Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: Foto trincea italiana

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    23
    La scala dei figurini e' 1/6. Base 40x50 cm. Altezza 60 cm

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    23
    La scala del diorama e' 1/6. Uniformi e accessori sono tutti customizzati o auto costruiti. Purtroppo in commercio di materiale italiano c'è' il nulla, a parte qualcosa della Twisting Toyz ( moschetto 91).

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    23
    I visi sono in resina. Ridipinti. Ciao

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    23
    Ciao kleiner pal ti prego di segnalarmi le incongruenze in modo da poterle correggere. La passione modellistica non deve prevaricare la assoluta fedelta' storica dei lavori.

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Ciao, per iniziare, nessun soldato sano di mente si alzerebbe dal parapetto di una trincea di prima linea durante il giorno, neppure con l'inutile completo Farina. Poi, una maschera antigas fuori dalla sua custodia è da buttare. Discrepanza temporale, il completo Farina venne usato nel 1915 e poi messo in magazzino in quanto inutile e dannoso, lo Small Box Respirator venne adottato nel 1918.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    23
    Grazie.Domanda: Perché la maschera fuori dalla sua custodia di tela era inservibile?

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Umidità, sporcizia, topi... la trincea non era un ambiente salubre, anzi, era una sentina di infezioni e batteri, tra morti insepolti, feci sparse, residui di cibo abbandonati, marciume e decomposizione... ti lascio immaginare l'odore de campo di battaglia, che nessun museo ha mai pensato di riprodurre.

    Anche i feriti, come quello da te riprodotto, venivano immediatamente inviati nelle retrovie, la cancrena era in agguato e non lasciava quasi mai scampo.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  8. #18
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549
    Capisco il punto di vista di Kleiner pal, ma tutto quello che enrimac ha encomiabilmente riprodotto resta verosimile e, comunque, certamente non impossibile nel novero delle probabilità, non vi è nulla di incongruente a livello di svarioni storico/tecnici.
    E', a mio parere, una bella istantanea in 3D di un attimo della vita dei nostri nonni in trincea.

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Non sono dell'idea, ma de gustibus...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    23

    Malattie

    Essendo un medico e appassionato di storia medicina so bene che la Grande Guerra ha fatto più' morti con le malattie che con le armi. Il mio intento e' quello di rappresentare un ' istantanea di vita di trincea in un momento di pausa, con uniformi e oggetti assolutamente corrispondenti alla realtà' storica.Non ha una sequenza temporale, non è' collocabile in un' ora della giornata. Ciò' non toglie che qualsiasi suggerimento sarà' di stimolo a migliorare le mie rappresentazioni.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato