Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Film: ODESSA IN FIAMME

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Film: ODESSA IN FIAMME

    Una celebre cantante per distrarsi dai dispiaceri che le procura il marito infedele, abbandona temporaneamente la sua casa a Chisinau, per recarsi in campagna. Alla notizia dell'invasione della cittā da parte dei russi, essa ritorna precipitosamente per salvare il suo bambino. Ma č troppo tardi, il bambino č stato trasportato a Odessa ed ella stessa sarebbe imprigionata se non intervenisse un commissario del popolo da tempo innamorato della cantante, il quale le offre la possibilitā di restare indisturbata, e forse di poter ritrovare il bambino, purché acconsenta a cantare per i sovietici. Il marito della donna, colpito dagli avvenimenti, si ravvede e si arruola nell'esercito romeno dove si copre di gloria nella battaglia per la riconquista di Odessa nella speranza di ritrovare la sua famiglia. Dopo una serie di drammatici episodi, gravemente ferito, egli ha la consolazione di riabbracciare i suoi cari nella cittā ormai liberata.
    _______________________



    GENERE: Drammatico, Guerra
    REGIA:
    Carmine Gallone
    SCENEGGIATURA: Niculai Kiritescu, Gherardo Gherardi
    ATTORI:
    Maria Cerbotari, Carlo Ninchi, Filippo Scelzo, Olga Solbelli, Rubi Dalma, Willy Colombini, Silvia Dimitrescu, Paolo Ferrari, Lina Nichi, Rudy Randi, Checco Rissone, Adele Garavaglia, Giorgescu Timica, Massimo Turci, Giuseppe Varni, Saro Urzė, Maurizio Romitelli, Bella Starace Sainati, Mircea Axente, Lola Braccini

    FOTOGRAFIA: Anchise Brizzi
    MONTAGGIO: Nicolō Lazzari
    MUSICHE: Jon Vasilescu
    PRODUZIONE: GRANDI FILM STORICI, OFICIUL NATIONAL CINEMATOGRAFIEI (O.N.C.)
    DISTRIBUZIONE: ICI - CINEROMIT
    PAESE: Italia 1942
    DURATA: 83 Min
    FORMATO:

    CRITICA:
    "Gallone ha diretto questa storia rilevandone accentuatamente gli effetti grossi e facili e marcandone i contrasti. ma, oltre al fatto di esaltare il magnifico contributo delle armi romene alla lotta antibolscevica il film ci interessa per un altro verso: esso č l'indice di un chiaro indirizzo della politica produttiva del cinema romeno verso l'Italia. Il film, in fatti, č stato prodotto dall'Ufficio Cinematografico Romeno in collaborazione con una societā rumena, diretto da un nostro regista e interpretato in parte da attori italiani." (Sandro De Feo, "Il Messaggero", 15 ottobre 1942).

    __________


    NOTE:
    - IL FILM E' STATO GIRATO IN INTERNI A CINECITTA' E IN ESTERNI IN ROMANIA.- PRESENTATO ALLA MOSTRA DI VENEZIA DEL 1942 HA VINTO IL PREMIO DELLA BIENNALE. - PUR ESSENDO STATO REALIZZATO IN DOPPIA VERSIONE ITALO-RUMENA, NE ESISTE SOLO L'EDIZIONE DISTRIBUITA NELL'AUTUNNO DEL 1942.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Chissā a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •