Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 47

Discussione: Fondine tedesche ed Austro-ungariche WW1

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    111

    Re: Fondina da identificare

    Ciao,queste custodie particolari,(avevano incollato all'interno del coperchio le istruzioni per l'uso e manutenzione del binocolo) sono state usate sia per ottiche modello 1903 che per ottiche mod 1908,se mi dai le misure X Y Z posso dirti per quale modello ottica era.
    Fabrizio

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    417

    Re: Fondina da identificare

    In millimetri: lunga 115 x largh 60 x 70 altezza.
    è molto piccola .
    comunque grazie.
    Per non dimenticare

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    111

    Re: Fondina da identificare

    Citazione Originariamente Scritto da ALPINO67
    In millimetri: lunga 115 x largh 60 x 70 altezza.
    è molto piccola .
    comunque grazie.
    Ciao
    Ti allego le foto della custodia per ottica 08 comunque questa custodia è lievemente più alta,è 125mm,magari la tua si è seccata quindi ristretta,oppure manca un pezzo (tagliata?) questa che ho in collezione è in cartone pressato (ERSAZ) perchè è del 1918 esistevano anche ovali come da foto allegata.
    Spero di esserti stato utile,se hai altre domande sono a disposizione.
    Fabrizio
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    417

    Re: Fondina da identificare

    Ti ringrazio infinitamente.
    più che sufficiente.
    Per non dimenticare

  5. #35
    Utente registrato L'avatar di Holster
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    83

    Fondine per armi corte semiauto dell'Impero Austro-Ungarico

    Salve a Tutti,
    ho il piacere di postare alcune informazioni sulle fondine per armi corte dell'Impero Austro-Ungarico.
    Sottolineerò gli aspetti distintivi tra i vari modelli e i riferimenti ai regolamenti del tempo. Cordialmente.

    [attachment=19:4xa62vsy]1.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=18:4xa62vsy]2.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    FONDINE DEL PRIMO TIPO (ALTER ART) (“A” nella foto e nella tabella)

    Il primo tipo di fondina adottata è quello per la pistola semiautomatica Roth M07, calibro 8mm.
    Tre le varianti: la prima con un passante posteriore per sospenderla al cinturone (pistolentasche ohne umhängriemen), la seconda con una tracolla per portarla a spalla (pistolentasche mit umhängriemen) e la terza con un tipo di sospensione decisamente particolare (pistolentasche für offiziere) (Offelli, S. Le armi e gli equipaggiamenti dell’esercito austro-ungarico dal 1914 al 1918, volume primo, pag. 217).

    FONDINE DI TRANSIZIONE (“B”-“C”-“D” nella foto e nella tabella)

    Le fondine che si pongono tra il primo ed il secondo modello, per mia iniziativa, le chiamerò di transizione. Il criterio adottato nella descrizione di queste fondine è di tipo morfologico, ma, secondo la mia opinione, l’aspetto esteriore esprime anche un concetto funzionale, per cui seguendo l’evoluzione della forma esterna apprezzeremo anche quello che è stata l’intenzione di migliorare progressivamente l’ergonomia e la robustezza di oggetti che dovevano dimostrare facilità d’uso e resistenza.
    Cosa avviene nelle fondine di transizione? Si operano cambiamenti che riguardano soprattutto: (1) la modalità di chiusura del bauletto portamunizioni (che si aggancia tramite una linguetta al piolo ferma-patta), (2) la morfologia della zona relativa all’impugnatura della pistola (che rimane scoperta e quindi viene facilitata sia la presa che l’estrazione), (3) la giunzione tra bauletto portamunizioni e coperchietto (che un numero variabile di rivetti superiori ed inferiori fissa), (4) la posizione del piolo ferma-patta (che si addentra sensibilmente verso la linea mediana della fondina) e (5) la distanza tra i rivetti che fissano posteriormente la tracolla (che si avvicinano sensibilmente uno all’altro). Queste mutazioni avverranno per gradi.
    Le fondine che fasciano l’impugnatura della pistola sono dedicate alla Roth M07, mentre quelle che la lasciano libera sono utilizzabili sia dalla Roth M07 che dalla Steyr M12; è evidente come avere l’impugnatura libera rappresenti un vantaggio non indifferente nel momento in cui l’arma vada estratta rapidamente. Anche la scomparsa della fibbietta con ardiglione, che chiudeva il bauletto portamunizioni, rappresenta un vantaggio non da poco nel raggiungere le clips con le munizioni per un rapido rifornimento. Modificazioni sulla robustezza della chiusura tra coperchietto e bauletto portamunizioni vengono apportate nel tempo al fine di aumentarne la resistenza all’uso.
    Tre le varianti: la prima con un passante posteriore per sospenderla al cinturone (pistolentasche ohne umhängriemen), la seconda con una tracolla per portarla a spalla (pistolentasche mit umhängriemen) e la terza con un tipo di sospensione decisamente particolare (pistolentasche für offiziere) (Offelli, S. Le armi e gli equipaggiamenti dell’esercito austro-ungarico dal 1914 al 1918, volume primo, pag. 21.

    FONDINE DEL SECONDO TIPO (NEUER ART) (“E” nella foto e nella tabella)

    Il cosiddetto primo modello nasce come un piccolo gioiello di selleria, quasi la custodia di un gioiello prezioso…, l’arma è completamente avvolta e protetta; il bauletto portamunizioni ha perfino una fibbietta con ardiglione che lo tiene ben chiuso…, una piccola cassaforte. Chi lo ha ideato, credo, non si è nemmeno dato pena di vedere come si modificava il profilo dell’arma con il colpo in canna: il percussore della Roth M07 sporge vistosamente: nella quasi totalità dei casi non è possibile riporre l’arma con il colpo in canna e riuscire a chiudere la patta al piolo metallico… la linguetta non ci arriva.
    I modelli di transizione traghettano la nostra fondina verso il suo aspetto definitivo; le confezioni d’atelier della bella epoque si allontanano via via per fare posto ad una configurazione che sia, prima di ogni cosa, funzionale in vista di un utilizzo di campagna. Facile presa dell’arma e quindi rapida estrazione così come agevole approvvigionamento delle munizioni di riserva (ma tenere un po’ di lastrine sciolte nelle tasche della giubba non poteva essere un’alternativa?).
    Il cosiddetto secondo modello è una fondina decisamente accattivante dal punto di vista estetico e molto funzionale, sempre facendo riferimento ai criteri di funzionalità dell’epoca e non a quelli attuali. Anche l’assemblaggio ha subito qualche modificazione: la parte esterna è ora costituita da un unico taglio di pelle, senza la cucitura verticale tra bauletto portamunizioni e corpo fondina che caratterizzava il primo modello. Analogamente il passante posteriore per il cinturone presenta sempre due linee di cucitura sovrapposte invece di una sola. All’interno di queste fondine, che troveremo nella versione da cinturone e con tracolla, trovano posto sia la Roth M07 sia la Steyr M12 (Offelli, S. Le armi e gli equipaggiamenti dell’esercito austro-ungarico dal 1914 al 1918, volume primo, pag. 219).

    LE FONDINE NEGLI ADJUSTIERUNG E NELLE SUCCESSIVE AGGIUNTE

    La fondina che compare nel Regolamento (Adjustierung) per l'imperiale e regio esercito parte I del 1910 è dedicata alla Roth M07 cal. 8mm. Si tratta di una fondina alter art , evidenziata con la lettera “A” nella foto e nella tabella precedentemente illustrate. Nel 1910 la Steyr cal. 9mm deve ancora vedere la luce. La Roth M07 presenta le tipiche bancature “Wn_Doppeladler_numero a due cifre arabe” nell’arco di tempo tra il 09-10-11-12-13 per la produzione Steyr e 11-12-13-14 per quella Budapest (Central Powers Pistols, Jan C. Still, pag. 329).

    [attachment=17:4xa62vsy]3.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=16:4xa62vsy]4.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=15:4xa62vsy]5.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=14:4xa62vsy]6.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    La fondina che compare nel Regolamento (Adjustierung) per l'imperialregia Landwehr parte I del 1911 è ancora dedicata alla Roth M07 cal. 8mm. Si tratta di una fondina di transizione , evidenziata con la lettera “B” nella foto e nella tabella precedentemente illustrate. Nel 1911 la Steyr cal. 9mm deve ancora essere introdotta nell’esercito austro-ungarico. La Steyr M12 presenta le tipiche bancature “Wn_Doppeladler_numero a due cifre arabe” nell’arco di tempo tra il 14-15-16-17-18 (Central Powers Pistols, Jan C. Still, pag. 334).

    [attachment=13:4xa62vsy]8.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=12:4xa62vsy]9.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=11:4xa62vsy]10.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    La fondina che compare nelle addenda del 1912 e 1913 è una fondina di transizione , evidenziata con la lettera “C” nella foto e nella tabella precedentemente illustrate. Ospita senz’altro la Roth M07 e, probabilmente inizia ad essere concepita per la Steyr M12.

    [attachment=10:4xa62vsy]11.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=9:4xa62vsy]12.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=8:4xa62vsy]13.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=7:4xa62vsy]14.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    Non ho ulteriori documentazioni che comprovino la messa in servizio delle fondine “D” ed “E” della foto e della tabella, tuttavia esiste ampia documentazione fotografica dell’epoca che supplisce a questa mancanza di fonti.

    In sostanza la Roth M07 può entrare in tutte le fondine (“A”-“B”-“C”-“D”-“E”)! La Steyr M12 trova il suo alloggiamento nelle fondine che lasciano scoperta l'impugnatura della pistola stessa (“C”-“D”-“E”). La fondina che fascia l'impugnatura della pistola (“A”-“B”) è stata progettata espressamente per la Roth M07 (vedi regolamento 1910 e 1911) perché la Steyr M12 era ancora di là da venire (che poi possa fisicamente essere inserita in queste fondine è possibile, ma comunque non erano nate per lei!).

    TIMBRI reperibili all'interno della patta

    -dell'Esercito Comune:

    [attachment=6:4xa62vsy]15.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    -della Landwehr:

    [attachment=5:4xa62vsy]16.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    -della Honvéd:

    [attachment=4:4xa62vsy]17.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    LE REPLICHE MODERNE

    Se siete interessati questi sono i links ad alcuni siti che vendono repro (spesso spacciate, dopo opportuni invecchiamenti, per originali).

    http://www.militarie-repliky.cz/en/rakuh.php
    http://www.kukreplika.cz/en/repliky/

    TIMBRI FASULLI reperibili all'interno della patta:

    [attachment=3:4xa62vsy]18.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=2:4xa62vsy]19.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    Sigla di Milan Svoboda[MS], realizzatore di alcune repro:

    [attachment=1:4xa62vsy]20.jpg[/attachment:4xa62vsy]

    [attachment=0:4xa62vsy]21.jpg[/attachment:4xa62vsy]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Why us? Because we're 'ere lad! Nobody else. Just us.

  6. #36
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: Fondine per armi corte semiauto dell'Impero Austro-Ungar

    Complimenti per il bell'articolo!!!Le mie fondine kuk credo di averle gia' postate, probabilmente con le pistole. Se necessario, posso ripostarle qui. Fammi sapere. PaoloM

  7. #37
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Fondine per armi corte semiauto dell'Impero Austro-Ungar

    Beh, questo è veramente un bel topic, su un argomento molto interessante, ben spiegato e corredato da immagini e documentazione di ottimo livello.

    COMPLIMENTI !!

    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  8. #38
    Utente registrato L'avatar di Holster
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    83

    Re: Fondine per armi corte semiauto dell'Impero Austro-Ungar

    Grazie Paolo! Grazie Stefano! Apprezzo moltissimo i vostri complimenti. Le fondine di Tutti sono le benvenute; così come ulteriori informazioni.
    Enrico
    Why us? Because we're 'ere lad! Nobody else. Just us.

  9. #39
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075

    Re: Fondine per armi corte semiauto dell'Impero Austro-Ungar

    Posto quelle che ho. Avrei anche una fondina per il Revolver Rast Gasser. Mi dirai tu se la vuoi qui.
    Questa dovrebbe essere di una Frommer (se non fosse correggimi):
    [attachment=7:2suz823w]scansione0001.jpg[/attachment:2suz823w]
    Questa , per una Roth Steyr 1907:
    (Pistola e pallottole denunziate ovviamente.)
    [attachment=6:2suz823w]Immagine%20004.jpg[/attachment:2suz823w]
    [attachment=5:2suz823w]Immagine%20005.jpg[/attachment:2suz823w]
    [attachment=4:2suz823w]Immagine%20006.jpg[/attachment:2suz823w]
    [attachment=3:2suz823w]Immagine%20007.jpg[/attachment:2suz823w]
    Questa, per una Steyr 1912 :
    [attachment=2:2suz823w]Immagine%20010.jpg[/attachment:2suz823w]
    [attachment=1:2suz823w]Immagine%20008.jpg[/attachment:2suz823w]
    [attachment=0:2suz823w]Immagine%20009.jpg[/attachment:2suz823w]

    PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #40
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Fondine per armi corte semiauto dell'Impero Austro-Ungar

    Potrei anche uccidere per una lastrina, pure vuota, di una Roth Steyr
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato