Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: foglio di ricognizione

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,906

    foglio di ricognizione

    Foglio di ricognizione del mio bisnonno

  2. #2
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886

    Re: foglio di ricognizione

    Le cose appartenute ai nonni aprono sempre il cuore. Qualsiasi cosa appartenuta a mio nonno la tengo come una reliquia.

    A parte questo notare il termine "individuo". Oggi questo termine è usato in modo negativo ma una volta.....
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: foglio di ricognizione

    Citazione Originariamente Scritto da EnzoLuca
    Le cose appartenute ai nonni aprono sempre il cuore. Qualsiasi cosa appartenuta a mio nonno la tengo come una reliquia.

    A parte questo notare il termine "individuo". Oggi questo termine è usato in modo negativo ma una volta.....
    Non solo ma " individuo della gente di mare della seconda categoria". Resta da stabilire se sia meglio la seconda o la prima.
    A volte leggendo con gli occhi di oggi le scritte di ieri si può veramente incorrere in stani qui pro quò.
    Ma che cos'è un foglio di ricognizione?
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,906

    Re: foglio di ricognizione

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Citazione Originariamente Scritto da EnzoLuca
    Le cose appartenute ai nonni aprono sempre il cuore. Qualsiasi cosa appartenuta a mio nonno la tengo come una reliquia.

    A parte questo notare il termine "individuo". Oggi questo termine è usato in modo negativo ma una volta.....
    Non solo ma " individuo della gente di mare della seconda categoria". Resta da stabilire se sia meglio la seconda o la prima.
    A volte leggendo con gli occhi di oggi le scritte di ieri si può veramente incorrere in stani qui pro quò.
    Ma che cos'è un foglio di ricognizione?
    Il foglio di ricognizione dovrebbe essere un libretto di navigazione, almeno penso.
    Una volta non si facevano tante seghe mentali e si diceva e scriveva
    la cosa come in effetti era, a diversità* dell'ipocrisia regnante al giorno d'oggi.
    Posto questo vecchio calendario come esempio, non si serviva la ricerca di sinonimi.
    Ciao

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: foglio di ricognizione

    Sai anche su quali navi è stato imbarcato? Altri documenti? Foto?

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: foglio di ricognizione

    Una volta non si facevano tante seghe mentali e si diceva e scriveva
    la cosa come in effetti era, a diversità* dell'ipocrisia regnante al giorno d'oggi.
    Posto questo vecchio calendario come esempio, non si serviva la ricerca di sinonimi.
    Ciao[/quote]
    Quoto.
    Molto bello il calendario
    Approposito di "derelitti", questa lettera è stata scritta nel 1906 da un ospite dell'Istituto, vedere la sua calligrafia, mi viene da dire, che per come scrivo lo sono io
    [attachment=0:rlamljpt]derelitti.jpg[/attachment:rlamljpt]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    luciano

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,906

    Re: foglio di ricognizione

    Non ho nessuna foto o altri documenti del bisnonno.
    Interessante la lettera, fa capire che i derelitti dell'epoca
    oggi sarebbero considerati diversamente, visto soprattutto
    a cosa siamo abituati oggigiorno.
    Ciao

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato