Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: FOLIGNO (Pg) 20 Marzo 2015 LA PRIMA GUERRA MONDIALE

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,091

    FOLIGNO (Pg) 20 Marzo 2015 LA PRIMA GUERRA MONDIALE

    LA PRIMA GUERRA MONDIALE
    Una interminabile insanguinata trincea

    braccialetto us recto0002.jpg
    ang 2.jpg
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localitā
    GENOVA
    Messaggi
    5,802
    Grazie per la comunicazione Paul!!!!

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  3. #3
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Localitā
    Prov. TO
    Messaggi
    6,597
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,091
    La manifestazione si e' tenuta regolarmente con successo e con un ampio pubblico sia di mattina, per la conferenza , sia
    nel pomeriggio per il defilé storico. La Caserma Gonzaga č rimasta aperta tutta la giornata e l'organizzazione sia quella
    dei militari, gentilissimi e disponibilissimi ad ogni esigenza del pubblico, che degli ideatori e' stata sicuramente all'altezza
    della situazione. Nella conferenza, sia le cause che gli avvenimenti della 1^ Guerra Mondiale, sono stati sviscerati e riportati
    alla luce dai relatori mettendo in rilievo la partecipazione attiva al conflitto della citta' di Foligno,terza dell'Umbria, con i suoi
    soldati, i suoi decorati, i suoi caduti e lo sforzo della popolazione civile che all'epoca dovette sostituire per le necessita'
    della citta', i soldati al fronte.Molte cose sono venute alla luce, non ultima la necessita' primaria di non lasciare nell'oblio i fatti
    della storia moderna e contemporanea, che a causa dei programmi scolastici attuali, lasciano i ragazzi, dalle scuole elementari
    alle superiori in una profonda ignoranza dei fatti, come se la grande tragedia della guerra, non riguardasse piu' nessuno, se non
    gli ormai 'obsoleti' libri di testo.
    P1010144.jpg P1010147.jpg Alcune immagini nel grande piazzale della Caserma Gonzaga che attualmente
    ospita il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell'Esercito.

    P1010149.jpg P1010141.jpg

    Il defilé storico pomeridiano, ha ospitato centinaia di figuranti con abiti civili e militari del periodo in questione, grazie alla
    sapiente descrizione della D.ssa Ambra Cenci, ambientando il tutto, proprio nella citta' di Foligno e all'epoca, facendo rivivere
    personaggi di questa citta' ormai padroni solamente delle cronache passate che vivono esclusivamente negli archivi cittadini.
    Musiche e canti del passato hanno fatto da corollario a tutta l'ambientazione, che si e' svolta in mezzo al pubblico seduto ed ammirato.
    Il fluente pubblico e' rimasto sorpreso anche di come la moda dell'epoca, sia quella femminile che maschile fosse rimasta ancorata
    tra il 1915 ed il 1918 ancora ai cānoni ottocenteschi e della Belle Epoque. Abbiamo visto, delle buone divise militari, anche se
    alcune ricreate per l'occasione, ma tutto sommato, non si poteva pretendere di piu' vista l' assenza di molti collezionisti che potevano
    contribuire ma che hanno preferito starsene a casa. Poco male. Tutto e' riuscito molto bene in ogni caso ed i complimenti vanno agli organizzazori
    dell'Assoc. Nazionale Mutilati ed Invalidi di Foligno che avevano come solo target 'il ricordo' di una guerra e la speranza della pace.
    PaoloM
    P1010157.jpg P1010155.jpg P1010163.jpg P1010153.jpg

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •