Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: fogli matricolari austriaci Grande guerra

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    fogli matricolari austriaci Grande guerra

    esiste un link/archivio ove consultare i fogli matricolari dei soldati austriaci che hanno combattuto nel 1914 1918??
    o quantomeno ove consultare i Caduti au (tipo OnorCaduti italia)

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Dopo "el ribalton" il governo della neonata repubblica austriaca conservò la documentazione dei militari dei territori dell'Austria Tedesca e comunicò agli stati successori e all'Italia la piena disponibilità a cedere la documentazione che interessava i loro cittadini.

    Mentre ogni stato chiese e ottenne la documentazione dei propri cittadini, il governo del regno d'Italia rispose di non essere interessato alla questione.

    I documenti dei militari austriaci-austriaci sono rintracciabili all'Archivio di Stato di Vienna o consultando la Croce Nera.

    Degli altri stati non so nulla, ma bisogna considerare che è passata un'altra guerra, molto peggiore della precedente.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934
    Citazione Originariamente Scritto da kleiner pal Visualizza Messaggio
    Dopo "el ribalton" il governo della neonata repubblica austriaca conservò la documentazione dei militari dei territori dell'Austria Tedesca e comunicò agli stati successori e all'Italia la piena disponibilità a cedere la documentazione che interessava i loro cittadini.

    Mentre ogni stato chiese e ottenne la documentazione dei propri cittadini, il governo del regno d'Italia rispose di non essere interessato alla questione.

    I documenti dei militari austriaci-austriaci sono rintracciabili all'Archivio di Stato di Vienna o consultando la Croce Nera.

    Degli altri stati non so nulla, ma bisogna considerare che è passata un'altra guerra, molto peggiore della precedente.
    m

    molto gentile
    grazie per la info, speravo in qualcosa di meno complicato, online, amen

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Purtroppo dei morti degli sconfitti non interessa nulla a nessuno, tranne che a pochi parenti.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Per esempio, il foglio matricolare di mio bisnonno Carlo, artigliere dell'i. e r. reggimento di artiglieria di fortezza n. 4 l'ho trovato all'Archivio di Stato di Trieste, e proveniva da Bratislava, dove il reggimento era stato sciolto (chissà poi perchè in Slovacchia).

    Dell'altro bisnonno AU, che la tradizione orale di famiglia da per caduto in Serbia nel 1914, il nulla più assoluto.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934
    quindi, siccome il soggetto della ricerca sarebbe un soldato nativo di Gorizia, è una causa persa in partenza
    -pazienza, amen

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    La documentazione sui militari della Contea di Gradisca e Gorizia per i distretti di Cervignano, Monfalcone e Gradisca è stata trasferita a Gorizia allo scoppio della guerra.
    Poco prima della presa di Gorizia tutta la documentazione della Contea è stata trasferita a Lubiana e poi è andata perduta, o meglio nessuno l'ha mai richiesta. Potrebbe essere a Belgrado...
    Per Gorizia puoi provare con le liste di leva presso l'Archivio di Stato, qualcosa c'è.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177
    io avevo scritto un'email al Landesarchiv di Innsbruck e dopo un paio di settimane mi hanno mandato tutta la documentazione fotocopiata sullo stato di servizio di mio nonno di Rovereto (arruolato nel 1° TJR nel 1915 e ferito in Galizia - mi hanno anche inviato il disegno della lastra del braccio ferito!!) ... per la modica cifra di una ventina di euro (da pagarsi dopo che mi avevano inviato il tutto ... in Italia sarebbe successo il contrario ...)
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Kaiserjäger-Rovereto-Innsbruck ha una sua logica, ma Gorizia...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177
    era solo per fare l'esempio chiaramente .... per l'area ex Tirolo è indubbiamente più semplice
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato