Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567
Risultati da 61 a 64 di 64

Discussione: Film: UOMINI CONTRO

  1. #61
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Stanis, potevi tranquillamente 'agganciarti' al 'Film: Uomini Contro' gia' presente tra le vecchie recensioni. Il tuo post andrebbe
    cancellato, tuttavia lo lascio cosi' com'è tra le schegge di storia perché le tue obiezioni sono corrette. Un'altra volta pero', non aprire un nuovo topic, senza aver controllato che gia' non ve ne sia uno identico aperto.E' una regola che tutti rispettano. PaoloM

  2. #62

  3. #63
    Utente registrato L'avatar di Festungsartillerie
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto - Verona
    Messaggi
    990
    a dire la verità, mi sembra di averlo intravisto recentissimamente (tipo fine estate scorsa) trasmesso nel mezzo della notte da qualche emittente che poteva essere persino mediaset.
    Premesso che, a mio modesto parere, esistono film migliori di questo sulla Grande Guerra, non credo proprio ci siano problemi di censura, non siamo più nel 1970 e con tutto quello che è successo nel frattempo, e con quello che si vede al cinema e in tv ai giorni nostri, l'idea fa sinceramente sorridere.
    Molto più banalmente, credo che film di guerra come questo non vengano trasmessi in tv se non appunto in estate e in orari assurdi come riempipalinsesto per il semplice motivo che non fanno audience, non tirano commercialmente insomma. L'unica "censura" è quella dei gusti della stragrande maggioranza del pubblico televisivo, ben lontana dalla sensibilità verso opere del genere.

  4. #64
    Utente registrato L'avatar di nappa
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    15
    Ciao a tutti, ho visto il film e mi è piaciuto. Premetto che non ho partecipato agli anni 70, non sono né di sx, né uno che non ha rispetto per le Forze Armate, anzi. Chiarito questo, penso che il film sia crudo, di una violenza psicologica inaudita e, purtroppo, abbia rappresentato quella che è stata la realtà. Il modo in cui il nostro Paese ha affrontato le due Guerre Mondiali è qualcosa di terrificante.

    Rimanendo in tema 15-18, l'ignoranza e la stupidità dei Comandi Alleati era cosa nota, ma la crudeltà con cui il Comando Supremo trattava i nostri soldati è allucinante. Badate bene, non solo i poveri soldati di truppa. Ma quanti capitani, tenenti e sottotenenti sono stati uccisi per eseguire ordini stupidi, senza senso, come nel film è chiarito? Non amo la propaganda sinistroide anni 70, ma purtroppo il tema "Come è stata combattuta la Grande Guerra dal nostro Esercito" è un discorso che va aldilà di ogni idea e colore politico.

    Non è un film prettamente bellico o eroico come "Salvate il Soldato Ryan", ma lo accosterei maggiormente a "Orizzonti di Gloria" a livello di tematica espressa e atmosfere cupe.

    Ciao.

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •