Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 26

Discussione: Foto per Liliana

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Caro baracca posso capire quello che hai detto ovviamente il proprietario se tu e fai quello che vuoi ma intendevo dirti 1° che potrebbe bastare il tuo nick e questo ridurrebbe la superfice scritta 2° scritta più piccola e visto che sei tu che la posizioni potresti metterla in un punto dove non arreca disturbo alla foto per il godimento della stessa per esempio quella di graziani la scritta poteva cadere sul fianco del bordo della fontana oppure la seconda foto la A cade sul muso del cammello e non mi interessa ma la B di by cade proprio sull'uomo a cavallo così onestamente è una foto che non dice nulla. Anche altri utenti mettono il proprio nome o nick alle foto ma con discrezione. Questo naturalmente è un mio modo di vedere le cose e puoi ovviamente continuare come meglio credi ci mancherebbe. Le foto d'epoca molto spesso non sono perfette se poi mettiamo altre cose di disturbo......... Quoto quanto detto da savoia. [ciao2]
    luciano

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    Ognuno è libero di mettere la filigrana dove e come vuole! Se si perde qualcosina in leggibilità* pazienza!
    Io per esempio ho scelto di non metterla alle mie foto... fino a quando non trovo qualcuno che le usa a sproposito o senza autorizzazione. Basterebbe solo questo, chiedere: posso usare la tua foto per questo o questaltro citando la fonte? Si può sempre rispondere: sì, non c'è problema oppure, no mi spiace.
    E' solo una questione di educazione e di civiltà*.
    A me è capitato spesso di vedere pubblicate su alcuni libri (anche su U&A) foto delle mie collezioni senza essere interpellato ed essere citato e questo mi fa veramente inc****re!
    Quoto Baracca se questo non gli fa girare le eliche!
    Bruno
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297
    Ovviamente i punti di vista sono diversi. Io ho fornito parecchie scansioni di cartoline delle mie collezioni, spesso senza aver modo di sapere se il mio nome è stato citato o meno nella pubblicazione. Certo che mi piacerebbe essere citata, ma mi interessa di più far conoscere immagini che altrimenti resterebbero nascoste in un cassetto per chissà* quanti anni, magari finchè chi verrà* dopo... le getterà* nell'immondizia.

    Filigrana sì o no? Beh, se uno sente il bisogno di proteggere le sue immagini, lo faccia pure, ma ritengo che una filigrana un po' più discreta renderebbe più godibile l'immagine. D'altra parte penso che un ladro d'immagini "serio" saprebbe eliminarla.

    [ciao2]

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    Ciao Liliana, io per lavoro faccio fotoritocco per campagne pubblicitarie ed altro. Da queste immagini a bassa risoluzione e con grande compressione si può fare poco per avere un lavoretto 'invisibile'. Qualcosa puoi eliminare e correggere, ma non puoi ricostruire quello che non c'è e le informazioni digitali in queste immagini sono pochine.
    Io pure mi fido a mettere le foto senza filigrana e, quando ho postato immagini non mie, ho sempre citato la fonte.

    Daccordo che bisogna mostrare gli oggetti che altrimenti resterebbero nei cassetti a dammuffire, ma bisogna anche 'ripagare' il tempo dedicato (e i soldi) per la ricerca e la conservazione di tali cimeli. Citare la fonte non costa niente ed è disonesto non farlo. La legge sui diritti d'autore è molto severa, ma anche disattesa dai più.
    Bruno
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Baracca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    164
    Un ringraziamento a tutti gli amici del Forum che hanno risposto a questo topic.
    Non pensavo di rendere la discussione così " calda ".
    Colleziono da oltre trent'anni Militaria e ricordo benissimo i tempi belli quando con due lire o anche " aggratise " come dicono qui a Roma entravi in una casa e prendevi tutto.
    Gli anni passano, mentre una volta un piccolo plotone di " invasati come me " cercavano queste cose, siamo arrivati al punto che antiquari, bancarellari, secondolavoristi etc. etc. si sono messi a cercare queste cose.
    E' aumentata la concorrenza !!
    L'unico risultato e' stato quello che i " venditori " hanno alzato le antenne e di conseguenza i prezzi.
    Sarebbe bello un mondo di amici che condividono tutti insieme lo stesso hobby, senza barriere e ostacoli, ma purtroppo non e' così , meglio essere realisti.
    Io sono costretto a firmare un foglio di carta alla famiglia che mi cede il materiale in cui mi impegno a non divulgare in pubblico il nome dell'Ufficiale del quale acquisto il materiale.
    Me lo sono inventato io quando ho capito che senza determinate garanzie non prendevo piu' una beneamata " mazza " ( scusate la volgarita' ).
    Qui per continuare a cercare qualche cosa oltre che pagarle salate, devi prendere anche una laurea in psicologia !!
    Comunque facendo così sembra che attualmente funziona, non so per quanto , pero' funziona.
    Lo consiglio anche agli altri amici del Forum , uno ne acquista in credibilita' , ricordando che certe promesse vanno mantenute , nel bene o nel male.
    Per gli amici che dicono di ridurre le dimensioni della scritta , devo informarli che esistono programmi di grafica che dividono e sezionano la foto in maniera tale da non far apparire il watermark , Bruno " docet " !.
    Cara Liliana, apprezzo il fatto che hai postato molte foto senza " censura " , mi permetterai , dopo averti fatto i complimenti di poterti dire che ognuno e' libero di comportarsi come crede.
    Prima di postare la mia prima foto sul sito ho chiesto all'Amministratore se potevo inserire il watermark e mi e' stato risposto che era piu' che normale.
    Io ho un sito nel quale cambio il materiale che non mi interessa con cose che colleziono, non ho voluto inserire come watermark l'indirizzo del mio sito perche' la coscienza mi ha suggerito che non era giusto.
    Non sono un commerciante , sono un semplice collezionista che si e' rotto " ...le eliche .." di pagare a determinati siti una barca di soldi per poter inserire un'oggetto in vendita.
    Ho deciso di mettere come watermark il mio " nome di battaglia " e sopratutto il riferimento al Forum che aveva avuto la gentilezza di accogliermi.
    Non mi interessa pubblicizzare o sfruttare qualsiasi occasione per reclamizzare il mio sito, e' talmente piccolo che riesco a scambiare le cose che trovo prima di caricarci le foto.
    Il mio piacere e' condividere con altri la fortuna che ho avuto nel corso degli anni nel trovare alcune cose altrimenti non avrei mai partecipato al Forum.
    Sarei rimasto nella mia " torre d'avorio " a gustarmi il mio " teeesoooro " come dice Smeaglo del Signore degli anelli ( lo so che e' strano ma si scrive così ) .
    Ho comunque cercato di trovare una soluzione per salvare " capra e cavoli ".
    Comunque nonostante l'autorizzazione dell'Amministratore , sono interessato a quello che pensano gli altri componenti del Forum.
    Adesso per fare una mezza pace con chi contesta il mio atteggiamento, in segno di buona volonta' posto una foto di alcuni ufficiali del Genova Cavalleria fotografati a Roma.
    Tanti anni fa' acquistai molto materiale di un Colonnelo Comandante del Genova Cavalleria e quindi posto una foto di alcune centinaia che ho preso ....senza watermark !!! .
    Ho pagata anche questa, ma sono sempre disposto a fare il primo passo.
    Un saluto e ancora un ringraziamento a chi ha partecipato a questa discussione che sembra inutile ma che secondo me e' comunque importante.
    Un saluto particolare a Liliana sopratutto dovuto al fatto che mi ha insegnato a postare le foto sul Forum , e se mi permettete auguro un buon fine settimana a tutti , qui a Roma fa un " callo " della Madonna, il tempo e' bello ma l'estate e' " leggermente " in anticipo ,......forse troppo !!.
    Saluti .......accaldati ...a tutti gli altri !
    Baracca



    Immagine:

    85,69*KB
    Colleziono militaria italiana della I° Guerra Mondiale con particolare riferimento all'Aviazione.
    Ho MOLTE cose interessanti per SCAMBI !!

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...la tua mezza pace ti onori, ma a noi concede di ammirare le tue belle foto nello splendore totale, per questo ti ringrazio.
    So bene che è possibile rimuovere le scritte in modo artificioso, ma sicuramente, farlo sarebbe stato conto la tua volontà*.
    Ti immagini gli oggettini di Liliana deturpati da anamale scritte?

    Tornando alla foto del Genova Cavalleria, perchè il terzo ufficiale da destra non ha la sciarpa e la bandoliera di G.U: pur avendo la sciabola?
    Dimmi Baracca hai per caso rilavato anche l'elmetto dell'Ufficiale
    titolare delle foto, mi piacerebbe vederlo dal vero, ovviamente in fotografia senza marchi di sorta, Ciao, anche qui in Nord africa fa caldo!!!! Con Simpatia Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Baracca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    164
    Ciao Sal,
    scusa nel ritardo a risponderti ma ultimamente sono stato molto occupato e non ho avuto il tempo per cercare quello che mi avevi richiesto.
    Finalmente ti mando la foto dei copricapi che trovai a casa del Colonnello Comandante del Genova, purtroppo nell'arco degli anni e' andato via tutto in cambio con cose che colleziono .
    Allora da sinistra a destra, elmo mod. 31 in cuoio , elmo da parata , berretto da Colonnello Comandante,altro elmo da parata , elmo mod. 33 da Colonnello Comandante con porta nappina smontabile con un sistema a scatto ,in basso bandoliera di Cavalleria, controspalline metalliche per uniforme , gradi da Colonnello Comandante e foto del precedente Colonnello Comandante in carica con dedica al'ufficiale in questione,... ( forse questa foto mi e' rimasta ma devo controllare ). Ho ancora in collezione molte foto di parate del Genova Cavalleria che intenderei cedere .
    Purtroppo blocchi così importanti di materiale che ti fanno tremare le ginocchia , pur abitando a Roma , non se ne trovano piu' da anni , pero' che bello averlo potuto provare, sono cose che ti porti dietro per tutta la tua vita collezionistica , sensazioni che rimarranno tue per sempre senza poterlo spiegare a parole.
    Saluti a tutti gli amici del Forum.
    Baracca

    Immagine:

    37,09Â*KB
    Colleziono militaria italiana della I° Guerra Mondiale con particolare riferimento all'Aviazione.
    Ho MOLTE cose interessanti per SCAMBI !!

  8. #18
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Pipistrello ha scritto:

    Dal distintivo sul bavero direi che è l'Aiutante di Battaglia" del Re.
    Uhm... si tratta di un ufficiale Aiutante di campo del re, l`aiutante di battaglia era il gradino più alto della gerarchia dei sottufficiali (marescialli).

    Per quanto riguarda la foto si tratta di Genova cavalleria (4°) che festeggiava l`anniversario della battaglia del Bricchetto di Mondovì, 21 aprile 1796, durante la quale il reggimento contrastò vittoriosamente i francesi e il suo stendardo fu decorato, da Vittorio Amedeo II (Sal non ti commuovere []), di ben due medaglie d`oro al valor militare perché una sola non bastava a premiar tanto valore.

    Gli ufficiali di Genova e quello di fanteria indossano la "grande uniforme grigio verde" mentre l`ufficiale dei cavalleggeri indossa quella "ordinaria". Probabilmente si tratta un ufficiale di cavalleria che ha fatto un "salto" in Genova per salutare i suoi vecchi colleghi.

    Anche i due borghesi al centro sono ex ufficiali. Si riconoscono dai baffi [][][].

    Un caro saluto

    Fante 71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    243
    Chiedo scusa per l'equivoco: aiutante di battaglia/aiutante di campo.
    E' stato un lapsus dovuto alla fretta, il mio passato di militare avrebbe dovuto farmi accorgere subito dell'errore.
    Non so se oggi il nuovo grado di "luogotenente" sia superiore a quallo di "aiutante di battaglia".
    e gira, gira l'elica. . .

  10. #20
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Per Pipistrello,

    il grado di Aiutante di battaglia attualmente non è previsto nella gerarchia dell'E.I. ... In quanto ad esso si perviene esclusivamente per merito di guerra. Pertanto quando fu introdotto,nel 1917, era conferito solo per per atti di valore e poteva essere conferito ai sott.li, graduati e soldati... pertanto, ad esempio, per un atto importante di valore un semplice caporale ne poteva essere insignito e ... si collocava, nella scala gerarchica, prima dei "vecchi" marescialli maggiori...

    Ciao

    Fante 71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato