Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: genova : monumento a costanzo ciano

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253

    genova : monumento a costanzo ciano

    [attachment=1:1406wi1p]ciano.JPG[/attachment:1406wi1p]
    questa e' una immagine di un monumento eretto a genova nel 41 al padre di galeazzo ciano , costanzo .
    era stato eretto sulla rotonda posta tra via corsica e il sottostante corso aurelio saffi .
    attualmente non vi e' traccia di eventuali residui di basamento .
    la domanda e' : era un monumento vero e proprio in marmo oppure una scenografia di regime in cartapesta ?
    l' immagine l' ho presa dal sito dell' archivio luce , come si nota dal logo in basso a destra .

    visione attuale della rotonda
    [attachment=0:1406wi1p]ciano1.JPG[/attachment:1406wi1p]

    se era di cartapesta , e' bastato poco perche' sparisse ; se era di marmo , sara' finito nel giardino di qualche consigliere comunale dopo la caduta del fascismo .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: genova : monumento a costanzo ciano

    Non ne ho idea ma perchè lo hanno eliminato? Per la parentela con il figlio?
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: genova : monumento a costanzo ciano

    Non credo che fosse di cartapesta! Non era un personaggio da senografia cinamatografica... Sicuramente era in marmo o in travertino, la prima però mi sembra più probabile...
    Per il resto non aggiungo altro...
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Genova, Liguria
    Messaggi
    629

    Re: genova : monumento a costanzo ciano

    La statua di Costanzo Ciano che si trovava sulla rotonda di Carignano è stata asportata dalla popolazione (e credo definitavamente distrutta) come molti altri simboli del regime nei giorni seguenti all'arresto di Mussolini, il 25 luglio 1943.
    Ecco una foto tratta dal libro "Genova in guerra" del momento della rimozione della statua che sicuramente non era di cartapesta visto l'utilizzo della gru...
    [attachment=0:2uee3apv]detronizciano.jpg[/attachment:2uee3apv]
    In generale le opere del regime erano ben solide e fatte di materiale duraturo come dimostrano i vari riutilizzi odierni (ad esempio la "camionale" diventata autostrada e le varie case del fascio trasformate in caserme dei Carabinieri)
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Quelle poche vestigia ci parlano della vita, e spesso della morte di uomini come noi, uomini che tra quei mattoni e quelle pietre trascorsero ore di fatica, di sconforto, di angoscia."
    Fortificazioni! Adoro le fortificazioni!

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253

    Re: genova : monumento a costanzo ciano

    letto su http://www.pierostagno.it/index.php?id_ ... &artid=306

    ....
    Assieme a fatti conosciuti, ho trovato anche alcune notizie che gettano una luce più chiara sul 25 aprile più un singolo episodio sul 25 luglio 1943, che vi riferisco subito: la sera del 25 ed il mattino del 26, oltre a andare alla più vicina sede del partito fascista e a buttare tutto giù dalla finestra come avvenne in tutta Italia (anche a Bozzolo, come abbiamo visto ieri dal filmato su Don Mazzolari), il popolo genovese si diresse alla rotonda di Via Corsica ed abbatté il monumento di Costanzo Ciano inaugurato due anni prima (altro che la statua di Saddam abbattuta dagli americani!).
    .......


    letto su http://www.ortidicarignano.it/attivita/ ... vie230.php

    S. Francesco d'Assisi Piazzale di
    16128
    Da via Corsica.

    Belvedere verso il mare detto anche "Rotonda" di via Corsica.

    S. Francesco d'Assisi
    (Assisi settembre 1182/ Porziucola ottobre 1226); nel 1210 fondò l'ordine dei Francescani. Patrono d'Italia dal 1939.Sul piazzale era il monumento a Costanzo Ciano eretto il 16 novembre 1941 ed abbattuto il 25 luglio 1943: il parroco di S. Giacomo di Molassana riciclò parte della statua per un monumento in onore di papa Giovanni XXIII.

    proprio tutto in discarica non e' finito , chissa' se si puo' capire cosa ne e' rimasto

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Genova, Liguria
    Messaggi
    629

    Re: genova : monumento a costanzo ciano

    Trovato da poco! Sul secolo XIX del 4 settembre 2008 si trova questo articolo che svela il mistero, anche se va preso con le pinze visto i vari errori di data... le scritte in blu sono aggiunte mie:

    "GENOVA. Nascondono un segreto lo sguardo intenso e le mani giunte in preghiera di Papa Giovanni XXIII. O meglio, c`è una storia da raccontare nella statua dedicata al "Papa buono", nel busto di marmo che svetta sul terrazzo davanti alla chiesa di San Giacomo, a Genova, quartiere di Molassana. Il torace di quella scultura, non le mani e il volto, appartennero a un`altra statua, dedicata all`ammiraglio Costanzo Ciano, comandante di unità* siluranti di superficie: altri non era, l`ammiraglio, che il padre del più noto Galeazzo, uomo di punta di un lontano periodo fascista. La statua di Costanzo Ciano, voluta da Benito Mussolini, venne realizzata da due artisti toscani e posizionata in via Corsica nel 1939 ( in realtà* nel 1941). Vi rimase fino alla Liberazione, il 25 aprile del 1945 (in realtà* vi rimase all'incirca solo fino è il 25 luglio 1943): quando, si narra,fu decapitata e portata a pezzi in un magazzino del porto di Genova, assieme ad alcune colonne senza valore. Furono necessari vent`anni perché la statua venisse scoperta dal giovane sacerdote di S.Giacomo di Molassana, don Luigi Cambiaso. Il religioso, che inizialmente era interessato alle colonne destinate a ornare la sua chiesa, si portò via dalla cooperativa Cosp anche quel busto, ed ebbe poi un`idea folgorante:dargli il volto di un uomo di pace, cui era riconoscente anche per l`impulso dato alle missioni. Detto, fatto. Le mani della statua si giunsero in preghiera, sul nuovo viso si aprì un sorriso benedicente. Era il 1967. «E venne un uomo chiamato Giovanni», si legge ora sulla scultura, che porta alla gente di Molassana la carezza del Papa."

    Che storia bizzarra! Altro esempio di riutilizzo! Quindi l'unica parte orginale sembra essere il busto! Sarebbe carino farci qualche foto e postarla!
    "Quelle poche vestigia ci parlano della vita, e spesso della morte di uomini come noi, uomini che tra quei mattoni e quelle pietre trascorsero ore di fatica, di sconforto, di angoscia."
    Fortificazioni! Adoro le fortificazioni!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,906

    Re: genova : monumento a costanzo ciano

    Non mi risulta che durante il regime ci fu un uso di cartapesta per fare monumenti o case o scenografie, ricordo comunque che Costanzo Ciano per il fascismo non era il papà* di Galeazzo ma uno dei più importanti personaggi, addirittura il numero due visto che lo stesso Mussolini lo aveva indicato come suo successore nei primi anni della dittatura.
    Ciao

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: genova : monumento a costanzo ciano

    Salve a tutti,
    il disprezzo nei confronti dell'Ammiraglio Ciano non era dovuto al figlio Galeazzo..
    fascista della prima ora, celebre per le sue spedizioni della maremma degli anni '20, e Ras di Livorno. Era amico personale di Mussolini e suo successore designato in caso di scomparsa prematura del Duce.. invece le cose andarono diversamente..
    non è un caso isolato il riutilizzo di marmo del ventennio per altri fini, a volte diameralmente opposti.. a Piombino, ad esempio, una targa di marmo apposta alla torre del Municipio che celebrava la conquista dell'Impero e condannava le "inique sanzioni", fu utilizzata nel primissimo dopoguerra per una targa che celebra gli scontri con i tedeschi all'armistizio e le formazioni partigiane..
    non ho mai capito però se la versione originale è stata cancellata o semplicemente girata al contrario..

    Un caro saluto
    :P :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  9. #9
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253

    Re: genova : monumento a costanzo ciano

    Citazione Originariamente Scritto da da_margy
    Trovato da poco! Sul secolo XIX del 4 settembre 2008 si trova questo articolo che svela il mistero, anche se va preso con le pinze visto i vari errori di data... le scritte in blu sono aggiunte mie:

    "GENOVA. Nascondono un segreto lo sguardo intenso e le mani giunte in preghiera di Papa Giovanni XXIII. O meglio, c`è una storia da raccontare nella statua dedicata al "Papa buono", nel busto di marmo che svetta sul terrazzo davanti alla chiesa di San Giacomo, a Genova, quartiere di Molassana. Il torace di quella scultura, non le mani e il volto, appartennero a un`altra statua, dedicata all`ammiraglio Costanzo Ciano, comandante di unità* siluranti di superficie: altri non era, l`ammiraglio, che il padre del più noto Galeazzo, uomo di punta di un lontano periodo fascista. La statua di Costanzo Ciano, voluta da Benito Mussolini, venne realizzata da due artisti toscani e posizionata in via Corsica nel 1939 ( in realtà* nel 1941). Vi rimase fino alla Liberazione, il 25 aprile del 1945 (in realtà* vi rimase all'incirca solo fino è il 25 luglio 1943): quando, si narra,fu decapitata e portata a pezzi in un magazzino del porto di Genova, assieme ad alcune colonne senza valore. Furono necessari vent`anni perché la statua venisse scoperta dal giovane sacerdote di S.Giacomo di Molassana, don Luigi Cambiaso. Il religioso, che inizialmente era interessato alle colonne destinate a ornare la sua chiesa, si portò via dalla cooperativa Cosp anche quel busto, ed ebbe poi un`idea folgorante:dargli il volto di un uomo di pace, cui era riconoscente anche per l`impulso dato alle missioni. Detto, fatto. Le mani della statua si giunsero in preghiera, sul nuovo viso si aprì un sorriso benedicente. Era il 1967. «E venne un uomo chiamato Giovanni», si legge ora sulla scultura, che porta alla gente di Molassana la carezza del Papa."

    Che storia bizzarra! Altro esempio di riutilizzo! Quindi l'unica parte orginale sembra essere il busto! Sarebbe carino farci qualche foto e postarla!
    cooperativa Cosp ?
    nessuno dei genovesi ne sa' niente ?
    in rete ho trovato questo :
    Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 282 del 2-12-1995
    DECRETO 20 novembre 1995
    Liquidazione coatta amministrativa della societa' cooperativa "Cooperativa fra gli operatori dei servizi portuali C.O.S.P." gia' "Cooperativa fra gli operai spazzaturai del Porto", in Genova, e nomina del commissario liquidatore. 1) "C.O.S.P. soc. cooperativa", in Genova;
    ( da http://www.guritel.it/free-sum/ARTI/199 ... mario.html )

    vabbe' che il porto di genova negli ultimi 20 anni e' stato rivoltato come un calzino ma potrebbe esserci ancora qualcosa ammonticchiato in un magazzino abbandonato ?

    riguardo alla statua se , e sottolineo se trovo 5 minuti ci faccio un salto a molassana per dare un' occhiata .

  10. #10
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253

    Re: genova : monumento a costanzo ciano

    due immagini scattate al busto di papa giovanni 23° , realizzato secondo alcune notizie con parte della statua a ciano demolita nell' estate del 1943 .
    [attachment=1:8odpnhvx]1004005.jpg[/attachment:8odpnhvx]
    [attachment=0:8odpnhvx]1004006.jpg[/attachment:8odpnhvx]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato