Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: FRONTE OCCIDENTALE 1940

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079

    FRONTE OCCIDENTALE 1940

    Trovato nella cantina della vicina mezz'ora fa.....
    CAPITANO VOLONTARIO 53° REGGIMENTO FANTERIA DIVISIONE SFORZESCA
    me ne ha carinamente [] fatto dono chiedendomi se riesco a recuperarle qualcosa sul vissuto bellico di suo marito.
    Ora cerca la divisa e ....altro. Anche perchè il suo papà* ha fatto anche la prima....Ringrazio chi mi aiuterà* nel darle notizie.


    Immagine:

    98,1*KB
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Immagine:

    80,84*KB
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    ho un bel libro sull'operazione del fronte occidentale se mi dai tempo le cerco..
    Se mi ricordo bene l'assietta e la sforzesca furono le prime divisioni lanciate all'attacco (se le sono prese) per un fraintendimento dell'ordine da parte del gen.Mercalli (che fu redarguito).

    dimmi il nome,magari trovo delle informazioni.

    sono anni che cerco l'occasione per chiedere alla mia vicina vedova se ha qualche cosa! come hai fatto?

    ciao!
    H/Haflinger

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Salve,
    fronte occidentale? anche fronte orientale campagna di Russia.

    1940 - La Divisione partecipa alle operazioni contro la Francia dal
    10 al 24 giugno. Il 20 giugno entra in territorio francese nella
    conca di Brianà§on; dal 24 giugno passa in riserva.

    1941 - Nella terza decade di gennaio la Divisione Sforzesca viene
    trasferita in Albania e si schiera sulla Vojussa sul fronte greco-
    albanese. Il 28 gennaio, risulta schierata sui costoni di Marizait e
    dello Scindeli dove viene subito coinvolta negli attacchi greci
    verso Tepeleni. Fino al 28 febbraio difende lo Shà«ndeli, quando si
    esaurisce l'offensiva greca. Prende parte alla controffensiva
    italiana del 9 marzo attaccando il Chiaf ed ha ruolo attivo anche
    nell'offensiva iniziata il 4 di aprile. Il 15 entra in territorio
    greco raggiungendo il giorno 16 Klisura. Rimane in Grecia fino alla
    metà* di luglio, quando riceve ordine di rientrare in Italia.

    1942 - Nel mese di luglio, la Divisione riceve l'ordine di
    trasferimento sul fronte russo ed una volta colà* si attesta nel
    settore del XXXV Corpo d'Armata italiano. Dal 14 al 18 luglio
    partecipa all'azione offensiva contro Jwanowka. In agosto è sul
    fiume Don, a nord di Serafimovic, dove, dal 20 agosto all'1°
    settembre, contrasta attacchi russi col concorso di reparti della
    Divisione celere. Concorre dal 22 al 28 novembre alla battaglia del
    Volga diretta da forze russe contro la 3a Armata romena. Il 18
    dicembre la Sforzesca comincia a arretrare sotto pressione
    sovietica. Dal 22 dicembre fa parte del blocco Sud che si ritira
    verso Dnjepropetrovsk. Il 25 dicembre raggiunge Krassnojarovka dove
    combatte fino al 28 contro le forze russe a difesa della città*. Il
    30 dicembre sostiene un ulteriore combattimento prima di giungere in
    serata a Jessa Ulof.

    1943 - Dopo il lungo ripiegamento, i resti della Divisione il 3
    gennaio giungono a Forschstadt, sul Donez, da dove per ferrovia
    giungono a Rykovo il 5 gennaio, per poi raggiungere il campo base di
    Gomel. La divisione viene rimpatria nel marzo 43. La Divisione
    Sforzesca si ricostituisce il 1 giugno 1943 inquadrando ancora il
    53° e 54° reggimento di fanteria e il 17° reggimento artiglieria.
    Viene dislocata nella zona tra Divaccia, Fola, Sesana, Villa del
    Nevoso lungo la linea di confine italo-jugoslavo. Viene Impiegata in
    operazioni di rastrellamento e antipartigiane, si scioglie
    definitivamente il 9 settembre in seguito agli eventi che
    determinarono l'armistizio.

    le notizie di cui scrivo sono tratte dal sito sul Regio Esercito.
    un saluto
    Quex
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Ti ringrazio di cuore anche da parte della vedova, classe 1925, e del marito def. classe 1918. Ho scritto FRONTE OCCIDENTALE perchè così recita un documento del 1940 che era insieme al materiale: "CAPITANO VOLONTARIO DEST: FRONTE OCCIDENTALE", anche a me è suonato strano.....ma come vedi la prima destinazione era la Francia.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato