Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Generale Ferrari di Castelnuovo Teodoro

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Generale Ferrari di Castelnuovo Teodoro

    Ho recentemente trovato la tessera personale del Generale Ferrari di CastelnuovoTeodoro.

    Qualcuno sa qualcosa di Lui?
    [attachment=1:3ls66w2i]img783 II.jpg[/attachment:3ls66w2i]
    [attachment=0:3ls66w2i]img783 I.jpg[/attachment:3ls66w2i]

    Le medaglie sono Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro, Corona d' Italia, Anzianità* di Servizio.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Generale Ferrari di Castelnuovo Teodoro

    Indubbiamente un ritrovamento insolito.
    Comunque noi italiani siamo sempre gli stessi, in basso a sinistra la scritta che non manca mai sulle nostre carte "bollo d'ufficio". Tassiamo anche l'esercito
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Generale Ferrari di Castelnuovo Teodoro

    Veramente come "Bollo d'ufficio" si indicava il "Timbro del Reparto"

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Generale Ferrari di Castelnuovo Teodoro

    ... Ferrari Teodoro, conte di Orsara e marchese di Castelnuovo Bormida nacque a Torino nel 1862. Sten. di fanteria nel 1882.
    Fu anche insegnante alla Scuola Militare di Modena. Nel 1914 comandava un battaglione al 28° fanteria della Pavia, di stanza a Ravenna. Colonnello nel 1915 entrò il guerra al comando del 69° della Ancona, comando che tenne fino al 14.9.15.
    In posizione ausiliaria nel 1916 fu promosso m.g. nel 1917 e ricollocato in congedo nel 1919.
    Nel 1923 fu promosso generale di divisione, fu collocato a riposo nel 1928.

    Il bollo d'ufficio - mancante - autenticava la foto. In questo caso - senza il timbro che prende foto e tessera - la foto potrebbe essere anche non quella ...

    Date un'occhiata alle vostre carte di identità*...

    Un caro saluto

    F.M.
    E' la somma che fa il totale.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Generale Ferrari di Castelnuovo Teodoro

    Grazie ancora Furiere Maggiore

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato