Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 49

Discussione: Fregi su M.33 R. Aeronautica

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769

    Re: Fregi su M.33 R. Aeronautica

    Raccolgo l'invito di Piesse, in effetti il tema non è dei più semplici.
    @Paolo:
    la tavola con i figurini di del Giudice prima e Viotti poi da dove è stata tratta?
    Non so se ai sia esistito un elmo simile ma se è esistito forse fu realizzato in occasione di qualche cerimonia come successe anche per i milizia Forestale, indubbiamente sarebbe un' bell' elmo ma credo che difficilmente se ne vedrà* qualche esemplare, poi ovviamente sarebbe interessante sapere se nascevano direttamente grigioazzurri o erano verdi ritinti, come era fatto il fregio ecc ecc, Da tenere poi presenti anche le varietà* di fregi RA esistenti tra modelli truppa con o senza tondino ed ufficiali.
    Lo stesso discorso vale per i 33 RA grigioverdi, peccato la foto sia troppo lontata e con prospettiva dall' alto in basso per apprezzarne la grafica, la data della foto del 41 potrebbe essere compatibile all' utilizzo del fregio che spesso si incontra sugli RA cechi m.32/34.

    @ Piesse:
    dell' elmo mi piace più il grigioazzurro che il fregio, ti posso dire che tale tipo di grafica con le ghiande a forma di diamante e tipo di corona tondeggiante si è già* vista su degli elmi milizia apparsi anche sul grande satana, stesso tipo di fogliame con i lati dei poligoni generati dal cutter per tagliare la mascherina, stessa sbavatura di vernice sui bordi dei segmenti che formano il fregio ecc ecc, credo possa trattarsi di realizzazione più o meno recenti provenienti dall' ambito emiliano-romagnolo.
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  2. #12
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078

    Re: Fregi su M.33 R. Aeronautica

    [quote="Lafitte"][color=#0000FF]Raccolgo l'invito di Piesse, in effetti il tema non è dei più semplici.
    @Paolo:
    la tavola con i figurini di del Giudice prima e Viotti poi da dove è stata tratta?
    Non so se ai sia esistito un elmo simile ma se è esistito forse fu realizzato in occasione di qualche cerimonia come successe anche per i milizia Forestale, indubbiamente sarebbe un' bell' elmo ma credo che difficilmente se ne vedrà* qualche esemplare, poi ovviamente sarebbe interessante sapere se nascevano direttamente grigioazzurri o erano verdi ritinti, come era fatto il fregio ecc ecc, Da tenere poi presenti anche le varietà* di fregi RA esistenti tra modelli truppa con o senza tondino ed ufficiali.
    Lo stesso discorso vale per i 33 RA grigioverdi, peccato la foto sia troppo lontata e con prospettiva dall' alto in basso per apprezzarne la grafica, la data della foto del 41 potrebbe essere compatibile all' utilizzo del fregio che spesso si incontra sugli RA cechi m.32/34.


    Il figurino di cui sopra è ripreso dalla tavola LIV del volume' Atlante delle Uniformi Militari Italiane dal 1934 ad oggi' di Elio e Vittorio Del Giudice, Ed Albertelli 1984.
    Avendo conosciuto i Del Giudice, che avevano una marea di documentazione, dubito se lo possano essere inventato; non lo avrebbero neanche disegnato.Comunque un utente mi ha fatto una promessa:mi mandera' una foto del R. Aeronautica blu (non g. azzurro) con insegna R. Aeronautica gialla.Staremo a vedere.
    Se ne fa' cenno sul già* citato SMA-Uff. Storico-A. Viotti: Aeronautica Italiana.Uniformi e Distintivi nella 2^ G.M. 1939-45, Ed 1989 a pag 25.
    Nello stesso volume e' riportata una foto datata 1941 che illustra una banda della R. Aeronautica con elmetto g. verde e fregi neri della stessa.
    Si la foto non e' delle migliori, tuttavia sull'originale pubblicato i fregi si vedono abbastanza
    bene. Dipende sicuramente dal mio scanner non adeguato.

    Piero, non ho mai visto un ceko/ ex yugo g. azzurro con quel tipo di insegna.Per vedere com'era la versione piu' comune,dovresti trovare il topic sul Battaglione Loreto. Se non mi sbaglio ve ne sono illustrati un paio (uno mio) anche da vicino.
    Saluti PaoloM

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Fregi su M.33 R. Aeronautica

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Piero, non ho mai visto un ceko/ ex yugo g. azzurro con quel tipo di insegna.Per vedere com'era la versione piu' comune,dovresti trovare il topic sul Battaglione Loreto. Se non mi sbaglio ve ne sono illustrati un paio (uno mio) anche da vicino.
    Saluti PaoloM
    Sì, Paolo, quelli li conosco.
    Ma ti pare che io trovo una cosa semplice....

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769

    Re: Fregi su M.33 R. Aeronautica

    ]Già* infatti era mia curiosità* sapere da dove era stato tratto il figurino, forse da foto o da disegno.
    Come scrissi tempo addietro a priori non escludo l'esistenza di GV fregiati, è da capirne il contesto, purtroppo le competenze non arrivano così nel particolare c'è comunque da domandarsi cosa indossassero gli avieri nei servizi armati alla vigilia della WW2, non dico subito dopo l'introduzione del 33 periodo in cui potrebbero aver utilizzato anche degli adrian non essendo truppa operativa.
    Certo è che negli areoporti esisteva un servizio armato, all' estero più che non in territorio metropolitano la sicurezza doveva essere garantita, llo scoppio della guerra sicuramente ci saranno state delle mitragliere antiaeree (le famose Safat da 7,7 da 12,7) orbene il personale avrà* utilizzato degli elmi.

    Credo che per la maggiore lo furono i normali 33, dal 40 i fregi a diposizione bellica sparirono ma nel 41 con il Btg, Loreto li troviamo normalmente sui cechi.
    E' sintomatico il fatto che il CAI in Belgio ebbe degli elmi tutti suoi con fregi a decal e colore GV. come è sintomatico che non esistano adrian colorati blu o grigioazzurri con fregi gialli (o perlomeno non ne ho mai visti) da cui ispirarsi per degli eventuali 33 con le stesse colorazioni.

    Anche io sono curioso di vedere il blu con fregio giallo forse è il tipo illustrato sulla tavola.

    Per l'elmo grigioazzurro di Piesse mi accodo a quanto scritto da Paolo, forse per qualche arma areonautica dei paesi dell' est?
    Un saluto a tutti.
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  5. #15
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078

    Re: Fregi su M.33 R. Aeronautica

    Notoriamente, i Del Giudice, si sono sempre ispirati a foto, quindi ne deduco, che confrontata
    la notizia su documentazione R. Aeronautica, come ha per altro fatto Viotti, la cosa non era
    ufficiosa. Intendiamoci: l'uso di questi elmetti dev'essere stato proprio un lampo, perché poi
    passarono agli M.33 g. verdi (con ) e probabilmente anche senza fregio. In ogni caso, per i g. verdi con fregio nero, credo che cercando nelle foto (tra quelle meno conosciute) si dovrebbero trovare. Credo invece, per il Btg Loreto, la cosa sia stata differente, perché e' il
    solo reparto noto e documentato con elmetti ceki/ex yugo (a parte i 'famosi' elmetti ceki/yugo? di Mentone nel '40 (o 41?) per i quali si puo' riaprire un thread).La cosa dev'essere
    stata una scelta di battaglione. Trovare 800 elmetti circa non dev'essere stato un problema:
    quale miglior cosa se non utilizzare elmetti di buona qualita' catturati al nemico?
    Sugli Adrian o M.16 usati dalla Regia Aeronautica, non so nulla. Credo di non aver visto mai
    una foto né ho documentazione. Forse controllero' le tavole di Panzera, perché mi pare c'è
    qualcosa sulla R. Aeronautica in periodo pre-bellico. Appena avro' tempo.
    Saluti PaoloM

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    177

    Re: Fregi su M.33 R. Aeronautica

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Credo invece, per il Btg Loreto, la cosa sia stata differente, perché e' il
    solo reparto noto e documentato con elmetti ceki/ex yugo (a parte i 'famosi' elmetti ceki/yugo? di Mentone nel '40 (o 41?) per i quali si puo' riaprire un thread) PaoloM
    Di che cosa si tratta??? Apri il thread?

  7. #17
    Moderatore
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    298

    Re: Fregi su M.33 R. Aeronautica

    ciao davvero una discussione interessante...

    riguardo alla foto di un m33 grigioazzurro ce ne è uno su un sito di un collezionista non so se originale o meno se è possibile posto il link.

    l'elmetto di piesse è interessante, non mi pronuncio sul fregio però attenzione che elmetti con quel colore si trovano abbastanza facilmente in repubblica ceca.

    x andrea, nelle foto scattate a mentone c'erano soldati italiani che indossavano tutti elmetti ceki.
    le immagini erano state postate da marpo sul forum militaria, se ricordo bene le aveva trovate un utente ligure molto preparato sugli eventi bellici nella parte della liguria confinante con la francia.
    per non andare ot sarebbe bello riaprire il discorso in un'altra stanza, io purtroppo non ho salvato le foto.

    un saluto

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    177

    Re: Fregi su M.33 R. Aeronautica

    Citazione Originariamente Scritto da Dudi
    ciao davvero una discussione interessante...

    riguardo alla foto di un m33 grigioazzurro ce ne è uno su un sito di un collezionista non so se originale o meno se è possibile posto il link.

    l'elmetto di piesse è interessante, non mi pronuncio sul fregio però attenzione che elmetti con quel colore si trovano abbastanza facilmente in repubblica ceca.

    x andrea, nelle foto scattate a mentone c'erano soldati italiani che indossavano tutti elmetti ceki.
    le immagini erano state postate da marpo sul forum militaria, se ricordo bene le aveva trovate un utente ligure molto preparato sugli eventi bellici nella parte della liguria confinante con la francia.
    per non andare ot sarebbe bello riaprire il discorso in un'altra stanza, io purtroppo non ho salvato le foto.

    un saluto

    Purtroppo non me lo ricordo, però se qualcuno ha quella foto sarebbe bello discuterne.

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Fregi su M.33 R. Aeronautica

    Citazione Originariamente Scritto da Dudi
    ...l'elmetto di piesse è interessante, non mi pronuncio sul fregio però attenzione che elmetti con quel colore si trovano abbastanza facilmente in repubblica ceca...
    Devo dire che questo è vero, e l'ho notato subito anch'io.
    Ma l'ipotesi è appunto che si tratti di elmetti ex ceki giunti in Italia e magari visto il colore simile impiegati dalla R.A.

    Forse sarà* una tesi campata in aria, ma dato che si vedono dei ceki in testa a soldati a Mentone nel 1940, quando ancora non c'era stata la Campagna di Yugoslavia, perché no?

    Per inciso devo dire che gli elmetti di questo colore ceki si trovano ma non molto facilmente e hanno un prezzo normalmente sensibilimente superiore agli ordinari verdi; questo qui è costato poco più, altrimenti non avrei rischiato.

    Fermo restando che lo posso restituire in qualsiasi momento.

  10. #20
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078

    Re: Fregi su M.33 R. Aeronautica

    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    Forse sarà* una tesi campata in aria, ma dato che si vedono dei ceki in testa a soldati a Mentone nel 1940, quando ancora non c'era stata la Campagna di Yugoslavia, perché no?
    Fermo restando che lo posso restituire in qualsiasi momento.
    Il problema e' che quella serie di foto non si sa quando sia stata scattata. Se le foto sono
    del 1940 e' plausibile cio' che tu ipotizzi. Se le foto sono del 1941 (dopo la fine della campagna
    contro la Yugoslavia) allora ildiscorso e' sensibilmente diverso. Il fatto e' che neanche i francesi
    che hanno poi pubblicato le foto su quel fantastico libro che ho poi acquistato su consiglio
    di quel preparatissimo utente ligure, riescono a decifrare la data. Tutte le altre si, quelle due
    o tre che interessavano noi, manco a parlarne. PaoloM

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato