Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 57

Discussione: FRONTE ITALIANO: QUANTI D-DAY?

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    255
    ODDIO!!
    io preferirei gestire un bel castello hotel!!![ad]

    E aspettare i turisti italiani e spellarli!!![}]

    Per i reenactors collezionisti e affini tariffa tripla!![panic3]

  2. #12
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Mi sono letto e riletto l'intervento OK non è un discorso di Patria ma sono comunque un pò in confusione.
    Intanto quel diavolaccio di Alex mi ha tolto le parole di bocca.
    Credo che la storiografia abbia più centrato il fatto d-day per l'imponenza di uomini e mezzi e poi perchè ha permesso l'inizio della fine, se poi gli stessi americani non hanno ritenuto di produrre film sugli sbarchi in Italia che al 10/7/43 era la più grande impresa anfibia che fosse stata mai progettata e non ebbe torto il contrammiraglio P.H.Troubridge quando disse più tardi che se l'operazione Torch era stata tremenda quella di Husky fù infernale peggio per loro e non credo che fosse perchè i comandandi hanno fatto brutta se escludiamo Patton e Montgomery ma non Alexander
    Certo l'invasione dell'italia è servita ci mancherebbe e molti uomini da anbo le parti sono morti.
    E' vero quanto dici circa i ritrovamenti romani ma è altrettanto vero che della nostra STORIA abbiamo distrutto di tutto e di più come a voler cancellare qualcosa di cui ci vergogniamo, mentre dei romani o etruschi ne andiamo fieri.
    Vedi non si tratta di conservare due bunker o fortini che spessissimo per incuria o menefreghismo dei nostri apparati locali o nazionali hanno permesso di distruggere o dare ad altri quello che è di tutti noi ma è un discorso più ambio non vogliamo( non che non possiamo)valorizzare le nostre cose dalle spiagge in avanti.
    Ti faccio un esempio in America Fort Alamo trasformato in un ottimo affare.
    Perchè noi che di storia ne abbiamo a iosa dalle Alpi alla Sicilia e Sardegna non facciamo altrettanto?? Saprai senz'altro che molti musei di guerra sono stati fatti per iniziativa privata per fortuna.
    In proposito 3 anni fà* andando in barca a causa del mare forza 7 ci siamo dovuti rifugiare nel porto turistico di Nettuno per ben 4 gioni ho preso l'occasione di visitare oltre il cimitero americano e vedessi che roba e quello italiano anche il piccolissimo museo dello sbarco sbagliato.
    Malgrado la buona volontà* di alcuni ragazzi non era messo molto bene nelle poche stanze vi erano reperti un pò ovunque anche per terra e se avessi voluto avrei potuto prendere più di qualcosa.
    Concludendo la frase che hai detto IO VI INVITO A NON PERPETRARE LO SFREGIO AI CADUTI DEL FRONTE ITALIANO ecc.... ti assicuro che è sbagliata completamente non credo sia colpa dei forumisti se come ho detto sopra il cinema e altri non se ne curano.
    Come ho già* detto si è parlato perchè un utente si è preso la briga di parlarne la stessa cosa sarebbe successa se qualcun'altro avesse aperto un altro fronte e si rarebbe affrontato la cosa con la stesso impegno e serietà* del d-day.
    Nessuna polemica è solo come io la vedo.[ciao2][ciao2]
    luciano

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    255
    OK Luciano!!

    Un po di gossip: sappi che ad Anzio e Nettuno, 2 tristi realtà* che conosco bene!!, ancor'oggi si discute di brutto se lo sbarco è da chiamarsi di Anzio o di Nettuno!!

    Un anno addirittura 2 raduni distinti: 4 gatti da una parte e 3 sorci dall'altra!! na cosa vergognosa!!!
    Ahh l'itagliani!!

    Ciao!
    Ivano

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Quoto in toto Cocis!Ad ogni modo c'è un film che parla anche di azioni sul nostro territorio.Anzi due.Patton Generale D'Acciaio e "Aquile Tonanti"(che parla della 45ª Inf. Div. "Thunderbird").
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    255
    Aquile tonanti mi manca!!!! info info!!

    Aggiungo The Big Red One!! e il film il Grande Odio!

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Aquile tonanti è un film in bianco e nero che ripercorre la storia della divisione da quando le giovani reclute si addestrano fino a quando termina la guerra.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  7. #17
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Dday hai ragione sul discorso Anzio e Nettuno vedi di cosa siamo capaci?? non ci si riesce a mettere d'accordo neanche su due ""piccole"" cose figuriamoci nel complesso.
    Aquile tonanti?? non riesco a ricordarlo. In cerca di film di Alberto Sordi del quale sono "innammorato" ho trovato Giarabub del 1942 pensate che i soldati britannici andavano all'assalto con i nostri fucili "balillino".
    A proposito della X mas a Ponti sul Mincio (MN)in un luogo chiamato La Piccola Caprera (si tratta di una stupenda villa lasciata in donazione da un reduce) reduci e simpatizzanti si danno appuntamento per commemorare gli uomini della Decima con messa all'aperto, banchetti con suvenir e lancio da un elicottero di petali di rose. Questo mi è stato detto da più persone e mi sono ripromesso prima o poi di andare a vedere. [ciao2]
    luciano

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060
    Non dimentichiamoci neanche dei crimini di guerra compiuti dai "liberatori" in Sicilia però .

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098
    Ciao a tutti, ho letto e non vi nascondo che l'argomento HUSKY finalmente, da quel po di tempo che frequento qto forum, viene menzionato.
    Per quel po che so la flotta di circa 3.200 navi per qta operazione fù la flotta più gigantesca della storia mondiale.Inoltre c'è da dire che un numero di nuovi mezzi da sbarco svolsero il primo di importanti ruoli anfibi per sbarcare uomini ed equipaggiamento, come gli LST,landing ship tank navi per lo sbarco dei tanks, gli LCI Landing Craft Infantry mezzi da sbarco per la fanteria, gli LCVP Landing Craft Vehicle Personnel.Qti mezzi a quanto pare risolvevano i problemi degli anfibi quale quello di sbarcare truppe e mezzi velocemente sulla riva o da una riva all'altra.
    La storiografia USA a mio parere ha centrato più il D-DAY non per la quantità* di mezzi ma perchè significò l'inizio della fine e forse perchè sullo sbarco in Sicilia ci sono ancori misteri come l'abbandono della piazzaforte di Augusta(munitissima il che mi sa di tradimento) che sicuramente qualche grosso problema agli inglesi lo avrebbe dato .Non ci fù l'intervento della marina italiana anche se avesse potuto far poca cosa di fronte ai sottomarini alleati già* in agguato,e poi per quanto riguarda i combattimenti bisognerebbe ricordare la divisione Napoli, la Livorno distrutta si, ma rispetto ai tedeschi portò una minaccia più grave agli americani spingendosi fino a Gela.Carri armati leggeri ma che di fronte al fuoco navale bisognava avere veri attributi per combattere in tali condizioni.Ce ne sarebbe tanto di che parlare come lgli scontri nella piana di Catania nella zona del Simeto, la battaglia per Troina,ed altre,e le stragi fatte dagli americani, il fatto che Patton voleva killer e non soldati,etc.Scusate se mi sono dilungato ma l'argomento è tra i miei preferiti e non lo considero di secondaria importanza rispetto al D-DAY probabilmente perchè sono siciliano, ma anche perchè i misteri di Augusta il pèrchè italiani e tedeschi non sincronizzarono i movimenti di truppe per contrastare subito lo sbarco, lasciano spazio a molti se, molti chissà*, insomma a molte domande.
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  10. #20
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Estero
    Messaggi
    678
    Non capiscio questa discussione per un topic non è colpa Nostra se voi Italiani con tutto qullo che avete non valorizzate certe cose. In quanto che 20 anni fa c'erano solo le mucche ,prima di parare informati ,per esempio io non amo il caldo e il sole e il clima vostro a me non piace e allora....
    Questo mio intervento per puntualizzare le cose .

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato