Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Forse qualcuno non sa che.......

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Forse qualcuno non sa che.......

    Forse qualcuno non sa che il parafulmine del Campanile di Giotto è stato sostituito alcuni anni fa; lo sostituiscono dopo alcuni anni perchè essendo di legno e rimanendo alle intemperie dopo qualche decina d' anni va sostituito. Il parafulmine è ricavato da un tronco d'albero, l'albero in questione è un Cipresso. Questo cipresso viene dal Mugello ( linea Gotica ) e nel suo tronco alloggiano ( da ormai più di mezzo secolo ) due schegge di bomba della seconda guerra mondiale. Penso che questo lo sappiano in pochissimi. Io sono uno di quelli che lo sa. Forse vi pare una stronz....? Boh! Volevo solo farvelo sapere, tutto qui.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Forse qualcuno non sa che.......

    Ti hanno rubato il cipresso preferito? Comunque con le schegge dentro funzionerà* meglio.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Forse qualcuno non sa che.......

    Non la sapevo sta cosa,davvero una curiosità*....curiosa.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: Forse qualcuno non sa che.......

    Non la sapevo sta cosa,davvero una curiosità*....curiosa.
    Quoto
    grazie per la segnalazione green
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Forse qualcuno non sa che.......

    Citazione Originariamente Scritto da Green
    Penso che questo lo sappiano in pochissimi. Io sono uno di quelli che lo sa. Forse vi pare una stronz....? Boh! Volevo solo farvelo sapere, tutto qui.
    Io sono uno di quelli che non la sapeva.
    Particolare questa cosa, grazie di averla segnalata
    luciano

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Forse qualcuno non sa che.......

    Io non sapevo neanche che il parafulmine fosse di legno, figuriamoci il resto. Grazie per aver raccontato questa curiosità*.

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Forse qualcuno non sa che.......

    Non la sapevo nemmeno io!...però mio padre che era falegname mi raccontava che non di rado tagliando le tavole di legno, sopratutto proveniente dalla Russia, all'interno trovava proiettili che finivano irrimediabilmente tagliati dalla sega.
    Una volta me ne portò a vedere appunto uno tagliato in due!

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Forse qualcuno non sa che.......

    Green mi hai colto impreparato!
    Guarda te se uno del "contado" ne può sapere più di chi è di casa....
    Allora se ho ben capito il palo del parafulmine è stato sostituito anni fà* con uno nuovo che conteneva al suo interno due schegge di acciaio?
    Ma... se sapevano che l'integrità* del legno era compromessa perché non adoperare un'altro albero? Non credo che gli mancasse da scegliere...
    Poi, intendiamoci, l'uso del legno dovrebbe servire ad isolare la punta del parafulmine dalla struttura da proteggere in modo che la scarica segue la barra in rame fino alla palina di messa a terra. Se all'interno ci sono parti metalliche si può correre il rischio che il fulmine colpisca direttamente la trave usando l'acqua per raggiungere il tetto ed allora tutti quelli che sono a contatto col campanile béccano una bella briscola!

    Grazie comunque per aver condiviso l'informazione, magari con un pò di ricerca saltano fuori un pò di dettagli. A te come è giunta?
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    TRIESTE
    Messaggi
    353

    Re: Forse qualcuno non sa che.......

    Fa parte del contesto culturale di ogni città* d'Italia,e fa piacere conoscerneogni risvolto dell'archeologia monumentale,congratulazioni per la notizia postata,che io non ne conoscevo la storia.
    In riverente memoria di quanti, senza odio,combatterono con onore per la nostra libertà,io li ricordo.[center:2s8eq5rv][/center:2s8eq5rv]

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: Forse qualcuno non sa che.......

    Ciao Centerfire. La notizia la so perchè quando fu montato il parafulmine lo fecero vedere in tv, mi pare su rai 3. ( adesso non ricordo se era una trasmissione a livello regionale o no ) Il tronco fu scelto su di una base ben precisa ma anche su questo non ricordo più il perchè. Una volta scelto l'albero lo tagliarono e fu lavorato; la lavorazione consisteva ovviamente nella ripulitura di tutti i suoi rami e della conseguente sbucciatura e affusolatura del tronco rendedolo più snello e dritto. Fu allora che saltarono fuori due schegge di bomba della seconda guerra mondiale; una fu tolta ( perchè durante le fasi della lavorazione schizzo via ) ma l'altra rimase nel tronco. Per quanto riguarda il come abbiano montato tale parafulmine non ne ho la più pallida idea, con l'elettricità* non vado molto d' accordo. Comunque se lo hanno fatto di legno una logica e un perchè ci saranno e senza dubbio confido nella sua funzionalità*.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •