    la mia opinione e' che si tratti di un'americanata.

    Non sono esperto di films, anzi,
    valuto in base alle ricostruzioni,all'enfasi ed altro.

    Ma, son certo mi stia sbagliando e ringrazio i cari amici per i costruttivi interventi.
    Non è possibile fare qualcosa che vada bene a tutti o perfetta dopo 60 anni, per me è un gran bel film
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Film:Memphis Belle

    La videocassetta fa parte della mia collezione armai da anni ...
    Ogni tanto me lo riguardo quando sono solo in casa, attacco il videoregistratore all'amplificatore dello stereo e mi godo le scene dei combattimenti aerei a tutto volume...mi pare di avere i Me109 che sfrecciano in casa!!
    A mio avviso è fatto davvero bene, rende l'idea di quello che dovevano patire i giovani aviatori americani all'interno dei loro aerei...che spesso si trasformavano nella loro tomba.
    Anni fa ebbi l'onore di conoscere Bill Cooper, aviatore americano abbattuto sopra i cieli di Mantova nell'ottobre del 1944 , finì nei laghetti con il paracadute e dopo sessant'anni tornò a visitare quei luoghi...Nonostante il mio inglese davvero zoppicante, mi raccontò cose incredibili e con l'aiuto delle mani mi mostrava tutti i movimenti dell'aereo che faceva per sfuggire alla caccia nemica, quello che succedeva a bordo, la paura e il dolore, mai sopito, per gli amici morti.
    Un'esperienza davvero indimenticabile.
    Riposa in pace Bill.
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: Film:Memphis Belle

    Citazione Originariamente Scritto da Hetzer
    Anni fa ebbi l'onore di conoscere Bill Cooper, aviatore americano abbattuto sopra i cieli di Mantova nell'ottobre del 1944 , finì nei laghetti con il paracadute e dopo sessant'anni tornò a visitare quei luoghi...Nonostante il mio inglese davvero zoppicante, mi raccontò cose incredibili e con l'aiuto delle mani mi mostrava tutti i movimenti dell'aereo che faceva per sfuggire alla caccia nemica, quello che succedeva a bordo, la paura e il dolore, mai sopito, per gli amici morti.
    Un'esperienza davvero indimenticabile.
    Riposa in pace Bill.
    Caro Hetzer, quel pomeriggio dell'Ottobre 1944, mia madre era una ragazzina di 15 anni.
    Un B.17 venne ingaggiato da due Macchi della RSI sopra Reggio Emilia. Fini' esplodendo nel Lago Superiore di Mantova, mentre l'equipaggio in parte si era lanciato.L'ultimo, probabilmente il pilota (Bill Cooper) si lancio' sui 300mt. La folla attorniata dai tedeschi che osservavano la scena, in localita' Cittadella presso la Porta Giulia, sul lago, vedevano scendere un paracadute.Quella che sarebbe poi diventata mia madre, ha ancora fisso nella mente l'accaduto:i tedeschi urlavano come pazzi e facevano allontanare la gente, per lo
    piu' vecchi, donne e ragazzini. Mamma mi ha raccontato che un ufficiale altissimo, estrasse
    la sua pistola automatica e comincio' a sparare al paracadutista che per fortuna, con una folata di vento, fini' in mezzo al lago.Alcuni ragazzini, nella loro incoscienza, cominciarono
    a piangere nel vedere il tiro a segno.Una barca di un pescatore prese a bordo l'americano.Appena preso dai tedeschi, fu preso a ceffoni dall'ufficiale, quello che sparava con la sua pistola, ma poi venne portato via da un camion.Bill si salvo' a quanto mi dici tu.
    Come vedi, il mondo e' proprio piccolo.... PaoloM

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Film:Memphis Belle

    Mo pensa te Paolo che coincidenza!!!
    Mi scuso se vado un'attimo otti...ma posto una delle prime dichiarazioni che ci rese Bill tramite email nei rapporti che intercorsero tra Italia e Usa prima del suo arrivo....


    "Questo era l`aereo a bordo del quale ero io. Con parte di un`ala staccata ed in fiamme, avevamo il carico di bombe ancora a bordo. Dopo che ci fummo lanciati, l`aereo compì una virata di 180 gradi tornando indietro e si schiantò sotto di noi. L`onda d`urto spinse il mio paracadute verso l`alto mentre truppe da terra ci sparavano, una pallottola attraversò il mio paracadute.
    Riuscivo a sentire i miei compagni ma a causa del vento forte ci perdemmo di vista.
    Filai attraverso Mantova per atterrare nel lago, io e altri due fummo caricati nel cassone di un camion bagnati fradici, era il 19 di ottobre e faceva un bel freddo. Fummo portati in un vecchio campo, ci dissero di toglierci i vestiti e ci diedero un`asciugamano, dopo circa 10 minuti ci dissero di rivestirci. Ragazzi i vestiti sembravano di ghiaccio!
    Ci trasferirono in un bel posto e ci diedero abiti e asciugamani per stare caldi mentre le nostre divise erano ad asciugare. Fummo interrogati da un Maggiore dell`esercito italiano.
    Da Mantova fummo caricati in treno con destinazione Germania via passo del Brennero. Il passo era stato bombardato così fummo costretti a camminare un bel pezzo prima di riprendere il treno per Francoforte. Fummo posti in celle singole ed interrogati per tre giorni, poi trasferiti a Sagan (Germania).
    Spero che queste informazioni siano utili a te ad ai tuoi amici per la vostra ricerca.

    Bill Cooper Jr."

    Per la cronaca Sagan era il campo di prigionia de "la grande fuga"....vi dice niente il nome??
    Bill fu poi trasferito, previa marcia di 700 km interamente a piedi nel gelido inverno tedesco del 1945, in un campo di concentramento nei pressi di Monaco di Baviera. Verrà* poi liberato dagli uomini di Patton e tra i primi soldati americani che incontrò uno era un suo carissimo amico d'infanzia, il quale rimase stupito di vederlo all'interno del campo....dimagrito di 30 e più chili.
    Con Bill oltre suo figlio che lo accompagnava, c'era anche il figlio di un altro pilota americano abbattuto, ma nn ebbe la sua stessa fortuna. Morì a Redondesco, dove cadde un'altro dei tre aerei americani abbattuti nella fredda giornata dell'ottobre 1944, ucciso probabilmente dagli uomini della brigata nera intervenuti sul posto.

    Paolo se vuoi ulteriori dettagli puoi chiedere a Michele (michy) che era con me quella giornata e che partecipò attivamente alla riuscita della commemorazione.
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •