Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Fulmine

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di daniele1955
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bergamo/Massa
    Messaggi
    367

    Fulmine

    Volevo fare dalle pagine di questo forum i miei più calororsi complimenti
    per l'ultima fatica del caro amico Riccardo.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    52

    Re: Fulmine

    una scheda del testo con il relativo indice si può trovare su http://www.meninedizioni.it/modules.php?name=Prodotti

    Nello stesso sito è possibile procedere all'ordinativo...

  3. #3

    Re: Fulmine

    Un libro eccezionale, a Militalia è andato letteralmente a ruba...

    BATTAGLIONE FULMINE Xa FLOTTIGLIA MAS

    Schio, 30 aprile 1945. Con la resa onorevole alle truppe dell`88ª Divisione americana nel campo sportivo del Lanificio Rossi cessa di esistere il Battaglione Fulmine della X Flottiglia MAS. Ha così termine una storia iniziata nella primavera del 1944 nella caserma San Bartolomeo di La Spezia, quando per iniziativa del T.F. Luigi Carallo si decise di costituire, nell`ambito della fanteria di marina della RSI, un reparto che si rifacesse alla specialità* dei bersaglieri. Il Battaglione Fulmine - così battezzato in onore di un cacciatorpediniere della Regia Marina - dopo l`iniziale addestramento in provincia di Lucca fu dislocato su vari scenari del territorio italiano settentrionale, scontrandosi in diverse occasioni con le formazioni partigiane delle zone in cui si trovò ad operare: in provincia di Torino e Cuneo (giugno-novembre 1944); nel Trevigiano e ai confini della Carnia (novembre-dicembre 1944); nel Goriziano a difesa della frontiera orientale contro il IX Korpus del maresciallo Tito (dicembre 1944-gennaio 1945), operazione culminata nella sanguinosa battaglia di Tarnova della Selva in cui il reparto sacrificò un terzo degli effettivi per impedire l`invasione di Gorizia; ancora in provincia di Treviso (febbraio 1945) ed infine nel Vicentino (marzo-aprile 1945).Gli autori di questo volume - Riccardo Maculan e Maurizio Gamberini - ne ripercorrono le vicende belliche, descrivendone al contempo struttura, organici ed armamenti e corredando una ricerca ventennale di un notevole apparato fotografico in buona parte inedito.
    Formato: A4 - Pagine 166 con 144 foto delle quali 85 inedite, analisi dettagliata dei fatti d`arme, degli organici e dei caduti.

    Autori: Riccardo Maculan, Maurizio Gamberini
    Editore: Menin
    Prima edizione: ottobre 2009
    Formato: 21 x 29,7 cm
    Codice ISBN: 978-88-89275-11-5
    Legatura: brossura
    Copertina: cartoncino plasticato opaco
    Pagine: 168
    Fotografie: 144 (85 inedite)
    Documenti inediti
    Prezzo di copertina: 18 euro Spese di spedizione: € 4,00

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,617

    Re: Fulmine

    Grandi congratulazioni agli autori! La storia del Fulmine in particolare di Tarnova mi è molto cara per motivi personali!
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Campania
    Messaggi
    425

    Re: Fulmine

    Bellissima opera, con una splendida sezione iconografica. Complimenti vivissimi aglli autori.



    Alfa
    Per aspera ad astra

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato