Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: Fondina per..??? Periodo???

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Citazione Originariamente Scritto da marpo

    Citazione Originariamente Scritto da guarnere

    Molto facilmente per Browning HP 35 Canadese. Bellica
    Confermo.Browning HP 35 , canadese.[ciao2]PaoloM
    Senza ombra di dubbio. Tutti le fondine che ho visto erano marcate Z.L.&T. Ltd con l'anno. La Browning canadese era prodotta dalla John Inglis di Toronto e si distingue da quella belga per la parkerizzazione allo zinco (argentea come quella che avevo tanti anni fa in 7,65 para) e il grosso zoccolo per la tacca di mira. C'è anche la versione canadese con l'alzo regolabile ed il calciolo.


    Immagine:

    31,94Â*KB

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Per curiosità* ti posto la foto con tutte e tre le fondine canadesi. Le due khaki P37 sono del periodo WWII, quelle verde oliva è postbellica.


    Immagine:

    22,13*KB

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,135
    Grazie mille!!! [][]

    un ultima cosa... l'anello per la chiusura della fondina risulta avere una colorazione verde smeraldo ben visibile nella 4 foto all'inizio del topic...
    è un caso che abbia questa colorazione oppure erano così??

    Ciao Ciao
    Danilo

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    No non è un caso, è l'età*. Normalmente sono in ottone, talvolta brunito, che a furia di stare in ambiente leggermente acido da anidride carbnica fa si che il rame della lega si combini come carbonato di rame che è appunto verde smeraldo. Gli americani lo chiamano "verdigris". Io normalmente nelle mie fondine di cuoio tolgo solo quello granuloso che viene via con uno stuzzicadenti e lascio stare il resto. Qualcuno lo toglie col sidol o con la paglietta d'acciaio ma per me è una sciocchezza, il verderame contribuisce alla patina generale del pezzo.

  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Posto la mia Inglis con alzo graduabile(purtroppo ribrunita)[!]

    Immagine:

    66,68*KB

    Immagine:

    57,65*KB

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Sbaglio o già* che c'erano hanno corretto sul carrello il calibro da 9 a 8 mm?

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    8 millimetri??!! le scacciacani sono 8mm! e non mi sembra questo il caso, questa dovrebbe essere in calibro 9x19, o al massimo 7.65para...
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Se fosse 9x19 il proprietario sarebbe già* ai lavori forzati. Il problema non è che canna monti ma di quello che c'è scritto sul carrello nella riga sotto la scritta MkI* che sembra proprio " BROWNING FN 8MM HP". Se il proprietario confermasse vorrebbe dire che qualche importatore volpino per evitare polveroni da parte di qualcuno alla vista di un'automatica in 9mm, avrebbe fatto correggere il numerino importandola come 8mm. Ricordiamoci che fino a qualche decennio fa le automatiche erano ammesse solo di calibro inferiore al 9mm.

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Citazione Originariamente Scritto da artu44

    Se fosse 9x19 il proprietario sarebbe già* ai lavori forzati. Il problema non è che canna monti ma di quello che c'è scritto sul carrello nella riga sotto la scritta MkI* che sembra proprio " BROWNING FN 8MM HP". Se il proprietario confermasse vorrebbe dire che qualche importatore volpino per evitare polveroni da parte di qualcuno alla vista di un'automatica in 9mm, avrebbe fatto correggere il numerino importandola come 8mm. Ricordiamoci che fino a qualche decennio fa le automatiche erano ammesse solo di calibro inferiore al 9mm.
    Beh artu44, innanzi tutto non è un'arma automatica ma semiautomatica, c'è differenza, poi siccome il propietario è "estero" come scritto nel suo profilo può essere benissimo in calibro originale 9x19, in quanto il 9x21IMI esiste solo in italia poichè il 9x19 secondo le nostre leggi è considerato calibro da guerra, quindi vietato al mercato civile, anche se comunque in italia esistono in commercio alcune armi catalogate in calibro 9parabellum che però usano cartucce commerciali ma con palla in piombo nudo.
    Poi non credo che alterando il numero del calibro sul carrello si risolva il problema e nessuno si preoccupa più, come denunci alle autorità* un'arma da fuoco con un calibro che in italia non esiste e non è catalogata?
    Comunque solo il propietario potrà* chiarire i nostri dubbi
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Si tratta sicuramente di una fondina canadese.La freccia racchiusa dalla "C" parla chiaro a riguardo.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato