Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: Foto soldato italiano prima guerra

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    Capperi Lafitte che pezzi!! [Panic2]
    Assolutamente non comuni e molto, molto belli!
    Complimenti e direi che concordo anche su Venezia.

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Si Mauro ha ragione, in effetti il materiale italiano RM è abbastanza difficile da trovare e comunque poco conosciuto, strano per un paese che ha 8000 km di coste e centinaia di isole! In effetti pur non dispicendomi affatto, è di difficile reperibilità* soprattutto per ciò che concerne proprio il primo conflitto mondiale periodo in cui anche se non ci furono grossi scontri navali bisogna riconoscere che la RM contribuì non poco allo sforzo bellico, con la cessione delle batterie al fronte terreste, e all' affondamento della Santo Stefano e della Viribus Unitis alla fonda nelle basi istriane, come poi dimenticare i MAS, e il reggimento di fanteria da marina sul basso Piave e Cava Zuccherina nel 18.
    Nelle fasi iniziali basilari furono le batterie costiere a Punta Sdobba da dove i poderosi 381 battevano perfino l'altipiano della Bainsizza oltre ai contini bombardamenti d'appoggio alla fanteria sulle alture carsiche tra Castagnevizza, Comeno, Flondar e l'Hermada.
    Già* mei primi giorni del conflitto la famosa batteria Grillo da Sagrado batteva le posizioni au di Castelnuovo e S.Michele. Grado divenne presidio munitissimo della Regia Marina e base per la partenza di operazioni nel Golfo di Trieste e la costa istriana, nonchè rifugio dei monitori, e punto di osservazione per scongiurare eventuali attacchi dell'Imperial Regia Marina spesso portati a termine anche con i temibili UBoot.
    I cimeli della marina au invece sono molto ricercati ed apprezzati dai collezionisti anche d'oltralpe specialmente quelli del famoso Seebatalion di Trieste, che aveva compiti di sorveglianza e servizio alle batterie costiere poste a difesa della città* e degli impianti portuali e aereonavali.
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato