Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

Discussione: Fondina revolver M1861 e taschetta porta proiettili

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554
    Non saprei, ma la produzione di munizioni daparte degli opifici militari si é protratta fino ai primi anni '80 del XIX secolo, probabilmente la produzione civile anche oltre.

    Quindi é plausibile che i revolver Mod. 1861 siano stati utilizzati anche in quel periodo.
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  2. #12
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549
    Grazie stecol.
    In effetti, almeno per quanto riguarda l'episodio di Adua 1896, i nostri soldati erano stati, improvvidamente, armati -pare per una questione di uniformità di munizionamento- con i superati Vetterli, mentre erano già dotazione in territorio metropolitano i mod.'91.
    Anche questo contribuì, non marginalmente, alla disfatta ed al sacrificio di oltre 5.000 nostri uomini che affrontarono l'esercito dell'imperatore Menelik e dei suoi ras, armato di Remington, Winchester e perfino nostri mod. 1891, armi che gli furono vendute, oltre che dagli inglesi e dai francesi, in larga parte anche dal plenipotenziario del governo italiano, conte Antonelli, fin dalla seconda metà dei '70, quando Menelik e la regina Taitù erano (o si dicevano) nostri alleati e coadiutori nell'espansione dei nostri interessi dalla costa, verso l'interno del paese.
    In quest'ottica di sottovalutazione delle forze avversarie, credo non fosse improbabile che anche le armi da fianco fossero di tipo antiquato.

  3. #13
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,565
    Confermo che è decisamente plausibile l'utilizzo di tale revolver in quel periodo ed in quello scenario.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    34
    Citazione Originariamente Scritto da icarus68 Visualizza Messaggio
    Approfitto della vostra competenza per una domanda: quest'arma e qunidi la relativa fondina, era ancora in dotazione al Corpo Speciale d'Africa, nel periodo 1887/1890 (Dogali ed Adua, per intenderci)?
    Notare la fondina del primo bersagliere a destra di chi guarda, in questa nota fotografia dello Stato Maggiore del Gen. Baratieri in Eritrea.
    Allegato 193033
    Per quello che si riesce a vedere, data la posizione del militare, non è facile esprimere un giudizio sulla fondina, però credo che non sia da escludere anche la possibilità che l'arma possa essere una mod.1874, vista così di tre quarti la sagoma della fondina è abbastanza simile.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato