Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 13 di 13

Discussione: fregio nord africa

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: fregio nord africa

    L'artiglieria pesante campale (o di CA), completamente a traino meccanico, era la specialità* che univa la potenza di fuoco alla manovrabilità*, aveva il compito di rafforzare gli effetti delle artiglierie per divisione di fanteria svolgendo anche compiti di controbatteria. I reparti dell'artiglieria pesante campale erano sì meno mobili di quelli dell'artiglieria leggera ma potevano agire anche contro bersagli resistenti in virtù della potenza maggiore dei pezzi in dotazione. In analogia con le artiglierie divisionali era composta da obici e mortai di vario tipo (cannoni da 105/28, 105/32, obici da 149/13, 100/17 ecc ecc).
    I rgt di artiglieria pesante campale erano assegnati in ragione di uno per Corpo d'Armata.

    L'artiglieria d'armata era idonea soprattutto all'interdizione lontana. Era formata da obici, cannoni e mortai di grandissima potenza ma scarsa mobilità* (cannoni ed obici 210, 149,280,305,420 ecc). Oltre che rinforzare l'azione delle artiglierie per Df e di CA, intervenendo laddove era necessario effetti materiali e morali particolarmente significativi, l'artiglieria d'armata poteva colpire obiettivi fortificati a distanza ed in posizione defilata. I Reggimenti, che fungevano solo da deposito, erano assegnati uno per ciascuna Armata ed operavano al fronte mediante un "raggruppamento artiglieria d'Armata".

    Citazione Originariamente Scritto da Fante71
    Bac: Che poi abbiano costituito Gruppi e Raggruppamenti per le esigenze varie questo è un dettaglio...
    I reggimenti non operavano direttamente al fronte ma fungevano da depositi: per l'impiego erano mobilitati appositamente dei raggruppamenti.. Quindi il 1°Rgt mobilitò il 1°Raggruppamento e così via

    Un caro saluto,
    :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: fregio nord africa

    Ottimo! Grazie :P
    <<< Nec videar dum sim >>>

  3. #13
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: fregio nord africa

    Ecco un primo piano del casco coloniale con fregio "con le palle", ovvero del 10° Reggimento Artiglieria d'Armata e del relativo raggruppamento in Africa Settentrionale durante la 2gm..
    come si vede è molto simile a quello postato da fg71..

    Un caro saluto da Piombino,
    :P :P
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato