Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21

Discussione: Giacca da fanteria?

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Giacca da fanteria?

    Jolly46 (ciao e auguri per un prospero 2009 :P )

    Mi pare di intravedere una stelletta sulle controspalline ergo Sottotenente.
    Mi sembra strano che nel 1958 anno di ricostituzione del 52° Alpi (come CAR) ci fossero in servizio Sottotenenti decorati come da nastrini.
    ... non l'ho voluto dire ... secondo me nastrini, gradi e mostrine messi così non vanno proprio d'accordo ...

    Un caro saluto

    F.M. :P
    E' la somma che fa il totale.

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289

    Re: Giacca da fanteria?

    Con quel bavero ampio e con le patte a punta non mi risultano giubbetti italiani in tal guisa, già* il modello 1946 (prima derivazione del battle-dress inglese) aveva il colletto a camicia e le patte orizzontali.

    Ma in questo cìè qualche timbro od indicazione?

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    698

    Re: Giacca da fanteria?

    [attachment=1:2rejhi4z]zzz3.JPG[/attachment:2rejhi4z][attachment=0:2rejhi4z]zzz4.JPG[/attachment:2rejhi4z]

    Ho postato le foto della giacca per avere giustamente un consiglio, la mia conoscenza del settore è solo all'inizio.

    Comunque ho già* l'intenzione di modificarla correttamente in ambito "alpino", se è recuperabile.

    Ciao by Andrea
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "NELLA ROCCIA, COME LA ROCCIA". motto XI°R.A.P.

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Giacca da fanteria?

    Credo sia una BD mod.1949 Canadese. Il taglio, le punte del collo e l'asola è uguale a quel modello.

    http://www.canadiansoldiers.com/uniforms/uniform.htm

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    698

    Re: Giacca da fanteria?

    I nastrini sapete cosa rappresentano???
    "NELLA ROCCIA, COME LA ROCCIA". motto XI°R.A.P.

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Giacca da fanteria?

    Croci al merito di guerra, credo.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Giacca da fanteria?

    I nastrini sono quelli della Croce al Merito di Guerra per un totale di cinque concessioni (i primi due sono "singoli" mentre l'ultimo porta due stellettte che indicano due successive concessioni).
    Non mi insospettisce il fatto che nel 1958 un reduce di guerra fosse ancora Sottotenente (basti pensare ai Sottufficiali promossi).
    Mi insospettisce invece la mancanza di altri nastrini (non mi sembra che in una sola Guerra potessero essere conferite così tante Croci al Merito).
    Ma la cosa ce mi insospettisce di più è il fatto che sembrano cuciti su del panno Grigio-Verde e che le stellette sembrano capovolte.............

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    698

    Re: Giacca da fanteria?

    Quando ho preso questa giacca su e-bay, la foto era piccola, "sfiga" ha voluto che avesse le mostrine del 52° Alpi, battaglione di fanteria d'arresto, perciò riguardante il tema fortificazioni.
    Me la sono aggiudicata, ma quando ho aperto il pacco mi sono preso un'incazzatura non indiferrente.
    Ora devo tenermela ma cercherò di fare le opportune modifiche per renderla corretta.
    Purtroppo il mondo è dei furbi...............

    Ciao by Andrea
    "NELLA ROCCIA, COME LA ROCCIA". motto XI°R.A.P.

  9. #19
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,041

    Re: Giacca da fanteria?

    Quest'Ike e' sicuramente canadese Mod.1949. Difficile sia stata usata dagli italiani perché noi, nel primissimo dopoguerra avevamo BDs britanniche e anche canadesi di vecchio tipo.I canadesi usarono le nuove per il loro esercito, scartando quelle vecchie.Per avere tutte queste croci al merito di guerra, come minimo l'ufficiale in questione dovrebbe essersi fatto un sacco di campagne di guerra a partire dall'inizio della guerra e forse prima, nonché
    come minimo una promozione (ad ufficiale) per meriti di guerra. PaoloM

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289

    Re: Giacca da fanteria?

    Andrea stavo proprio per chiederti dove avevi trovato questo giubbetto e se era così completo di fregi e distintivi.
    Con la massima franchezza ti dirò che la mia opinione è che si tratti di un completo rimontaggio di distitnvii italiani su un giubbetto che non c'entra nulla.
    Già* il fatto che le mostrine siano al rovescio è grave, stellette da Sottotenente e nastrini potrebbero essere stati rimessi per potre vendere meglio il tutto.

    Riguardo a Sottufficiali passati Ufficiali (Sottotenenti) permettemi dei dubbi visto il periodo, la "moda" è dilagata molto successivamente ed in anni più vicini a noi.
    Come ben sa anche Marpo un "Signor" Sottufficiale come Abelardo Iubini per i suoi eccelsi meriti di guerra in quegli anni era "Aiutante di Battaglia" e scusate se sembra poco, certamente più prestigioso di ritrovarsi Sottotenentino.

    Tornando al giubbetto, se le mostrine sono originali (panno su cartoncino) possono riferirsi eventualmente solo al 52° rgt.f. "Alpi" (CAR) nel periodo di Cuneo e Fossano (quindi 1958-1963).
    Quando il reggimento diventò d'arresto (1964) in quel di Tarcento, la truppa portava le mostrine di plastica morbida mentre Ufficiali e Sottufficiali portavano le mostrine in rayon cucite su panno kaki.
    Inoltre il 52° d'arresto portava anche lo scudetto omerale della divisione Mantova, qui assente.

    Alla fine comunque il giubbetto non c'entra nulla con l'Esercito, il consiglio è di scambiarlo con altro materiale e non utilizzarlo con modifiche od altro.

    E stare attenti ad eBay ......... soprattutto se si è alle prime armi in materia.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato