Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 84

Discussione: Flechettes e triboli da trincea

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    Di armi strane (per non dire di peggio...) ce ne sono state tante durante la Iww, vedi le tagliole, le dum dum, ecc.
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

  2. #12
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Avete ragione tutti l'uomo sin dalla notte dei tempi si è sempre dato un gran d'affare per inventare oggetti per recare danno al suo prossimo.
    luciano

  3. #13
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    953
    quoto
    avanti forza paris

    art.52 della Costituzione Italiana
    La difesa della Patria e' sacro dovere del cittadino. Il servizio militare e' obbligatorio nei limiti e modi stabiliti dalla legge. Il suo adempimento non pregiudica la posizione di lavoro del cittadino, ne' l'esercizio dei diritti politici. L'ordinamento delle Forze Armate si informa allo spirito democratico della Repubblica.

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    non si finisce mai di imparare , questa faccenda della frecce non la sapevo proprio, quando si dice ingegno è !
    chi sa che male[!]
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    508
    di queste frecce se ne menziona nel documentario fatto da Alberto Angela nella puntata dedicata alla prima guerra mondiale....per che lo avesse visto o registrato come ho fatto io....[vedo]
    Partecipo a rievocazioni storiche WWI con mortaio Stokes, ricevo contatti via MP.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    508
    naturalmente se ne trovi altri mi prenoto nel caso lo volessi cedere...[ciao2][ciao2][ciao2]
    Partecipo a rievocazioni storiche WWI con mortaio Stokes, ricevo contatti via MP.

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    Ehi anche io sono interessato, se lo cedi e alpino non lo vuole più ci sono io![8D] [ciao2]
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

  8. #18
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,571
    Bello questo pezzo e direi anche piuttosto difficile da recuperare!!!
    Sicuramente non ne avranno lanciate a milioni (visto che era un lavoro "fatto a mano") e prive di trattamento protettivo la ruggine se le mangia in un baleno!!!
    Ah, complimenti per il tetto... dopo 90 anni non ha ancora necessità* di manutenzione vedo![]
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    si non ce ne sono molte, si trovano ai mercatini sui 40 euro, cmq occhio che secondo me qualcosa di falso gira! se dovessi prenderla la prenderei di scavo...
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    275
    Saluti ad aceone e a tutto il clan.
    L' oggetto "misterioso" come già* confermato da altri utenti è sicuramente una delle famose "flechettes" ma non ne avevo avuto ancora conferma (dell' impiego, intendo dire) sul nostro Fronte.
    Da questo punto di vista ritengo la notizia preziosa.
    Anche e non secondariamente perchè "vicina" a casa mia.
    Abito infatti a Paese (Prov. di TV) praticamente nel fulcro di quelli che durante la Grande Guerra furono tre importanti aviocampi italiani: quello di Istrana-Fossalunga, quello di San Luca-Padernello e quello di San Bernardino-Quinto di Treviso. Così su due piedi non ricordo a memoria il come e il quando della incursioni aeree su Bassano ma ce ne furono diverse e pesanti.
    L' impiego delle freccette sicuramente denota un' incursione contro bersagli non protetti, popolazione civile, truppe (o animali da tiro, non è escluso ed escludibile a priori) che di certo transitavano abbastanza frequentemente per la bella cittadina dal ruolo strategicamente rilevante.
    Non sono un esperto di balistica ma mi risulta che le freccette anche da quote relativamente basse fossero micidiali e capaci di perforare anche gli elmetti più robusti, con i risultati che ben si possono immaginare. Da quote superiori poi colpivano praticamente con un angolo di 90° rispetto al suolo e alle velocità* raggiunte erano in grado - per dirne una - di prendere un povero fante all' incavo della spalla e di fuoriuscirne dal bacino.
    In ogni caso l' esemplare ritrovato (che forse avrà* dei fratelli nelle vicinanze) mi sembra in condizioni eccellenti, soprattutto se rapportare al luogo del ritrovamente ed all' età*, e si presente proprio come una delle freccette standard già* viste in immagine su alcuni testi.
    Immagino che le scanalature ancora ben identificabili servissero a produrre l' avvitamento dell' ordigno stesso durante la caduta.
    Ancora complimenti
    Bruno "baffobruno"
    Paese (TV)

Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato