Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

Discussione: fregio e nappine artigliera della GAF

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    47

    Re: fregio e nappine artigliera della GAF

    Il Ministero della guerra con la circolare 30780 del 13 maggio 1937 stabilì la trasformazione dei reggimenti di artiglieria d’armata da posizione in reggimenti d’artiglieria GAF. Questi erano :
    6° regg. ( Bolzano) 7° regg. (Cuneo) 8° (Venaria) 9° (Belluno)10° (Trieste)
    Allo stesso tempo furono creati ex novo l’11° regg. (Savona) e il 12° (Osoppo) e in successiva fase il 13° regg (Tirana) e il 14° (Tripoli).
    Ben presto ci si rese conto che tale ordinamento non consentiva un’ottimale gestione organizzativa.
    La circolare 53740 del 30 novembre 1939 trasforma i reggimenti di artiglieria GAf in raggruppamenti di artiglieria GAF (di fatto depotenziandoli e lasciando i reparti direttamente alla dipendenza dei settori di copertura). La nuova
    Il 6° regg. (Bolzano) diventa il 21 raggruppamento
    Il 7° regg. (Cuneo) diventa il 13 raggruppamento
    L’8° regg. ( Venaria Reale) si triplica in 19°, 20° e 12° raggruppamento
    Il 9° regg. (Gorizia) diventa il 15 raggruppamento
    Il 10° regg. (Trieste) diventa il 10 raggruppamento
    L’ 11° regg. ( Savona) diventa l’11 raggruppamento
    Il 13 regg. ( Tirana ) si sdoppia in 13° e 15° raggruppamento
    Il 14° regg. (Tripoli) si moltiplica in 28°, 29°, 30°, 31°, 32°, 33°, 34° e 35° raggruppamento

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    47

    Re: fregio e nappine artigliera della GAF

    Ormai siamo nel 1940 e la guerra si avvicina..
    Gli alti Comandi realizzarono che la sovra citata disposizione era impraticabile.
    La necessità di costituire reggimenti di artiglieria “normali” si impone e questa necessità determino , in concomitanza della carenza di moderne artiglierie , di assegnare all’artiglieria GAF solo obsolete artiglierie di preda bellica austriaca e le opere in caverna gia realizzate.
    I gruppi gaf scorporati entrarono nei complessi di artiglieria delle Divisioni di prima linea.
    All’inizio del conflitto risultano pertanto costituiti:
    dal 6° regg. Si costituisce il 6 raggruppamento
    dal 7° regg. Si costituiscono il 7°, 14°, 16° e 22° raggruppamento
    dall’ 8° regg si creano 8°, 19° e il 23° raggruppamento
    dal 9° regg. Si creano il 9° e il 17° raggruppamento
    dal 10° regg diventa il 10° raggruppamento
    dall’11° regg si crea l’11° e il 24 ° reggimento
    il 12° regg diventa il 12° raggruppamento

    Per la guerra delle Alpi si mobilitano pertanto:
    II, III e IV settore di copertura – 7°, 14°, 16° e 22° raggruppamento
    I e V settore di copertura – 11° e 24° raggruppamento
    VII, VIII, IX e X settore di copertura - 8°, 19° e 23° raggruppamento

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    nizza val tinéa sfam annecy (francia)
    Messaggi
    181

    Re: fregio e nappine artigliera della GAF

    Citations

    Per la guerra delle Alpi si mobilitano pertanto:
    II, III e IV settore di copertura – 7°, 14°, 16° e 22° raggruppamento
    I e V settore di copertura – 11° e 24° raggruppamento
    VII, VIII, IX e X settore di copertura - 8°, 19° e 23° raggruppamento

    E per les zone Di copertura vinadio e colle de la Lombarda e colle Di tenda ? 7?

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157

    Re: fregio e nappine artigliera della GAF

    Citazione Originariamente Scritto da Matapan
    Ormai siamo nel 1940 e la guerra si avvicina..
    Gli alti Comandi realizzarono che la sovra citata disposizione era impraticabile.
    La necessità di costituire reggimenti di artiglieria “normali” si impone e questa necessità determino , in concomitanza della carenza di moderne artiglierie , di assegnare all’artiglieria GAF solo obsolete artiglierie di preda bellica austriaca e le opere in caverna gia realizzate.
    I gruppi gaf scorporati entrarono nei complessi di artiglieria delle Divisioni di prima linea.
    All’inizio del conflitto risultano pertanto costituiti:
    dal 6° regg. Si costituisce il 6 raggruppamento
    dal 7° regg. Si costituiscono il 7°, 14°, 16° e 22° raggruppamento
    dall’ 8° regg si creano 8°, 19° e il 23° raggruppamento
    dal 9° regg. Si creano il 9° e il 17° raggruppamento
    dal 10° regg diventa il 10° raggruppamento
    dall’11° regg si crea l’11° e il 24 ° reggimento
    il 12° regg diventa il 12° raggruppamento

    Per la guerra delle Alpi si mobilitano pertanto:
    II, III e IV settore di copertura – 7°, 14°, 16° e 22° raggruppamento
    I e V settore di copertura – 11° e 24° raggruppamento
    VII, VIII, IX e X settore di copertura - 8°, 19° e 23° raggruppamento
    grazie
    H/Haflinger

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato