Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Film: STALINGRAD (2014)

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Film: STALINGRAD (2014)

    Stalingrad-2013.jpg

    Un film di Fedor Bondarchuk. Con Thomas Kretschmann, Yanina Studilina, Philippe Reinhardt, Heiner Lauterbach, Pyotr Fyodorov.
    Georges Devdariani, Aleksey Barabash, Andrey Smolyakov, Dmitriy Lysenkov, Mariya Smolnikova, Oleg Volku
    Azione, - Russia 2014. Autunno del 1942, la città di Stalingrado è devastata dalle truppe naziste. Dopo un'azione bellica non riuscita, alcuni soldati russi lottano per stabilirsi dentro ad un edificio che, situato nei pressi delle rive del Volga, risulta di strategica importanza per la difesa. In una casa di quello stesso stabile vive una giovane donna, rifiutatasi di lasciare la propria città dopo l'arrivo dei tedeschi, che stabilirà un rapporto d'affetto con cinque soldati. Dalla parte dei nemici, intanto, il comandante Kahn si invaghisce della russa Masha.
    Un prologo e un epilogo ambientati nei nostri giorni racchiudono il kolossal bellico di Fedor Bondarchuk, dando giustificazione e consistenza a quelle voci narranti che, in simili operazioni, hanno spesso il sapore del posticcio. Con discreta scelta narrativa, invece, queste due ore e più di rutilante spettacolo sono il frutto del racconto di un soccorritore che cerca di distrarre una ragazza incastrata sotto alle macerie di un incidente metropolitano. Una scelta che anticipa la prospettiva in cui verrà inquadrata una storia, inaspettatamente, scritta nel segno del femminile. Punti di volta della sceneggiatura di Sergei Snezhkin e Ilya Tilkin sono, infatti, due donne: la madre dell'uomo nella cornice e Masha, oggetto del desiderio del nazista Kahn. Se la prima è un chiaro simbolo di chi non accetta di mollare, resistendo nell'inferno della propria terra occupata, l'altra rappresenta l'amore in sé, che va oltre le barriere degli schieramenti e della lingua, in grado di cambiare per sempre l'anima di chi ne è toccato. Intorno a queste due figure si agita un mondo di uomini, sagome perse dietro ad un ordine dato dall'alto o dentro il mirino di un fucile: è solo la vicinanza con l'altro sesso a cambiarli, a rimetterli in linea con l'umanità in un momento di sospensione della ragione quale può essere stato quello della battaglia più cruenta del secolo scorso.
    Già dalle primissime sequenze risulta, tuttavia, evidente il tipo di spettacolo che si vuole mettere in scena, un tripudio di effetti sonori e di rallenti, di accelerazioni e esplosioni, in cui i moduli del genere bellico hollywoodiano si mescolano con il cinema d'azione contemporaneo e con quello propagandistico: davvero esagerata l'illustrazione del coraggio e del valore dei soldati russi. Dichiaratamente ricco, chiassoso, patriottico fino allo sfinimento, Stalingrad 3D è un film che, nella sua forsennata voglia di grinta e dinamicità, finisce con l'essere tronfio, incredibile, anche fasullo. Poco aggiunge l'effetto stereoscopico.

  2. #2
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775
    si ! non mi ha entusiasmato .....................

  3. #3
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,794
    io l'ho visto e personalmente non mi fa impazzire.

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Molto veritiero. A me e' piaciuto. PaoloM

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    180
    Mi associo a Paolo Marzetti, anche a me è piaciuto.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di miramarco
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    408
    Ma è uscito anche in lingua italiana??

  7. #7
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,561
    Citazione Originariamente Scritto da miramarco Visualizza Messaggio
    Ma è uscito anche in lingua italiana??
    Guarda qui. stalingrad film su sky

    Bellino, ma non mi ha esaltato.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •