Pagina 14 di 38 PrimaPrima ... 4121314151624 ... UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 377

Discussione: Österreicher Stahlhelm 1917

  1. #131
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    706
    Ciao giancarlo
    Forse un AW 64 (A. Westen prodotto a Cilli)
    Pe ril prezzo... boh se vuoi mandami un MP, anche se non penso ci possano essere problemi....

  2. #132
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,678
    Mandato l'MP.Ho riguardato ora l'elmo e dovresti avere ragione,ma veramente non si capisce.Cmq grazie per le risposte ed i consigli ricevuti.
    Giancarlo.

  3. #133
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    227
    Gentile Sig. Mulon

    Ho letto con attenzione i suo post, perche' un paio di anni fa volevo prendere anch'io un M16 Austriaco.

    Questo che vedo qui' e' ben tenuto, il guscio non ha evidenti segni di ruggine, presenta ancora parte della sua vernice originale, e da quello che vedo dalle foto, l'interno sembra originale, anche se non e' in condizioni eccelse.

    Peccato per i sottogola... comunque non credo sia stato rimaneggiato.

    A me un paio di anni fa, un elmo uguale a questo completo internamente e in uno stato leggermente migliore di questo mi hanno chiesto 800 euro!!

    Io per questo, proverei ad offrire 350-400 euro, ma bisogna solo sperare che il venditore sia magnanime.

    I gusci sul mercato si trovano intorno ad un centinaio di euro, ma quando comincia ad esserci anche l'interno il prezzo cresce, specie se poi non e' stato rimaneggiato.

    Io a suo tempo, alla fine optai per altro oggetto, un po' piu' costoso e piu' raro del periodo IIGM, comunque l'M16 austriaco mi e' un po' rimasto nel cuore, anche se poi si sa che quando ci sono i soldi disponibili (raramente ormai, visti i tempi, almeno per me), una cosa si puo' scegliere e magari con dispiacere si rinuncia ad un altra.

    Riguardo all'atteggiamento di sua moglie in merito a queste cose, le comunico che e' una cosa abbastanza comune nelle donne di oggi, a me e' capitato di incontrare donne che hanno un certo interesse per questi oggetti, ma sono persone rare, con interessi specifici, e nella stragrande maggioranza dei casi al di sopra dei 50 anni.

    E' un po come trovare una donna che ama la paleontologia, capisce cosa intendo vero?? e anche li di donne appassionate del settore ce ne sono davvero poche.

    Un Caro Saluto
    Cris

  4. #134
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,796
    Con tutto il rispetto, la cifra garbatamente indicata da Cris mi sembra perfino eccessiva per questo elmo; anch'io vedo che talvolta si chiedono cifre sugli 800 euro, e onestamente non le capisco; anche se vecchi questi elmetti non sono rari, sarà* per i molti ritrovati in Afganistan, sarà* perché negli anni 30 sono stati usati in mezza Europa e ricondizionati (mi scusi Cris, ma come interno, secondo me questo sembra uno di loro), sarà* che ne sono stati prodotti svariati milioni, insomma si trovano e come, e spesso è difficile dire se si tratta davvero di 1gm intoccati o altro.

    Pare che in Bulgaria ce ne siano 170mila ancora sotto chiave, in procinto di invadere il mercato...

    Qualche esemplare che ho io e che ho pagato molto ma molto ma molto meno di quanto sopra detto.






  5. #135
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    17
    Ciao MULON,
    anch'io ho avuto il tuo stesso problema, all'inizio della mia collezione!!!Volevo avere tutto in breve tempo!!! Risultato: Ho speso un sacco di soldi!!!
    (se vuoi ti faccio anche un esempio: io ho acquistato un Fucile Carcano mod. 91 lungo non mono per 650€ ora l'ho ricomprato mono per 450€ ::: come vedi ho perso 200€ - bastava aspettare qualche mese in più e l'avrei avuto direttamente già completissimo!!!!)

    Comunque non preoccuparti, è una fase che quasi tutti passano.
    Credo che ogni collezionista che si appresti ad iniziare una collezione incappi in questi incidenti.

    Un consiglio che posso darti: guardati parecchio attorno e comincia a distinguere i veri collezionisti dagli APPROFITTATORI (ce ne sono parecchi!!!), instaura con i primi un buon rapporto di amicizia e vedrai che il resto vien da sè!

    Io conosco parecchi collezionisti e posso dirti che l'ultima cosa di cui parlano sono proprio di soldi!!!I migliori poi sono quelli che conoscendo la situazione di molti di noi accettano pure di tenerti un pezzo da parte anche per quasi un anno (cosa che a me è successa!)

    Per il pezzo che hai messo in visione che posso dirti: è veramente bello!!! ben tenuto!!! ancora presente il suo interno!!! e come prezzo .......[vedo]...... una cifra che superi le 200€ (400.000 delle vecchie lire) è assurda!!!!
    Parecchi elmetti tedeschi, austriaci, ungheresi li trovi anche in Germania, Polonia, Francia a cifre più basse basta solo aspettare!!!!

    Non farti mai prendere dalla fretta e dalla mania di "AVERE".
    Erwin - The desert Fox
    (se hai qualche ferro vecchio della WW1 di cui ti vuoi liberare: chiamami!!!)

  6. #136
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    227
    Riguardo all'M16 Austriaco, (ma la cosa vale per tutto) e' che oggi gran parte di quello che vediamo o quasi anche presente sulle bacarelle delle varie mostre di Militaria e' o e' stato rimaneggiato nel tempo, quindi quando si compra un oggetto che viene spacciato per "autentico" c'e' il pericolo che di autentico abbia solo alcune parti e altre sono state aggiunte o rifatte per qualche motivo.

    La cosa e' molto diffusa con le daghe tedesce, specie quelle SA o SS, in cui spesso viene cambiata la lama o le due guardie con parti di dubbia provenienza.

    La cosa che generalmente i venditori lasciano in originale su questi due tipi di daghe e' il manico.

    Questa e' una cosa che ho potuto constatare di persona.

    L'unico modo che esiste per essere certi di comprare un pezzo genuino e' quello di comprare da qualcuno che l'ha presa direttamente, magari durante la guerra e alla fine la vende perche' magari ai sui nipoti non interessa averla.

    A me e' capitata una sistuazione del genere..

    Con i mezzi di oggi, si puo' falsificare tutto, basta solo vedere dove si voglia arrivare e se il costo vale l'impresa.

    Esiste poi (costoso) l'esame al carbonio 14 per datare il pezzo, e con quello si ha la sicurezza assoluta.

    Cordiali Saluti
    Cris

  7. #137
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,678
    A volte ritornano...mi fa piacere che anche se vecchie,certe discussioni siano ancora da "spunto" per belle chiaccherate tra amici.Cmq,questo elmo poi ha preso altre vie.
    Ora come ora sto volando moooolto basso,xchè proprio dopo l'enfasi iniziale,sono passato alle decorazioni.Costano meno e danno moltissime soddisfazioni.In attesa di tempèi migliori,in quanto sono precario e sto facendo i salti mortali per la mia piccola collezione.
    Ciao!

  8. #138
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    227
    Caro Sig. Molin

    Riguardo al precariato non e' il solo, anzi, peggio se si e' consulenti come me, al momento a riposo, in attesa di nuovo ingaggio, si perche' noi ricordiamo un po' gli sportivi, peccato che non veniamo pagati come tali.

    Anch'io sono in un momento di pausa con le collezioni varie, in attesa spero di tempi migliori.

    Un Augurio in questi casi e' d'obbligo per chi come noi ha un futuro incerto..

    Un Caro Saluto
    Cris





    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    A volte ritornano...mi fa piacere che anche se vecchie,certe discussioni siano ancora da "spunto" per belle chiaccherate tra amici.Cmq,questo elmo poi ha preso altre vie.
    Ora come ora sto volando moooolto basso,xchè proprio dopo l'enfasi iniziale,sono passato alle decorazioni.Costano meno e danno moltissime soddisfazioni.In attesa di tempèi migliori,in quanto sono precario e sto facendo i salti mortali per la mia piccola collezione.
    Ciao!

  9. #139
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,678
    Ciao Cris,vedo che siamo nelle stesse condizioni più o meno!
    Ma sono sicuro che ci saranno tempi migliori,il sole sorge per tutti prima o poi,per cui forza e coraggio.
    Inoltre,la tua discrezione ed educazione "mi mette quasi a disagio"!
    Per cui,visto che siamo tra amici ed appassionati,al posto dei formali "Caro Sig.Mulon",o "Gent.Sig.Mulon" usa pure il mio linguaggio",meno convenzionale ma forse più adatto al forum ed alla nostra passione.
    X cui...Ciao Cris!

  10. #140
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    parole sagge quelle di mal d'africa, la nostra è una passione talmente ampia che non si può fare i tuttologi( ad oggi ho scelto la fanteria) e volere tutto subito a meno che uno non abbia il portafoglio a fisarmonica ed il brutto è che talvolta è anche una passione coinvolgente.non nego che anche io cercai di partire a razzo salvo rendermi conto che stavo cazzando ed il risultato è che addesso ho la casa invasa da libri.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

Pagina 14 di 38 PrimaPrima ... 4121314151624 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato